Negozio norvegese vende mani mozzate per Halloween (1)

Negozio norvegese vende mani mozzate per Halloween

Un negozio norvegese ha pensato di fare uno scherzo ai suoi clienti per Halloween: ha messo in vendita alcune mani mozzate (finte ma molto realistiche) incellophanate dentro ai contenitori di polistirolo che vengono solitamente usati dai macellai.

Negozio norvegese vende mani mozzate per Halloween (1)

Il negozio Europris ha però dovuto ritirare le mani e scusarsi, in quanto alcuni clienti si sono lamentati, facendone parlare anche in una TV locale.
“Non volevamo causare alcun disturbo”, ha detto un portavoce di Europris, “specialmente ai bambini, e stiamo ritirando la merce con effetto immediato”.

Nonostante le scuse, però, nei social network alcune persone hanno continuato a protestare.
“Credo sia una vergogna avere una tradizione americana così violenta”, ha scritto un utente di Facebook.
Un altro invece ha scritto: “È assolutamente terribile e non dovrebbe essere permesso“.
“Abbiamo già abbastanza violenza nel Paese senza che queste specie di pazzi portino queste cose nei negozi”.

Negozio norvegese vende mani mozzate per Halloween (2)

Frigge con le mani nell'olio bollente (6)

Kann Trichan, l’uomo che frigge con le mani nell’olio bollente

Il signor Trichan, 50 anni, da Chiang Mai in Thailandia è uno specialista della frittura con pastella ed è recentemente entrato nel Guinness Dei Primati per la sua incredibile resistenza alle alte temperature.

Ciò che lo rende un friggitore unico è la sua capacità di inserire le mani nell’olio bollente per inserire ed estrarre le sue frittelle, senza subire apparenti bruciature.

frigge mani

Il suo record consiste nell’aver preso con la mani 20 frittelle immerse nell’olio bollente a 480 gradi, in un minuto.

Il signor trichen ha scoperto il suo talento all’età di 7 anni quando uno scoiattolo fece cadere un mango dentro l’olio bollente e lo schizzò completamente.

“L’olio mi schizzò ovunque, sulla testa, sulle braccia e sulle mani. Se fossi stato come tutti gli altri, mi sarei seriamente bruciato, ma ben presto mi sono reso conto di non essermi fatto assolutamente nulla.

“Ricordo che mi scrutai attentamente allo specchio alla ricerca di scottature, ma non trovai nulla.

Oggi riesce a cuocere riso, polli, e molte altre cose, completamente a mani nude.

Frigge con le mani nell'olio bollente (1)Frigge con le mani nell'olio bollente (2)Frigge con le mani nell'olio bollente (3)Frigge con le mani nell'olio bollente (4)Frigge con le mani nell'olio bollente (5)

Grazie alla sua abilità, Trichan si è guadagnato una certa popolarità e molte persone accorrono da tutto il paese per visitare la sua bottega e assaggiare le sue fritture.

“Vengono da tutte le parti per vedermi con le mani nell’olio bollente, lo amano, perché non hanno mai visto nulla del genere.”

Uomo catena Censurato

Zhang Chianqiu – L’uomo Catena cerca aiuto per evitare l’amputazione

Uomo catena CensuratoI medici shockati stanno cercando di salvare le mani di Zhang Chianqiu, un uomo di 27 anni che per anni è stato rinchiuso all’interno di una prigione segreta incatenato talmente stretto che gli anelli delle catene sono diventati un tuttuno con le sue braccia.

Zhang era stato incatenato all’interno di un stalla nella provincia di Hunan in Cina nel 2005 dopo un’aspra discussione con uno degli ufficiali del suo paese riguardo la concessione di un prestito per costruirsi una casa.

“L’unica che in questi anni non si è dimenticata di me, è stata mia madre, che ha aspettato tutti questi anni per poter venire a liberarmi” – ha dichiarato il ragazzo.

Uomo catena CensuratoOra che è stato liberato Zhang sta cercando disperatamente aiuto per raccimolare i 1000 dollari che gli servirebbero per essere operato, nella speranza che le sue mani vengano salvate dall’infezione totale e dall’amputazione.

“Questa catene mi provocano un enorme dolore. Le mie braccia sono sempre infiammate e secernono in continuazione pus. Ma non abbiamo soldi e quindi sono costretto a chiedere aiuto a chi è più ricco di me o al buon cuore dell’ospedale e dei suoi medici affinchè possano finalmente salvarmi da questo incubo.”

[Per vedere le immagini senza censura cliccate sull’immagine stessa]

Polonia: Trapiantano 2 mani da donna ad un uomo

Uomo con mani da donnaIl dottor Ahmed Elsaftawy membro di una squadra di cinque medici, due anestesisti e 13 infermieri ha operato il 5 Giugno un uomo di 34 anni trapiantandogli entrambe le mani simultaneamente in un’operazione durata 17 ore. L’intervento è stato eseguito in ospedale Trzebnica, nella Polonia sud-occidentale.

Il medico che ha realizzato trapianto alle mani di un giovane soldato polacco all’inizio di questo mese ha dichiarato che l’operazione è stata un successo e che il paziente tornerà in piena forma entro poche settimane.

Secondo il chirurgo la parte più complicata dell’operazione è stata collegare i vasi sanguigni e unire la pelle del paziente con con le mani del donatore.

E’ la prima operazione del genere in Polonia e in Europa, ha detto Elsaftawy, e tutto è andato a buon fine.

La cosa bizzarra è che le mani del donatore appartenevano ad una donna, dunque ora l’uomo, dovrà vivere il resto della sua vita con delle mani femminili. Non proprio quello che ci si potrebbe aspettare da un soldato.

Il paziente è già in grado di muovere le dita di entrambe le mani. Chissà cosa ha provato quando ha visto le sue nuove mani.

L’uomo con le mani da geco

Come ormai avrete capito, dove c’è qualcosa di bizzarro e strano, arrivano i giapponesi con i loro filmati pieni di scritte colorate e le loro voci stupite.

mani-geco

Questa volta hanno scoperto un uomo con i polpastrelli delle dita delle mani simili a quelli di un geco. Vi lascio immaginare cosa possano avergli fatto fare.

Questa stranezza del corpo purtroppo è una malattia chiamata Ippocratismo digitale ed è legata spesso a malattie quali infezioni polmonari e cardiopatie.