Ragazza indiana si sposa con un cane

Sposa un cane randagio per allontanare spiriti maligni

Strana credenza di un villaggio indiano, per cui una ragazza nata “sotto una cattiva stella” è stata costretta a sposare un cane per disfarsi della maledizione che la perseguita.

Ragazza indiana si sposa con un cane

Chiamatela superstizione, ma in certi villaggi indiani sono diffusi culti e credenze che non riusciremmo a concepire nel nostro paese: nello specifico, in questa remota zona dello stato di Jharkhand, si bada molto all’influsso degli astri durante la nascita, tanto da considerare una persona fortunata o maledetta in base al loro allineamento.

Mangli Munda appartiene alla categoria degli sfortunati, i cosiddetti “nati sotto una cattiva stella”, e i genitori, per porre rimedio e garantirle il meglio, le hanno combinato un matrimonio con un cane randagio. (altro…)