10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (4)

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso

Il sesso è la cosa più semplice e antica del mondo ma anche la più strana e complicata. Ecco a voi dieci cose che probabilmente non sapete riguardanti il sesso!

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (4) 10. La maggior parte del porno transessuale viene visto da uomini eterosessuali
Un paio di anni fa due neuroscienziati, Sai Gaddam e Ogi Ogas, hanno pensato di analizzare un miliardo di ricerche fatte da oltre cento milioni di utenti, pubblicando i risultati. Quello che hanno trovato è che il porno transessuale è uno dei più visti, addirittura al quarto posto, e più della metà del suo pubblico è eterosessuale, seguito da un 41% di bisessuali. A quanto pare a molti uomini piacerebbe che la propria donna fosse dotata di qualcosa in più.

9. Agli uomini eterosessuali piace guardare i peni
Sembra una contraddizione ma agli uomini eterosessuali piace guardare i peni quasi quanto gli piace la vagina. Lo hanno scoperto sempre i due neuroscienziati Sai Gaddam e Ogi Ogas che, analizzando circa 40000 siti porno, ne hanno trovati più di 1000 focalizzati sui grossi peni.

8. La vostra vita sessuale colpisce il vostro stipendio
Non dovrebbe essere una sorpresa: le persone sono più felici quando fanno tanto sesso. A quanto pare però sono anche più ricche. Grazie a una recente ricerca è stato scoperto che chi fa sesso quattro o più volte alla settimana guadagna molto più di quelli chelo fanno più di rado. Ovviamente fare più sesso non vi aiuterà ad aumentare i vostri guadagni; più che altro, chi è per natura felice, energico e ha una forte autostima riesce con più facilità a fare carriera in un ambiente aziendale.

7. Il porno rende più tolleranti
Tra tutte le cose che associamo al porno la tolleranza viene menzionata raramente. Uno studio ha rivelato che chi guarda regolarmente porno è solitamente più tollerante di chi non lo guarda. Secondo i ricercatori c’è addirittura un legame tra la quantità di porno che le persone guardano e il loro pensiero sui matrimoni gay. La teoria, in poche parole, è la seguente: il fatto che il mondo di internet sia così vasto insegna agli uomini ad essere più tolleranti verso chi è diverso.

6. Il ciclismo può rendere impotenti
Da molti anni i ricercatori studiano il ciclismo e l’impotenza e i risultati sono che pedalare spesso può rendere impotenti. La causa è il sellino della bici che spesso provoca troppa pressione ai genitali, causando danni potenzialmente permanenti.

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (1) 5. Gli uomini che guadagnano di più preferiscono il seno piccolo
Si sa che agli uomini piace il seno. Una cosa che diamo troppo per scontato invece è che per tutti valga il detto “più grandi sono meglio è”. A molti uomini piacciono piccole, e spesso sono quelli che hanno come mogli delle maggiorate. La cosa bizzarra è che c’è una correlazione tra lo stipendio degli uomini e le loro preferenze: chi ha uno stipendio alto preferisce il seno piccolo, mentre chi lo ha basso lo preferisce grande.

4. Gli uomini sono più predisposti ad aiutare le donne con il seno grosso
Nonostante questo, però, anche la mente di chi preferisce i seni più piccoli sembra trovare seducenti le donne dal seno prosperoso, anche se non sono di per sé attraenti. Nel 2007 un gruppo di ricercatori francesi hanno chiesto a una studentessa di fare l’autostop con tre diversi reggiseni che le facevano sembrare il seno progressivamente più grande. Il risultato è stato che, più grande sembrava il seno, più gli uomini si fermavano per offrirle un passaggio.

