Anastasiya Shpagina - Il manga vivente

Anastasiya Shpagina, la ragazza che sembra uscita da un manga giapponese

Anastasiya (Nastya) Shpagina è una giovane ragazza Ucraina di 19 anni con la sfrenata passione per i Manga Giapponesi. Il suo amore per questa forma di arte è talmente grande da essere sfociato in un’auto-identificazione della giovane con quelli che sono i canoni di bellezza appartenenti al mondo manga.

Anastasiya Shpagina - Il manga vivente

Da qualche anno infatti Anastasiya ha deciso di diventare in tutto e per tutto come il personaggio di un manga e per farlo si è trasformata in una sorta di bambola vivente.

Il suo motto è: “Non sono come una bambola, sono le bambole ad essere come me”, e a giudicare dalle immagini c’è davvero da crederle!

La giovane ragazza si diverte con i trucchi da quando era bambina, sperimentando sempre cose nuove davanti allo specchio. Con il passare degli anni poi è cresciuta sempre più la sua passione per i cartoni animati giapponesi, facendo nascere in lei la voglia di sperimentare le sue abilità con il trucco per riprodurre su se stessa le sembianze di un manga.

Se inizialmente si trattava solo di un gioco, dopo poco questo amore si è trasformato in uno stile di vita, spingendo Anastasiya a voler diventare sempre più magra e a volersi sottoporre ad alcuni interventi chirurgici per aumentare la sua somiglianza con le ragazze dei manga.

Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (1)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (2)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (3)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (4)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (5)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (6)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (7)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (8)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (9)Anastasiya Shpagina - Il manga vivente (10)

Non contenta, la 19enne si è anche fatta cambiare il nome in Fukkacumi, completando così il suo processo di impersonificazione.

Ora Anastasiya impiega ogni giorno almeno mezzora per truccarsi, pesa 39 chili, ha un naso finissimo, due occhi enormi e un aspetto completamente rifatto. Il suo obiettivo ora è quello di dimagrire un altro chilo, perché come dice lei, “Sarebbe il peso perfetto!”, inoltre ha intenzione di operarsi per farsi rimpicciolire il bacino e per modificare in modo permanente la forma dei suoi occhi.

A voi che ve ne pare? La realtà può davvero superare la finzione?

10 operazioni per assomigliare a un personaggio manga

Si sottopone a 10 operazioni chirurgiche per somigliare ad un personaggio manga

Ormai viviamo in un mondo in cui la chirurgia plastica e i ritocchi sono diventati la norma e non più l’eccezione. Ma chi non si meraviglierebbe nell’incontrare una giovane donna Singaporiana del tutto uguale alle ragazze che si vedono sui manga?

10 operazioni per assomigliare a un personaggio manga

Stiamo parlando di Jacqueline Koh, una donna di 29 anni che negli ultimi 2 anni ha subito 10 operazioni di chirurgia plastica per assomigliare sempre più ad un fumetto giapponese.

Per raggiungere l’obiettivo sono stati necessari 136mila dollari e svariate ore in sala operatoria per ricostruire e modificare naso, bocca, zigomi, mento, seno e occhi.

Tutto è cominciato con un trattamento di Vaser Lipo, una particolare operazione simile alla liposuzione. In quel caso, l’esperienza fu traumatica, il medico face un lavoro poco professionale e Koh, finì per ingrassare invece di dimagrire. Nonostante questo la donna non si è fatta scoraggiare ed è tornata più convinta che mai da un altro chirurgo, sottoponendosi ad un processo di rinvigorimento della pelle e del viso.

A seguire le altre operazioni che hanno interessato gran parte del suo corpo, la più complessa delle quali, probabilmente è stata quella per ridefinire la forma del viso.

La ragazza, oltre all’aspetto da perenne cosplay, dichiara di averlo fatto anche per potersi sentire più bella (voi dite che ha raggiunto l’obiettivo) e nega di aver in programma altre operazioni per il momento.

10 operazione per assomigliare a un personaggio manga

Per quanto riguarda la reazione delle altre persone, Koh, ci svela che moltissime donne le hanno sul suo blog personale per chiedere consigli e informazioni riguardanti il suo chirurgo personale.

Quasi nessuno secondo lei avrebbe avuto da ridire sul suo nuovo aspetto.