rockthatcock app (4)

Uomini preparate i vostri Piselli, arriva l’app Rock That Cock

Quante volte vi sarà capitato di trovare sulle pareti dei bagni pubblici o sui banchi di scuola quei disegnini stilizzati di peni più o meno lunghi con pochi e diradati peli?

Sicuramente uno dei passatempi preferiti da molti adolescenti alla ricerca di un qualche tipo di trasgressione infantile.

Qualcuno però ha deciso di trasformare questo scherzo infantile in un lavoro e ha realizzato un applicazione per smartphone chiamata Rock that Cock.

rock that cock app

L’applicazione, presto nei negozi online di Apple e Android è stata creata da Lauren Brenner e Stephanie Pool, entrambe di Los Angeles, che per combattere la noia dei soliti disegnini, hanno deciso di creare un’app tecnologicamente avanzata per modificare e aggiungere alle proprie foto peni di ogni forma e dimensione.

(altro…)

Donna morde il pene del marito

Non vuole il marito in cucina, gli morde il pene

Un uomo indiano voleva solo fare colazione ma a quanto pare la moglie era di cattivo umore così, appena ha messo piede in cucina, ha cominciato a lanciargli addosso oggetti e a mordergli il pene.

Donna morde il pene del marito Sembrava una mattina come tante per Jitendra Patel, 30 anni, di un piccolo villaggio indiano. Dopo aver chiesto alla moglie Uma di preparargli la colazione, non ricevendo riscontro, decide di entrare in cucina per provvedere da sé.

La reazione della donna è stata repentina e violenta: ha cominciato a lanciargli qualsiasi oggetto le capitasse sotto mano per culminare, nonostante i bambini della coppia stessero cercando di dividerli, con l’afferrare i testicoli dell’uomo e mordergli il pene. Jitendra, scioccato, è riuscito a fuggire e ha denunciato la moglie alla polizia, rilasciata in seguito su cauzione.

Oltre al danno, però, si è aggiunta la beffa: in seguito al morso, il pene ha cominciato a secernere pus e l’uomo è dovuto ricorrere a un intervento chirurgico per rimouvere l’infezione che si stava propagando.

Uma, ora conosciuta nel villaggio come “la donna dai denti velenosi“, non si spiega ancora cosa l’abbia spinta a un tale gesto, e rischia un’ulteriore condanna per tentato omicidio ai danni del marito.

Foto del proprio pene nel curriculum

Multato per aver inserito la foto del proprio pene nel curriculum

Ormai si fa di tutto per far risaltare il proprio curriculum in mezzo agli altri… Ma includere una foto del proprio pene forse non è il modo migliore per farlo.

Foto del proprio pene nel curriculum

È quello che ha dichiarato la Texas Workforce Solutions, un’agenzia di reclutamento degli Stati Uniti. Un’assistente sociale di 25 anni visionando il curriculum ha visto la foto di un pene, denunciando subito il fatto alla polizia.

Le autorità hanno rintracciato l’account di posta elettronica da cui è stato inviato il CV e l’uomo è stato accusato e multato per esibizionismo. Un portavoce della polizia locale ha confermato che l’uomo è ancora disoccupato, aggiungendo: “Credo di sapere perché non riesce a trovare un lavoro”.

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (4)

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso

Il sesso è la cosa più semplice e antica del mondo ma anche la più strana e complicata. Ecco a voi dieci cose che probabilmente non sapete riguardanti il sesso!

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (4) 10. La maggior parte del porno transessuale viene visto da uomini eterosessuali
Un paio di anni fa due neuroscienziati, Sai Gaddam e Ogi Ogas, hanno pensato di analizzare un miliardo di ricerche fatte da oltre cento milioni di utenti, pubblicando i risultati. Quello che hanno trovato è che il porno transessuale è uno dei più visti, addirittura al quarto posto, e più della metà del suo pubblico è eterosessuale, seguito da un 41% di bisessuali. A quanto pare a molti uomini piacerebbe che la propria donna fosse dotata di qualcosa in più.

9. Agli uomini eterosessuali piace guardare i peni
Sembra una contraddizione ma agli uomini eterosessuali piace guardare i peni quasi quanto gli piace la vagina. Lo hanno scoperto sempre i due neuroscienziati Sai Gaddam e Ogi Ogas che, analizzando circa 40000 siti porno, ne hanno trovati più di 1000 focalizzati sui grossi peni.

8. La vostra vita sessuale colpisce il vostro stipendio
Non dovrebbe essere una sorpresa: le persone sono più felici quando fanno tanto sesso. A quanto pare però sono anche più ricche. Grazie a una recente ricerca è stato scoperto che chi fa sesso quattro o più volte alla settimana guadagna molto più di quelli chelo fanno più di rado. Ovviamente fare più sesso non vi aiuterà ad aumentare i vostri guadagni; più che altro, chi è per natura felice, energico e ha una forte autostima riesce con più facilità a fare carriera in un ambiente aziendale.

7. Il porno rende più tolleranti
Tra tutte le cose che associamo al porno la tolleranza viene menzionata raramente. Uno studio ha rivelato che chi guarda regolarmente porno è solitamente più tollerante di chi non lo guarda. Secondo i ricercatori c’è addirittura un legame tra la quantità di porno che le persone guardano e il loro pensiero sui matrimoni gay. La teoria, in poche parole, è la seguente: il fatto che il mondo di internet sia così vasto insegna agli uomini ad essere più tolleranti verso chi è diverso.