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (3) 3. Gli uomini grassi durano di più a letto
Uno studio del 2010 ha esaminato i tempi medi delle prestazioni di alcuni uomini nel corso di un anno ed è risultato che gli uomini in sovrappeso a letto hanno una durata media di 7 minuti e 18 secondi, mentre quelli magri solamente 108 secondi – meno di due minuti. Nonostante lo studio sia stato fatto per esaminare uomini che soffrono di eiaculazione precoce, gli scienziati sottolineano che chi ne soffre è prevalentemente magro e in forma. A quanto pare, gli uomini in carne hanno un eccesso di ormoni femminili che li fa arrivare all’orgasmo in più tempo.

2. Lo stipendio può influenzare la prestazione
Gli uomini ricchi, oltre a fare più sesso in termini di quantità, potrebbero essere anche più bravi qualitativamente. Esaminando 5000 coppie cinesi, i ricercatori hanno stabilito una connessione tra quanto guadagna un uomo e quanto la rispettiva donna è soddisfatta; in cima, chi guadagna di più riesce a soddisfare meglio a letto.

10 dei fatti più strani e assurdi sul sesso (2) 1. Le donne sono eccitate dal sesso tra scimmie
Nel 2009 Meredith Chivers ha deciso di scoprire una volta per tutte cosa vogliono davvero le donne invitandone un numeroso gruppo a guardare delle immagini su uno schermo valutando quanto ogni immagine le faceva eccitare. Per assicurarsi che non barassero sono state collegate a un pletismografo, un apparecchio che misura il flusso sanguigno degli organi genitali. Nonostante nessuna delle donne abbia riportato di essersi eccitata guardando scimpanzé fare sesso il pletismografo parlava chiaro, registrando un significativo incremento dell’eccitazione in tutte le donne. L’incremento è stato meno marcato invece mentre guardavano altre immagini, come ad esempio un uomo che si masturba o due donne che si baciano.

Pat Vaillancourt, il ragazzo con più di 10mila URL tatuati sul corpo

Pat Vaillancourt è un giovane proveniente del Quebec in Canada conosciuto come l’attuale detentore del record per il maggior numero di URL tatuati sul proprio corpo, più di 10mila.

Nel 2010 il 30enne decise di voler stabilire un nuovo record e poiché non aveva nessuna particolare abilità artistica motoria, ne tanto meno qualche particolare caratteristica corporea, decise con astuzia di iniziare a tatuare il suo corpo con un numero sempre crescente di marchi pubblicitari e URL di siti internet.

“Il suo motto da allora fu: “Voglio battere un record del mondo, ma ancor prima voglio essere utile per il prossimo!”

Da allora le aziende e gli imprenditori possono pagare 35 euro ed ottenere che il loro URL o sito venga tatuato sulle spalle e sulla schiena di Pat.

Tutti i siti tatuati sono consultabili e visibili sul sito back2thelight.com in cui Pat raccoglie le sue foto e le varie aziende che hanno contribuito economicamente per ottenere un tatuaggio.

Metà di tutti i ricavati finiscono nelle tasche di Pat, mentre l’altra metà viene devoluta in beneficenza per aiutare le popolazioni disastrate di Haiti e della Somalia. Il tutto per una cifra attuale che ad oggi sfiora i 350 mila di dollari, che una volta portato a termine il progetto con i 100mila tatuaggi previsti, salirà a circa3.5 milioni di dollari.

Pat Vaillacourt, record per il maggior numero di tatuaggi URL

L’idea gli è venuta dopo vari tentativi di riuscire ad aiutare la popolazione di Haiti duramente colpita dal terremoto nel 2010, riuscendo a realizzare allo stesso tempo un record del mondo.

Ad oggi il ragazzo ha abbondantemente superato la soglia dei 10mila e afferma di avere altre 16mila richieste da parte di aziende che hanno già dato la propria disponibilità a pagare per avere il proprio URL.

Il lavoro complessivo richiederà un lavoro di circa 12mila e ricoprirà il corpo di Pat dal collo fino alle caviglie.

Se siete interessati alla causa e volete che il vostro indirizzo Facebook o Twitter finisca sul suo corpo, vi basterà pagare 35dollari e saprete che la metà sarà usata per una buona causa.