Neuralizzatore

Scienziati californiani sono prossimi a creare il neuralizzatore di “Men in Black”

Secondo recenti studi della UC Davis, un’università californiana, è possibile ricreare il famoso gadget del film e sembra siano a un passo dal completarlo.

Neuralizzatore

Chi non ha mai sognato di possedere il famoso neuralizzatore?
Secondo Brian Wiltgen, uno dei capi della ricerca, tale oggetto non sembra più un’invenzione degna da film di fantascienza, ma potrebbe diventare realtà. (altro…)

Jill Price, la donna che non può dimenticare

Jill Price, la donna che non può dimenticare

Da sempre il nostro immaginario è stato affascinato da figure soprannaturali, li abbiamo chiamati Dei, li abbiamo chiamati Divina Provvidenza e li abbiamo chiamati supereroi, e proprio un apparente super potere è quello che ha colpito la signora Jill Price che da quando aveva 12 anni non è più in grado di dimenticare le cose.

Jill Price, la donna che non può dimenticare

Jill, 42enne, proviene dalla California ed è in grado di ricordare ogni singola cosa che le è capitata da quando era una bambina. Questa straordinaria capacità le permette di ricordarsi ogni cosa che le è accaduta, ogni cosa accaduta alle persone a lei care, ogni evento o trasmissione televisiva trasmessa in Tv.

E’ sufficiente che le diate una data e lei vi dirà che giorno della settimana era, e cosa successe per filo e per segno quel giorno.

Sicuramente questa capacità che i medici non riescono a spiegare con precisione, è un’opportunità in più che la donna ha rispetto a tutti gli altri esseri umani, ma siamo proprio sicuri che la nostra memoria non sia fatta appositamente in questo modo per riuscire a dimenticare quelle cose che probabilmente ci porterebbero più dolore che altro?

Ai posteri l’ardua sentenza.

Katie Spinks - Perde la memoria poco prima del matrimonio

Sposa perde la memoria poche ore prima del suo matrimonio e si dimentica del marito

I medici dell’Università di Teesside da anni cercano di risolvere il mistero riguardante una donna colpita da un’epilessia improvvisa che il giorno del suo matrimonio le ha fatto perdere completamente la memoria facendole dimenticare anche il futuro marito.
Katie Spinks - Perde la memoria poco prima del matrimonio

La donna in questione si chiama Katie Spinks e il giorno del suo matrimonio come qualsiasi altra donna al mondo si è presentata sull’altare con il suo vestito bianco per sposare il suo compagno Mike.

Il sorriso della giovane 25enne, nascondeva però un bizzarro incidente che l’aveva vista coinvolta poche ore prima della cerimonia.

Mentre venivano completati gli ultimi preparativi per il grande passo, Katie è stata colpa da un violento attacco di epilessia che le ha fatto perdere completamente la memoria al punto che quando si è ripresa non si ricordava minimante chi fosse Mike.

Ricordando il giorno del suo matrimonio, Katie racconta: “Mio padre Tony giunse a prendermi su una Rolls Royce e un attimo dopo ebbi come un flash accecante. Quando mi risvegliai iniziai a chiedermi perché indossassi un vestito così lungo e bianco, poco dopo capii che era un vestito nuziale e mio padre mi rassicurò dicendomi che quello era il giorno del mio matrimonio e che stavo per sposarmi con Mike, il mio compagno di una vita. Poi mi disse che insieme a me c’erano due bellissime bambine, Jade e Lucie.”

Katie Spinks - Perde la memoria poco prima del matrimonioKatie Spinks - Perde la memoria poco prima del matrimonioKatie Spinks - Perde la memoria poco prima del matrimonioKatie Spinks - Perde la memoria poco prima del matrimonioKatie Spinks - Perde la memoria poco prima del matrimonio

Prima di portare la figlia sull’altare Tony raccontò a Katie della sua malattia e così lei accettò di sposarsi, nonostante non avesse la minima idea di chi fosse suo marito.

Oggi dopo 4 anni dalla prima crisi epilettica Katie e i suoi familiari hanno imparato a convivere con il fatto che lei si dimentichi di tutti almeno 5 volte al giorno.

Tre anni dopo il suo matrimonio, avvenuto nel giugno del 2007 a Darlington, Katia si è sottoposta a degli esami per capire cosa fosse successo quel giorno e capire perché la sua epilessia possa essere così grave, a breve le saranno restituiti i risultati degli esami e probabilmente si potrà intervenire per curarla.

Michelle Philipots - Ogni giorno perde la memoria - L'auto dell'incidente

Michelle Philipots – La donna che ogni giorno perde la memoria

Riordate il film 50 volte il primo bacio? Quel film in cui la protagonista, interpretata da Drew Barrymore, ogni giorno, in seguito ad un incidente stradale, perdeva la memoria, non ricordando piu nulla del giorno precedente?

La storia di Michelle Philipots può essere considerata la vera storia di quel film.

Michelle Philipots - Per lei ogni giorno è come il primo.

La signora Philipots nel 1985 cadde dalla sua motocicletta e nel 1990 ebbe un altro grave incidente automobilistico che le causò la perdita totale della memoria a breve termine.

Da allora ogni giorno, Michelle si sveglia al fianco di un uomo, Ian, che deve ricordarle centinaia di cose, a volte anche di essere suo marito.

“Ogni giorno lascio a mia moglie tantissimi post-it per fare in modo che si possa ricordare le cose più importanti” – racconta l’uomo.

In alcuni giorni Ian è costretto a tirare fuori l’album delle foto del matrimonio di 13 anni fa, per convincere Michelle che i due sono realmente sposati.

La donna 47enne soffre di una rara condizione causata da alcuni trumi riportati durante i due incidenti. La sua memoria è ferma al 1994, mentre di tutto quello che è successo in seguito, la signora Philipots non ricorda praticamente nulla.

Per vivere una vita nella normalità, Michelle utilizza oltre ai post-it, una agenda e il promemoria del suo cellulare per ricordarsi tutti gli appuntamenti e gli impegni della giornata.

La signora Philipots è costretta a scrivere ogni cosa che fa e ogni persona che incontra e conosce per potersele ricordare nei giorni seguenti e le rare volte in cui esce dalla sua casa di Spalding nel Lincolnshire , si arma di navigatore satellitare con il proprio indirizzo impostato per evitare di perdersi.

Michelle Philipots - Ogni giorno perde la memoria - L'auto dell'incidenteMichelle Philipots - 50 volte il primo bacio

Esistono però alcune sfumature piacevoli per la sua condizione. Ogni volta che qualcuno fa una battuta o racconta una barzelletta, per Michelle è divertente come se fosse la prima volta e quando la guarda la Tv per lei non esistono repliche!

“E’ come se vivessi lo stesso giorno, ogni giorno” – racconta Michelle, che lavora 3 giorni a settimana in una associazione di volontariato per disabili.

Il signor Ian confessa che l’arma vincente del loro matrimonio è sicuramente la pazienza!

“A volte è molto difficile, ma so che devo sempre mantenere i nervi saldi e devo portare pazienza. Sono stato fortunato ad averla conosciuta 25 anni fa, prima degli incidenti, perché si ricorda di me. Per fortuna abbiamo centinaia di foto che le ricordano ogni giorni i momenti più belli della nostra storia.” – racconta Ian.

Il dottor Peter Nestor, neurologo della Cambridge University riferisce che quella di Michelle è una Amnesia retrograda e aggiunge che la donna soffra di una malattia ragionevomente rara ma purtroppo esistente.

(altro…)