Scene cult del cinema ricreate con i Lego

Scene cult del cinema ricreate con i Lego (VIDEO)

Un ragazzino di 15 anni, appassionato di Lego e di cinema, ha unito le due passioni per creare un video che ha già fatto parlare di sé sul web e sui quotidiani inglesi.

Scene cult del cinema ricreate con i Lego

Morgan Spence, 15enne di Kilbarchan, ha impiegato tre settimane per ricreare sessanta scene celebri del mondo del cinema: ET, Dracula, Titanic, La Vita di Pi, Colazione da Tiffany e molti altri titoli, tutti ricostruiti con i blocchetti colorati più amati dai bambini (e non solo).

(altro…)

Ragazza con la gamba amputata se ne costruisce una di LEGO

Una donna di St Louis (Missouri, USA) a cui hanno dovuto amputare una parte della gamba sinistra è diventata una vera e propria star del web dopo aver condiviso un video in cui si costruisce una protesi con dei mattoncini di lego.

Ragazza con la gamba amputata se ne costruisce una di LEGO

Christina Stevens, di 31 anni, ha avuto un incidente qualche mese fa mentre stava cambiando i freni della sua automobile, ma non si è lasciata scoraggiare.

La ragazza, che è una terapista professionale, ha preso ispirazione per la protesi di lego da un collega che, scherzosamente, le ha suggerito l’idea.

Il video, caricato su YouTube il mese scorso, ha già raggiunto (e superato) le 800.000 visite.
Nella sua pagina Facebook condivide giornalmente le sue esperienze, incoraggiando gli amputati di tutto il mondo con la sua positività.

X-Wing Starfighter di Guerre Stellari LEGO (3)

X-Wing Starfighter di Guerre Stellari diventa il modellino LEGO più grande di sempre

La LEGO ha esposto a New York, a Times Square, un modello a grandezza naturale dell’X-Wing Starfighter, un caccia presente in Guerre stellari.

X-Wing Starfighter di Guerre Stellari LEGO (3)

Il modellino – alto 3,35 metri e lungo 13,1 metriè stato costruito con 5.335.200 mattoncini, che lo rende il più grande mai costruito, ed è stato fatto per promuovere la nuova serie LEGO Star Wars: The Yoda Chronicles.
È 42 volte più grande del pezzo su cui è basato e ci sono volute 32 persone e quattro mesi per costruirlo.

X-Wing Starfighter di Guerre Stellari LEGO (1) X-Wing Starfighter di Guerre Stellari LEGO (2)

Apre in Danimarca la prima scuola internazionale di LEGO

Il prossimo agosto a Billund, in Danimarca, aprirà la prima scuola internazionale di LEGO che fornirà programmi accademici di alta qualità a ragazzi dai 3 ai 16 anni.

Apre in Danimarca scuola di LEGO L’International School of Billund – sostenuta dal creatore del giocattolo Kjeld Kirk Kristiansen e parzialmente finanziata dal Governo – sarà una vera e propria scuola in cui alla fine verrà rilasciato il Diploma del Baccellierato Internazionale (che equivale ad un diploma di maturità, riconosciuto in più di 140 Paesi in tutto il mondo) e il suo scopo, oltre a quello di tutte le altre scuole, sarà anche quello di incoraggiare i ragazzi ad essere creativi.

La scuola aprirà le proprie porte nell’agosto del 2013 per i bambini dal 3 ai 7 anni, mentre per accogliere i più grandi, ovvero dagli 8 ai 16, c’è bisogno di aspettare l’agosto 2015.

Permettere tempo per la creatività, per giocare e per entrare in uno stato di flusso è il centro della filosofia LEGO e lo sperimenteremo con questa e altre idee future”, afferma il capo degli insegnanti Richard Matthews.
“Ma abbiamo anche una responsabilità: l’educazione dei ragazzi viene prima di tutto e ogni tanto i vecchi metodi rimangono i migliori”.

Apre il primo Hotel Lego a Legoland (3)

Apre il primo Hotel Lego a Legoland

È stato aperto da poco il primo Hotel Lego accanto al parco divertimenti a tema, Legoland, in California.

Apre il primo Hotel Lego a Legoland (3)

Ci sono voluti più di tre milioni di mattoncini LEGO per creare migliaia di modellini da esporre nell’alloggio a Carlsbad, come ad esempio il drago nella torre che guarda minaccioso gli ospiti all’arrivo, oppure i cuochi nella sala da pranzo.

L’albergo, che è stato aperto il 5 aprile, dispone di 250 stanze decorate a vari temi, tra cui pirateria, avventura o corte reale, in modo che le famiglie possano scegliere quello che preferiscono.
Nelle stanze i genitori potranno dormire in un comodissimo letto matrimoniale mentre i bambini avranno a disposizione i letti a castello.

L’hotel dispone inoltre di aree giochi interattive, tra cui un castello e una nave dei pirati.
I prezzi partono da un prezzo di $339 a notte (€259 circa) e gli ospiti, con una tariffa giornaliera minima, potranno visitare il parco divertimenti.

Apre il primo Hotel Lego a Legoland (2) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (1) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (4) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (5) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (6)