Lo sapevate che nelle spiagge della Polonia usano dei separé?

Manca poco all’inizio dell’estate e quindi delle gite al mare ma anche queste, nonostante sia bello e rilassante stare sotto il sole sulla spiaggia, hanno qualche lato negativo, del tipo la sabbia che alzano i bambini giocando a palla e la privacy che non esiste. Ma in Polonia non hanno di questi problemi; loro usano dei teli per separare il loro pezzettino di spiaggia dagli altri.

separe-da-spiaggia-polonia

(altro…)

auto in mare

Scende per fare pipì, quando torna trova l’auto in mare

auto in mareE’ accaduto ad un uomo nel Dorset a Poole, in America. L’uomo si era fermato con la sua auto sopra una traghetto per auto ed era sceso per poter andare a fare la pipì, ma quando è tornato la macchina non c’era più, sprofondata nelle profondità marine.

La sua Vauxhall Omega sarebbe scivolata dalla rampa della barca finendo ad 8 metri di profondità.

per recuperarla è stato necessario l’intervento dei sommozzatori, aiutati dalle altre barche per individuare la precisa posizione.

Fortunatamente l’incidente non ha provocato feriti; a quanto pare le protezioni della barca non hanno retto la pressione dell’auto che è scivolata in mare.

Mare mosso, le immagini della Pacific Sun

Le immagini dei video sono state riprese dalle telecamere a circuito chiuso della nave da crociera Pacific Sun in viaggio nelle acque Neo Zelandesi.

La nave sarebbe stata colpita da una fortissima tempesta e da onde altissime che neavrebbero provocato il violento oscillamento.

Il bilancio complessivo è di 42 feriti su un totale di quasi 2500 persone. La compagnia proprietaria dell’imbarcazione ha offerto uno sconto del 25% per i prossimi viaggi. Ma a giudicare dalle immagini dubito che qualcuno abbia ancora voglia di fare un viaggio del genere.

Jane - Soffre da 9 anni di mal di mare

Nel 2001 fece una crociera sul Mediterraneo, dopo 9 anni soffre ancora di mal di mare

Nel 2001 aveva fatto una crociera di una settimana nel Mediterraneo sulla barca di alcuni suoi amici, oggi dopo ben 9 anni soffre ancora di mal di mare.

Jane Houngton, 46 anni soffre di una strana sindrome, chiamata Mal de Dubarqument Syndrome, che la fa soffrire perennemente di mal di mare da quando è tornata dalla crociera.

Jane - Soffre da 9 anni di mal di mare

“Quando cammino è come se stessi camminando su un materasso o su un trampolino. Tutto quello che mi circonda sembra muoversi e girare in continuazione. Vedo gli oggetti oscillare e soffro in continuazione di equilibrio precario.” – afferma la signora Houngton.

Da quella vacanza in Spagna a Palma di Maiorca la mia vita di Jane è diventata un inferno.

Jane - Soffre di mal di mare da 9 anniDurante le giornate migliori la donna dice di sentirsi come in una barca con il mare piatto, ma quando capitano le giornate più brutte, non riesce neanche a reggersi in piedi.

“Appena sono scesa dalla barca, tutti quanti abbiamo preso la cosa sul ridere, la sera quando siamo usciti fuori a cena, vedevo i tavoli ondeggiare, ma dopo alcuni giorni ho iniziato a preoccuparmi seriamente. Il mio dottore mi disse che probabilmente soffrivo di nausea da movimento, e mi diete alcune pastiglie, ma nessuna mi faceva effetto.”
Dopo alcune settimane Jane si sottopose a risonanza magnetica, per paura di avere un tumore al cervello. Fortunatamente i risultati furono negativi, ma da allora la donna iniziò a pensare di essere diventata matta e più volte pensò anche al suicidio.

La cosa più assurda è che la sindrome scompare solo quando Jane si trova in barca, su un aereo o in treno.

Dopo mesi di ricerche e ipotesi finalmente i medici sono stati in grado di diagnosticare la strana sindrome che affligge la donna, anche se purtroppo ad oggi non esistono ancora rimedi efficaci.

Alcuni medici pensano che il cervello di Jane si sia “bloccato”, convincendosi di essere perennemente in movimento.

Russia, pescano un mostro alieno lo filmano e poi lo mangiano

Un gruppo di pescatori russi operanti nel mare di Azov, nella regione di Rostov, ha catturato e poi mangiato una creatura dei mari, un vero e proprio mostro alieno che richiama alla mente i film fantascientifici più incredibili. L’essere, dotato di un corpo simile a quello di uno squalo, è dotato di occhi e bocca sul dorso. Cosa ancora più inquietante pare fosse in grado di emettere uno strano squittio non certo tipico dei nostri “lamnidi”.

mostro alieno mare

Convinti di avere preso un mostro proveniente da un altro pianeta, e questo fa comprendere come potrebbe essere il primo contatto fra gli esseri umani e altre specie extraterrestri, gli uomini l’hanno filmato con un telefonino e, per dimostrare di non essere spaventati, lo hanno macellato, cotto e mangiato.
Uno degli uomini avrebbe dichiarato al giornale che si è trattato della pietanza più deliziosa che avesse mai assaggiato. Per alcuni esperti non è tuttavia da escludere che lo strano essere fosse in realtà un raro squalo, ora potenzialmente estinto.