Ripreso dai passanti mentre fa sesso con i sedili del suo autobus.

Se avete aperto questo link è perché evidentemente siete interessati a vedere l’autista di un autobus di Londra mentre pratica dell’autoerotismo con un sedile.

sesso con sedili

Si tratta di uno degli autisti della linea 123 di Londra, una delle linee dei famosi autobus rossi a due piani. Ed è proprio al secondo piano del suo mezzo che questo sconosciuto autista ha deciso di darsi del piacere sfregando il suo membro sui sedili.

L’atto non è passato inosservato ai passanti, che prontamente hanno azionato i proprio smartphone per riprendere la scena che in brevissimo tempo è finita sul Mirror e sul DailyMail.

Inutile dirvi che se doveste trovarvi al Londra sulla linea sopra citata si sconsiglia vivamente di sedersi sui sedili del piano superiore. Per la vostra salute e igiene.

Qua sotto, se proprio siete interessati, il video originale della vicenda.

 

Espressioni pre e post shottino (1)

Cattura le espressioni delle persone prima e dopo uno shottino

Il fotografo londinese Tim Charles ha fotografato le espressioni di alcune persone prima e dopo aver bevuto uno shot di tequila.

Espressioni pre e post shottino (2) Espressioni pre e post shottino (1)

Tim, 33enne originario del Norfolk, ha avuto l’idea durante una serata di shottini tra gli amici. “Non ricordo bene dove fossimo (non perché avevamo bevuto troppo!), ma era a Londra ed era metà marzo”, ha detto Tim. “Qualcuno ha avuto la brillante idea di fare un giro di shot e dopo aver visto la mia ragazza fare la smorfia più divertente che abbia mai visto ho pensato subito che sarebbe stato un ottimo progetto da fare. Quindi credo di dover ringraziare lei e la sua smorfia! È una forma grezza di espressione, qualcosa che non si può controllare e un momento che socialmente è piuttosto comune“.

Espressioni pre e post shottino (16) Espressioni pre e post shottino (15)

Per il suo progetto, che ha chiamato “Shot Face“, Tim ha coinvolto alcuni suoi amici, se stesso e altre persone che ha trovato tramite annunci. La maggior parte delle foto che ha scelto sono state i primi scatti; le espressioni dei volti erano proprio come voleva che fossero.

Espressioni pre e post shottino (4) Espressioni pre e post shottino (3)

Espressioni pre e post shottino (6) Espressioni pre e post shottino (5)

Espressioni pre e post shottino (8) Espressioni pre e post shottino (7)

Espressioni pre e post shottino (10) Espressioni pre e post shottino (9)

Espressioni pre e post shottino (12) Espressioni pre e post shottino (11)

Espressioni pre e post shottino (14) Espressioni pre e post shottino (13)

Perderà la verginità con un rapporto omosessuale nel nome dell'arte

Studente londinese perderà la verginità con un rapporto omosessuale nel nome dell’arte

Perderà la verginità con un rapporto omosessuale nel nome dell'arte Uno studente inglese ha annunciato di avere l’intenzione di perdere la propria verginità davanti ad un pubblico con una “performance d’arte”… anche se non l’ha ancora detto ai suoi genitori.

Clayton Pettet, insieme ad un amico, farà del sesso omosessuale per la prima volta di fronte a 100 persone per il progetto chiamato Art School Stole My Virginity (l’Accademia d’Arte mi ha rubato la mia verginità).

Dopo che il 19enne avrà fatto sesso sicuro con un amico chiederà al pubblico cosa ne avrà pensato della sua performance.

Il teenager studia all’Accademia d’Arte Central Saint Martins di Londra, in cui hanno studiato anche il famoso Jarvis Cocker e la stravagante M.I.A., e progetta l’evento da quando aveva 16 anni.

Ha detto: “Ho mantenuto la mia verginità per 19 anni e non la butterò via con leggerezza. Ho deciso di usarla e di perderla per creare qualcosa che credo potrà stimolare un dibattito interessante“.

L’evento avrà luogo il prossimo gennaio ad Hackney, un quartiere londinese a nord-est della città.