Assume uno spogliarellista per il suo 100esimo compleanno (1)

Assume uno spogliarellista per il suo 100esimo compleanno (VIDEO)

Una donna di North Wheatley (Nottinghamshire, Regno Unito) ha deciso di festeggiare il suo centesimo compleanno assumendo uno spogliarellista.

Assume uno spogliarellista per il suo 100esimo compleanno (1)

Doris Deahardie ha voluto pensare in grande per la sua festa in un pub locale. È partita da casa con una limousine e durante lo spettacolo ha anche usato una bottiglia di olio per bambini che aveva portato appositamente!

Assume uno spogliarellista per il suo 100esimo compleanno (2)Inizialmente la vedova, che attualmente vive con il figlio Barry e sua moglie Sharon, aveva pensato di festeggiare l’evento prenotando un semplice giro in elicottero come aveva fatto per il suo novantesimo compleanno.

“Mi ha chiesto se il pilota si sarebbe potuto spogliare per lei in volo!”, ha detto Sharon. “Le abbiamo detto che i piloti non fanno queste cose, che avrebbe dovuto assumere uno spogliarellista”, e così è stato.

Doris l’ha scelto personalmente da un elenco su internet, richiedendo lo spogliarello completo nonostante la sua età avanzata. Sharon ha tentato di dire al ragazzo di fare attenzione con la signora ma lei ha insistito per avere il set completo.

“È stato fantastico, davvero un’ottima serata. La sua espressione quando si è seduto sopra di lei! Penso non ci credesse che sarebbe davvero arrivato fino in fondo”.

Nonna messicana finisce le elementari a 100 anni

Nonna messicana finisce le elementari a 100 anni

Una nonna messicana è riuscita a finire le scuole elementari all’età di 100 anni.

Nonna messicana finisce le elementari a 100 anni Manuela Hernandez, nata nel giugno del 1913 a Oaxaca, è stata costretta a lasciare gli studi dopo solo un anno di scuola elementare per aiutare la sua povera famiglia con le faccende domestiche.

Lo scorso anno uno dei suoi nipoti le ha consigliato di riprendere gli studi così ora, all’età di 100 anni, è finalmente riuscita ad ottenere il diploma di scuola primaria.

“La scuola mi piaceva molto ma non ho potuto continuare gli studi”, ha affermato Manuela in un’intervista.
“L’anno dopo però ero già capace di lavare e stirare”.

L’anziana signora è così entusiasta che ha intenzione di proseguire gli studi fino alla scuola superiore per conseguire il diploma di maturità.

Ruba un pezzo di carne, gli ricordava la nonna (2)

Ruba un pezzo di carne perché gli ricordava la nonna

Un taccheggiatore sostiene di aver rubato un pezzo di carne di manzo perché gli ricordava la sua defunta nonna.

Ruba un pezzo di carne, gli ricordava la nonna (2) John Casey, un uomo disoccupato di 51 anni, è stato filmato dalle telecamere mentre metteva la carne in uno zaino mentre faceva la spesa.

Ruba un pezzo di carne, gli ricordava la nonna (1) L’uomo ha affermato che il sangue nella confezione della carne gli ha innescato dei flashback della sua defunta nonna, morta a causa di un coagulo di sangue quando lui era ancora un bambino.

Il signor Casey si è rifiutato di pagare per la carne ma è stato condannato dopo un processo di due giorni, che è costato £20,000.
L’uomo non andrà in prigione in quanto ha avuto due anni di condizionale che riscatterà pagando le spese del processo penale.

L’imputato, che soffre di depressione e disturbi d’ansia, ha dichiarato che è stato costretto a nascondere la carne nello zaino in quanto necessario per controllare gli effetti del flashback di sua nonna.

Rifca Stanescu

Rifca Stanescu – A 23 anni è la nonna più giovane del mondo

Rifca StanescuUna ragazza Rumena di appena 25 anni appartenente ad una famiglia zingara, è considerata la nonna più giovane del mondo da quando, 2 anni fa, quando ancora ne aveva 23, sua figlia ha partorito il suo primo bambino.

Madre di due bambini, Rifca Stanescu aveva 12 anni quando ebbe la sua prima figlia Maria.

Nonostante le raccomandazioni della mamma per non seguire il suo esempio, la piccola Maria è rimasta incinta e ha partorito ad appena 11 anni il piccolo Ion.

Rifca è sposata da quando aveva 11 anni con Ionel Stanescu, 13 anni all’epoca e ora gioielliere.

La gravidanza di Rifca fu scelta dalla giovane ragazza per evitare che il padre potesse darla in sposa ad un altro ragazzo del villaggio che lei non voleva.

Oggi, dopo due anni dalla nascita di suo nipote, Rifca ammette che pur essendo contentissima di essere diventata nonna, avrebbe preferito un futuro diverso per sua figlia.

Prima di Rifca il primato per la nonna più giovane del mondo apparteneva ad una non identificata donna di 26 anni proveniente da Rotherham vicino Yorks, in Gran Bretagna.