6. Il ciclismo può rendere impotenti
Da molti anni i ricercatori studiano il ciclismo e l’impotenza e i risultati sono che pedalare spesso può rendere impotenti. La causa è il sellino della bici che spesso provoca troppa pressione ai genitali, causando danni potenzialmente permanenti.

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (1) 5. Gli uomini che guadagnano di più preferiscono il seno piccolo
Si sa che agli uomini piace il seno. Una cosa che diamo troppo per scontato invece è che per tutti valga il detto “più grandi sono meglio è”. A molti uomini piacciono piccole, e spesso sono quelli che hanno come mogli delle maggiorate. La cosa bizzarra è che c’è una correlazione tra lo stipendio degli uomini e le loro preferenze: chi ha uno stipendio alto preferisce il seno piccolo, mentre chi lo ha basso lo preferisce grande.

4. Gli uomini sono più predisposti ad aiutare le donne con il seno grosso
Nonostante questo, però, anche la mente di chi preferisce i seni più piccoli sembra trovare seducenti le donne dal seno prosperoso, anche se non sono di per sé attraenti. Nel 2007 un gruppo di ricercatori francesi hanno chiesto a una studentessa di fare l’autostop con tre diversi reggiseni che le facevano sembrare il seno progressivamente più grande. Il risultato è stato che, più grande sembrava il seno, più gli uomini si fermavano per offrirle un passaggio.

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (3) 3. Gli uomini grassi durano di più a letto
Uno studio del 2010 ha esaminato i tempi medi delle prestazioni di alcuni uomini nel corso di un anno ed è risultato che gli uomini in sovrappeso a letto hanno una durata media di 7 minuti e 18 secondi, mentre quelli magri solamente 108 secondi – meno di due minuti. Nonostante lo studio sia stato fatto per esaminare uomini che soffrono di eiaculazione precoce, gli scienziati sottolineano che chi ne soffre è prevalentemente magro e in forma. A quanto pare, gli uomini in carne hanno un eccesso di ormoni femminili che li fa arrivare all’orgasmo in più tempo.

2. Lo stipendio può influenzare la prestazione
Gli uomini ricchi, oltre a fare più sesso in termini di quantità, potrebbero essere anche più bravi qualitativamente. Esaminando 5000 coppie cinesi, i ricercatori hanno stabilito una connessione tra quanto guadagna un uomo e quanto la rispettiva donna è soddisfatta; in cima, chi guadagna di più riesce a soddisfare meglio a letto.

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (2) 1. Le donne sono eccitate dal sesso tra scimmie
Nel 2009 Meredith Chivers ha deciso di scoprire una volta per tutte cosa vogliono davvero le donne invitandone un numeroso gruppo a guardare delle immagini su uno schermo valutando quanto ogni immagine le faceva eccitare. Per assicurarsi che non barassero sono state collegate a un pletismografo, un apparecchio che misura il flusso sanguigno degli organi genitali. Nonostante nessuna delle donne abbia riportato di essersi eccitata guardando scimpanzé fare sesso il pletismografo parlava chiaro, registrando un significativo incremento dell’eccitazione in tutte le donne. L’incremento è stato meno marcato invece mentre guardavano altre immagini, come ad esempio un uomo che si masturba o due donne che si baciano.

Usa un bagno pubblico e viene morso da un serpente

Usa un bagno pubblico e viene morso da un serpente ai genitali

Usa un bagno pubblico e viene morso da un serpente Un uomo ghanese, dopo essere andato in un bagno pubblico nella Regione di Ashanti, si è seduto su un WC e un serpente l’ha improvvisamente morso ai genitali.

Kwabena Nkrumah non poteva di certo immaginare cosa lo stava aspettando quando è entrato in quel bagno. Un testimone ha detto che l’uomo è quasi svenuto dallo shock dopo essere riuscito a fuggire quando il serpente, che ha descritto come “grande e nero”, si stava preparando per un secondo morso.

Gridando “Serpente!” ripetutamente ha inoltre causato panico e presto anche le altre persone presenti hanno cominciato a correre.

Il signor Nkrumah è stato ricoverato in un ospedale locale ed è attualmente in convalescenza nella propria abitazione.

Fuochi d'artificio riproducono un pene nel cielo di Glasgow

Fuochi d’artificio riproducono un pene nel cielo di Glasgow

Durante lo scorso fine settimana gli spettatori dei fuochi d’artificio di Glasgow hanno avuto una sorpresa: ad un certo punto dello spettacolo, nel cielo alcuni fuochi d’artificio hanno riprodotto l’immagine di un pene.

Fuochi d'artificio riproducono un pene nel cielo di Glasgow

Nel video che è stato postato online, con il titolo “A Glasgow i fuochi d’artificio li fanno così”, si sente la risata della folla quando vede la riproduzione.

Pensionato corre in ospedale con una forchetta nel pene

Tre chirurghi hanno dovuto operare un pensionato di 70 anni per estrargli una forchetta che si era depositata nel proprio pene mentre praticava autoerotismo.

Pensionato corre in ospedale con una forchetta nel pene

L’incidente è avvenuto in Australia; subito dopo il pensionato è corso in ospedale per farsi rimuovere l’utensile da cucina che aveva usato per raggiungere l’apice del piacere.

Per recuperare l’oggetto, i chirurghi hanno usato una grande quantità di lubrificante e forcipe, mentre all’uomo è stato dato un anestetico generale.