Planimetrie serie TV

Come sarebbero le planimetrie degli appartamenti delle serie TV se fossero reali?

Ecco uno dei tanti motivi perché amiamo internet. Iñaki Aliste Lizarralde, un abile disegnatore, ha abbozzato le planimetrie di alcuni degli appartamenti più famosi delle serie TV e di alcuni film, pubblicandole nel suo blog Tumblr.
Dalla casa dei Simpson all’appartamento di Dexter Morgan, ecco alcune delle planimetrie più famose della TV!

Appartamenti di Penny e di Sheldon e Leonard – The Big Bang Theory
Planimetrie serie TV

(altro…)

Come sarebbero le sigle delle grandi serie tv se fossero nate negli anni 90?

E se la serie TV Game of Thrones fosse stata girata negli anni ’80? L’utente di YouTube Mikolaj Birek ci ha pensato e ha creato una sigla del famoso telefilm intitolata “Game of Thrones 1980’s VHS intro”.

Game-of-Thrones-metal

Game of Thrones sigla anni ’80

Non è tutta farina del suo sacco però; Hunter Sanders aveva già pensato a una sigla di Game of Thrones facendone una versione in stile serie TV anni ’90. Il video infatti è lo stesso, mentre la musica è completamente diversa.

(altro…)

Tardis programmato per essere mandato in orbita dai fan

Robert Doyle e la figlia Alex manderanno in orbita un rifacimento del Tardis di Doctor Who per celebrarne il 50° anniversario.

Tardis programmato per essere mandato in orbita dai fan I fan, per celebrare in 50° anniversario della messa in onda del primo episodio, si sono impegnati a raccogliere £33.000 – circa €40.000 – per far avere a padre e figlia i soldi necessari ad avere un biglietto per un razzo commerciale.

L’immaginaria astronave/macchina del tempo fatta a cabina della Polizia utilizzata dal Dottore, protagonista della serie TV fantascientifica, verrà mandata in orbita il 23 novembre 2013, esattamente 50 anni dopo l’inizio della serie.

“Sono sempre stato un fan di Doctor Who a scuola. Indossavo una sciarpa di Doctor Who. Tom Baker era il mio preferito. È sempre stato lui il Dottore per me”, ha detto il signor Doyle.

“Ci piace così tanto che volevamo fare qualcosa per celebrare la serie che amiamo così tanto. La prima volta che ne abbiamo parlato abbiamo pensato che fosse un’idea ridicola”.

La coppia è riuscita a raccogliere i fondi necessari nel giro di pochi giorni con un appello online.

“Non vedo l’ora di vedere le foto del Tardis nello spazio”, ha aggiunto Doyle.

Sci-Fi Speed Dating, appuntamenti lampo per nerd (1)

Sci-Fi Speed Dating, appuntamenti lampo per nerd

È difficile per i nerd trovare l’anima gemella ed è per questo che Ryan Glitch ha pensato di inventare lo Sci-Fi Speed Dating (letteralmente “appuntamenti lampo fantascientifici“), un evento che si svolge al Comic-Con e che dà la possibilità di trovare una persona con gli stessi interessi in comune.

Sci-Fi Speed Dating, appuntamenti lampo per nerd (1)

Glitch, che si è soprannominato “Dottore geek dell’amore”, ha incontrato la sua ragazza proprio ad uno di questi eventi ed ora spera di aiutare i tanti ragazzi nerd – che solitamente sono troppo timidi per approcciarsi con l’altro sesso – a trovare la loro Principessa Leila, Catwoman, o qualsiasi altro personaggio possa piacergli.

Sci-Fi Speed Dating, appuntamenti lampo per nerd Per evitare cose spiacevoli come lo stalking, agli appuntamenti lampo – della durata di tre minuti ciascuno – nessuno dice il proprio vero nome. Ognuno ha assegnato un numero; alla fine del giro si segnano i numeri che sono piaciuti, sperando di essere ricambiati.

Lo scorso giugno, Ryan ha affermato che 8 coppie che si sono conosciute allo Sci-Fi Speed Dating si sono ufficialmente fidanzate e altre 37 sono diventate coppie fisse. “E queste sono solamente quelle che ho controllato su Facebook. Sicuramente ce ne sono molte altre ma non tutti sono iscritti su Facebook”, ha aggiunto.

La sua idea è diventata così popolare che ne hanno tratto una serie nel canale TLC, chiamata “Geek Love”.