Fidanzate virtuali con cui lamentarsi del lavoro

Cina, arrivano le fidanzate virtuali con cui lamentarsi del lavoro

In Cina gli uomini (ma anche le donne) d’affari hanno la possibilità di pagare per una ragazza – o un ragazzo – virtuale con cui potersi lamentare della propria giornata lavorativa.

Fidanzate virtuali con cui lamentarsi del lavoro

Con soli 30 renminbi (equivalente di $5) al giorno è possibile scegliere una persona (sì, nonostante non ci sia alcun contatto fisico, sono persone reali) con varie personalità; i clienti uomini hanno a disposizione “ragazze bambole”, “donne mature” e “ragazza della porta accanto”, mentre le donne possono scegliere tra “uomo in uniforme”, “CEO”, “uomo affascinante” e “uomo rassicurante”. Una volta scelta la propria fidanzata o il proprio fidanzato potrà, a vostra discrezione, chiamare al mattino per dare il buongiorno, dare la buonanotte alla sera, simulare un certo grado di preoccupazione durante il giorno e inviare SMS incoraggianti.

(altro…)