10 delle cose che fanno infuriare di più (8)

Le 10 cose più fastidiose nella vita di tutti i giorni

Ed ecco la lista delle cose quotidiane che più ci fanno perdere la pazienza! Quale di queste vi fa infuriare di più?

10. Aprire le etichette delle confezioni che non si staccano del tutto
10 delle cose che fanno infuriare di più (8)

9. Togliersi gli scarponi o gli stivali e fare uscire anche il rivestimento
10 delle cose che fanno infuriare di più (4)

8. Aprire male i sacchetti che si strappano dove non dovrebbero
10 delle cose che fanno infuriare di più (1)

7. Gli snack che rimangono incastrati nei distributori automatici (quante spallate furtive!)
10 delle cose che fanno infuriare di più (7)

6. Quando un pezzo di dolce/pasticcino rimane attaccato all’involucro
10 delle cose che fanno infuriare di più (2)

5. Le ruote della sedia che si incastrano sotto il tappeto alzandolo
10 delle cose che fanno infuriare di più (9)

4. Il getto dell’acqua del rubinetto sopra un cucchiaio e l’acqua che schizza ovunque bagnandoti
10 delle cose che fanno infuriare di più (5)

3. La cerniera che si incastra nel tessuto (per non parlare di quando si va in bagno e si incastra altrove)
10 delle cose che fanno infuriare di più (3)

2. Le linguette delle lattine che si aprono nel verso sbagliato
10 delle cose che fanno infuriare di più (6)

1. Il cucchiaio che cade nel minestrone
10 delle cose che fanno infuriare di più (10)

Niente lista dei regali per Babbo Natale ma un URL di Amazon

Niente lista dei regali per Babbo Natale ma un URL di Amazon

Un bambino ha scritto una lettera a Babbo Natale un po’ insolita; invece di scrivere la solita lista dei regali che desidera ha deciso di copiare direttamente l’URL del regalo che vuole, che ha trovato su Amazon.

Niente lista dei regali per Babbo Natale ma un URL di Amazon

“Caro Babbo Natale, come stai? Io bene. Ecco cosa voglio per Natale”, ecco la lettera molto minimal che un bimbo ha scritto, dove ha successivamente indicato solamente un regalo misterioso, in quanto la sua scrittura rende piuttosto difficoltoso leggere l’indirizzo web che ha copiato dal suo browser.

La foto è stata pubblicata su Twitter dall’utente @Gequeoman.

Le migliori 10 scuse per uscire prima da lavoro (4)

Le migliori 10 scuse per uscire prima da lavoro

Quante volte vi è capitato di alzarvi, prepararvi, andare a lavoro… e scoprire di non avere nessuna voglia di rimanere lì tutto il giorno? Ecco una lista con 10 scuse pronte che potete usare per uscire prima!

Le migliori 10 scuse per uscire prima da lavoro (4) 10. Malattia

È sicuramente la scusa più comune ma anche una delle più credibili. Il capo sarà contento di lasciarvi andare a casa se dite di avere qualcosa come il raffreddore, che potrebbe contagiare sia lui che gli altri dipendenti. Anche il mal di stomaco o il mal di testa possono andar bene, dicendo che andrete subito a vedere un dottore.

09. Dentista

Il dolore ai denti è uno dei peggiori, lo sanno tutti – e quindi anche il vostro capo. Questa scusa però ha bisogno di un paio di giorni di preavviso. Ovviamente non potete rinviare in quanto il dentista è sempre molto occupato e quel giorno era l’unico che aveva di libero, e il mal di denti non vi sta proprio lasciando tregua… quindi non avete scelta, dovete per forza andarci.

08. Problemi personali

I problemi personali sono fantastici perché sono personali. Questa scusa può essere usata tranquillamente con un capo con cui avete poca confidenza; se siete amiconi o se è particolarmente curioso potete sempre dire che riguarda la famiglia. Attenzione però a non usarla troppo spesso!

07. Morte

Un lontano parente, ex collega o amico di famiglia (immaginario, ovviamente) è morto, e gradireste andare al suo funerale. Non tutti riescono a mentire su cose del genere ma se ce la fate nessuno potrà dirvi di no.

Le migliori 10 scuse per uscire prima da lavoro (2) 06. Bambini

I bambini, se li avete, sono perfetti per queste cose: si mettono nei guai e provocano incidenti giornalmente, ed è vostro compito in quanto genitori risolvere questi problemi. Alcune scuse pratiche:
– I bambini si sono chiusi fuori.
– I bambini si sono chiusi dentro.
– Devo andare a prendere i bambini a scuola perché stanno male.
– Mio figlio ha ingoiato un pastello e devo portarlo all’ospedale.
Potete usare anche eventuali nipoti.

05. Imprevisti casalinghi

Questa scusa ha bisogno di un complice. Ad un certo punto della giornata, il vostro “vicino” vi chiama a lavoro e vi dice che si è rotto un tubo dell’acqua e casa vostra sta diventando una piscina. Dovete assolutamente tornare a casa il prima possibile!

04. Ospiti

Parenti che abitano lontano o amici che non vedete da tempo sono venuti a farvi visita ma, per qualche ragione, sono arrivati in città prima del previsto e dovete andarli a prendere in stazione, o semplicemente non potete lasciarli aspettare fuori la porta di casa per ore e ore.

03. Consegne speciali

I corrieri hanno più o meno gli stessi orari di tutti, quindi può capitare che dobbiate tornare a casa a causa di una consegna, magari di qualche mobile o divano nuovo.

Le migliori 10 scuse per uscire prima da lavoro (1) 02. Occasioni speciali

La famiglia e gli amici sono una fonte inesauribile di buone scuse e le migliori sono le occasioni speciali, come gli anniversari o le cerimonie religiose. Non potrete certo mancare al matrimonio di vostra sorella, che ha stranamente deciso di sposarsi durante un giorno lavorativo. Tanto cosa ne sa il vostro capo che non è nemmeno fidanzata?

01. Accompagnare/andare a prendere qualcuno all’aeroporto

A quanto pare un membro della vostra famiglia ha bisogno di un passaggio in aeroporto o dovete andare a prenderlo e non potete rifiutarvi di fargli questo favore. Se poi decidete di usare questa scusa potreste andarci davvero e prenotare un volo per una vacanza. Sicuramente vi servirebbe!