1 Finger Selfie Challenge – La nuova sfida sul web per nascondere con un dito tette e genitali

Questa volta arriva dal Giappone la nuova sfida che fa impazzire il web. Si chiama 1 finger selfie challenge e piacerà molto ai maschietti che ci seguono.

1 finger selfie challenge anime sky freedom

Si tratta di una sfida che trae origine da un’immagine di un anime disegnato da Sky Freedom e che consiste nello scattarsi un selfie allo specchio nudi cercando di coprire con un solo dito sia il seno che i genitali.

L’idea è sicuramente creativa e l’effetto suggestivo.

Di seguito potete trovare alcuni esempi di donne che hanno deciso di partecipare a questa challenge, buona visione.

Ah, quasi dimenticavo, non potevano mancare gli uomini.

L'11% di chi acquista online lo fa completamente nudo

L’11% di chi acquista online lo fa completamente nudo

PayPal ha recentemente intervistato 4524 uomini e donne dai 16 ai 64 anni sul loro comportamento mentre acquistano online, scoprendo così alcuni fatti bizzarri.

L'11% di chi acquista online lo fa completamente nudo A quanto pare, all’11% degli acquirenti piace fare spese su internet mentre è senza vestiti. Ma non è tutto: al 15% piace essere accompagnato da un po’ di alcol mentre “aggiunge al carrello”.

Uno degli intervistati ha detto: “Fare shopping nudo non sarà un grosso problema ma direi che farlo mentre si è ubriachi è un po’ rischioso. E se ordinassi qualcosa che in realtà non vuoi?”.

Se ad alcune persone piace fare spese nudi, ad altri – un terzo degli intervistati – piace farlo con addosso il pigiama.

Meno sorprendente è invece un altro dato: con la tecnologia che avanza sempre più, l’86% afferma di usare smartphone e tablet per gli acquisti online.

L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) ha rivelato che lo scorso anno i più grandi acquirenti del web sono stati i britannici, mentre gli americani si sono posizionati in 14esima posizione. Secondo alcune ricerche solo un terzo degli adulti compra online negli Stati Uniti.

Squadra di pallavolo si spoglia per attirare i fan alla gara

Squadra di pallavolo si spoglia per attirare i fan alla gara

Una squadra di pallavolo ceca si è spogliata in un video promozionale intitolato “Full Monty” per incoraggiare i fan a partecipare a una gara.

Squadra di pallavolo si spoglia per attirare i fan alla gara Nel video, girato in bianco e nero sulla canzoncina di Benny Hill, i componenti della squadra camminano davanti alla telecamera completamente nudi, coperti solamente da alcune carte che formano più frasi: “Ciao. Venite il 14/12 alle 18:00 e guardate questo spettacolo”.

Il capitano della squadra Volejbal Brno (Bruna, Repubblica Ceca), Vlado Katona, ha detto: “Dopo una sessione di allenamento ci siamo sentiti così positivi che avremmo potuto vincere, così abbiamo deciso di invogliare le nostre fan con le nostre stesse pallle“. (Solo io penso che poteva risparmiarsela questa? NDA).

L’allenatore Martin Gerza ha detto: “I ragazzi hanno deciso di attirare di più l’attenzione. Mi piace come lavorano insieme e fanno cose del genere. Non è offensivo ed è un’ottima mossa pubblicitaria“.

L’idea sembra essere riuscita grazie al numero di “mi piace” su Facebook ma soprattutto grazie a tutte le persone che sono andate alla gara… anche se alla fine la squadra ha perso 2 a 3.

Coppia cinese protesta nuda su un ponte

Coppia cinese protesta nuda su un ponte

Due amanti cinesi a cui è stato proibito di vedersi dai genitori hanno causato un ingorgo dopo essersi tolti i vestiti e minacciato di buttarsi da un ponte.

Coppia cinese protesta nuda su un ponte La polizia ed i soccorritori hanno aspettato più di due ore prima che i due ragazzi – di cui non è stata rivelata l’età, né i nomi – si staccassero dall’abbraccio passionale in cui erano stretti, su un ponte a quasi 10 metri di altezza sopra un’autostrada di Guangzhou (Guangdong, Cina).

“I nostri genitori dicono che non possiamo stare insieme ma noi vogliamo far vedere alle persone che non abbiamo nulla da nascondere”, hanno detto alla folla, divertita e incuriosita.
Non scenderemo fino a quando tutti non avranno visto quanto teniamo l’un l’altra e fino a quando i nostri genitori non smetteranno di volerci dividere“.

Nonostante le proteste sopra i ponti siano piuttosto comuni in Cina, la nudità pubblica è ancora considerata uno scandalo.

“Abbiamo aspettato che cominciasse a fare freddo, in modo che la temperatura raffreddasse la loro passione, e alla fine si sono arresi”, ha detto un portavoce della polizia.
“Il nostro problema più grande era il blocco del traffico; tutti cercavano di dare un’occhiata, così nessuno andava più avanti”.

Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve! (5)

Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve!

Una donna del Wiltshire (UK) ha dato inizio ad una vera e propria moda su Facebook: farsi fotografare nudi in mezzo alla neve.

Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve! (5) Leanne Myers, di 40 anni, si è tolta i vestiti insieme alla sua vicina Danielle Smith, di 25, e si sono fatte fotografare mentre suonavano la chitarra in mezzo alla neve.
Successivamente, nel tentativo di rallegrare i suoi colleghi, ha postato l’immagine su una pagina Facebook che ha fondato e chiamato: ‘Wiltshire “Lets get naked in the snow”‘ (Wiltshire, andiamo nudi sulla neve).
Ha invitato tutti i suoi amici a togliersi i vestiti per imitare quello che aveva fatto e ora centinaia di persone hanno fatto la stessa cosa in soli pochi giorni.

Leanne ha detto al Mirror: “È davvero fantastico, non avrei mai pensato che potesse decollare così. Alle persone è piaciuta l’idea e ora ci sono anche foto di amici di amici, e ne stanno arrivando altre da persone che non conosco.
Ci sono state addirittura delle persone di Abu Dhabi e dell’America che mi hanno chiesto se possono postare le foto anche se non sono di Wiltshire.
Accetto le foto da qualsiasi posto, basta che siano di buon gusto“.

Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve! (6)

Al momento più di 9.000 persone hanno messo “mi piace” alla sua pagina Facebook, che spera di usare in qualche modo per raccogliere fondi per opere di beneficenza locali.
“Sarebbe bello ricavarne qualcosa di buono, soprattutto se ci si diverte”, ha affermato la signora Myers.

Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve! (3) Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve! (1) Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve! (4) Nuova moda su Facebook, tutti nudi sulla neve! (2)

Sposi nudi in Giamaica (1)

Nove coppie si sposano completamente nude in Giamaica

Nove coppie coraggiose, si sono spogliate e sono salite sull’altare per scambiarsi la promessa di matrimonio in una cerimonia di massa avvenuta in Giamaica.

Vestiti di solo un velo e un papillon, le coppie sono state consacrate al matrimonio sulla spiaggia di Negril, dove hanno poi brindato tutte insieme e rigorosamente nude.

Sposi nudi in Giamaica (1)Sposi nudi in Giamaica (2)Sposi nudi in Giamaica (3)

L’Hedonism II Resort aveva invitato 10 coppie per il grande giorno, ma una di questa si era tirata indietro pochi giorni prima dell’evento.

Le 10 fortunate coppie erano state scelte tra centinaia di richieste. A tutte era stato posto un questionario in cui si chiedeva loro anche di commentare la loro scelta di volersi sposare nude.

Una delle coppie, ha dichiarato subito dopo la cerimonia: “Quando ci amiamo, lo facciamo nudi, perciò perché non dovremmo iniziare la nostra vita insieme nudi?”

Slittino nudi

In Germania si disputa il Campionato Mondiale di slittino nudi

Slittino nudiOk, lo ammetto, questa notizia suona molto come titolo di apertura di un’edizione di Studio Aperto.

Tredici uomoni e tredici donne si sono ritrovati sulle gelite vette dei monti tedeschi per affrontare una sfida da temerari: solcare la neve con lo slittino! Nudi!

Il grande evento si chiama “Naked Sledging World Champion” e ogni anno attrae migliaia di spettatori da tutta l’europa.

Una gara di slittino nudi, 90 metri di discesa con addosso solo le mutande e un caschetto protettivo per la testa. In 400 hanno fatto richiesta per partecipare, ma solo 30 sono stati selezionati per la gara finale (c’erano 4 riserve?).

I vincitori di quest’anno sono stati 3 dipendenti di un hotel che hanno potuto così divedersi il premio di 1000 euro e il titolo di “Campione Mondiale di slittino Nudo”

L’organizzatore della gara, il signor Tobias Wannemaker, ha dichiarato:”Quest’anno l’evento ha richiamato più turisti che mai. La gara di slittino nudi ha reso l’atmosfera davvero bollente, nonostante la temperatura invernale.”

Slittino nudi (1)Slittino nudi (3)

E intanto fanno sapere dalla Germania, il campionato per il prossimo anno è già pronto. Forse l’ultimo di sempre, dato che poi finnirà il mondo!

Scherzo ovviamente.

5000 nudi davanti all'Opera House di Sydney

5000 nudi a Sydney per il fotografo Spencer Tunick

5000 nudi davanti all'Opera House di SydneyPiù di 5000 persone si sono ritrovate questa mattina a Sydeney all’Opera Huose, tutte rigorosamente nude, per posare tutti insieme per il fotografo Americano Spencer Tunick.

Uomini gay e donne lesbiche, tutti nudi uno vicino all’altro, in un unico e grande abbraccio, a testimoniare la libertà e l’uguaglianza nella società Australiana.” – ha detto Tunick.

5000 nudi davanti all'Opera House di SydneyLa foto di massa è stata infatti organizzata e commissionata dal “Sydney Gay and Lesbian Mardi Gras”, il più famoso gaypride australiano, che si è tenuto durante il weekend.

Il successo dell’iniziativa ha sopreso anche gli organizzatori, che si aspettavano meno della metà delle persone che si sono presentate.

Uomini e donne di tutte le età, razze e forme, si sono tolti i vestiti in condizioni climatiche proibitive, in una fresca mattinata di autunno. Tra i presenti, una donna incinta, che subito dopo la foto è stata trasportata di fretta all’ospedale per il parto, e un meteorologo televisivo famoso in tutta la nazione.

Il signor Tunick è artefice di più di 100 installazioni di nudisti, la più grande in Messico, nel 2007 quando parteciparono 18 mila persone.