Trovata massa di capelli di 9kg nello stomaco di una ragazza (2)

Trovata massa di capelli di 9kg nello stomaco di una ragazza

I medici hanno trovato nello stomaco di una ragazza 18enne del Kirghizistan una palla di capelli di nove chili.

Trovata massa di capelli di 9kg nello stomaco di una ragazza (2)

(altro…)

Aveva 6 chili di monetine nello stomaco, medici tentano inutilmente di salvarlo

E’ morto dopo un disperato tentativo da parte dei medici di salvargli la vita, con un’operazione d’urgenza allo stomaco.

Kamleshwar Singh (1)Kamleshwar Singh (2)Kamleshwar Singh (3)

Kamleshwar Singh, un allevatore indiana residente nel paese di Chhattisgarh, era stato ricoverato a causa di fortissimi dolori addominali.

L’uomo aveva all’interno del suo stomaco la bellezza di 431 monete, 3 chiavi, 194 palline di ferro e 17 piccoli bulloni.

Tutti gli oggetti schiacciavano lo stomaco di Singh verso il basso causandogli dolori lancinanti.

Nonostante il disperato tentativo dei medici di rimuovergli tutti gli oggetti dallo stomaco con un’operazione d’urgenza, il giovane ragazzo non ce l’ha fatta ed è morto sotto il peso dei suoi stessi errori.

Molto probabilmente si tratta di un grave caso di Pica, l’ormai nota (su questo blog) malattia che porta le persone a mangiare oggetti assolutamente non commestibili.

Prima della tragica morte, la moglie racconta che l’uomo aveva passato settimane di notti insonni, poi la corsa in ospedale e il tragico epilogo.

Dito attaccato allo stomaco!

Si taglia il dito, i medici glielo attaccano allo stomaco per farlo ricrescere

Dito attaccato allo stomaco!I medici cinesi hanno recentemente salvato un uomo dall’amputazione del suo dito medio attaccandoglielo allo stomaco.

E’ questa la stramba notizia medica che arriva dall’oriente. Un equipe di medici specializzati in chirurgia, ha adoperato questa nuova tecnica per riuscire nel tentativo di salvare il dito del malcapitato dall’amputazione certa.

Wang, un lavoratore di Liayang, nella provincia di Lianing aveva reciso il suo dito media con una sega elettrica.

Giunto d’urgenza in ospedale, i medici gli hanno diagnosticato una completa recisione del muscolo e della pelle.

Il dottor Huang Xuesong, ha così deciso di intraprendere una strada alternativa e rischiosa che se portata a termine con successo avrebbe potuto evitare al signor Wang l’amputazione definitiva del dito.

Così, insieme alla suo gruppo, il chirurgo ha attaccato il dito dell’uomo al suo stomaco in modo tale che i muscoli e la pelle potessero ricrescere con l’aiuto di tessuti sani.

Tale tecnica è utilizzata per ripristinare la circolazione sanguigna nel dito e favorire la ricrescita delle cellule perse.

A pochi giorni dall’operazione, i medici affermano che i tessuti del dito del paziente hanno reagito positivamente,  molto probabilmente Wang non dovrà perdere l’uso del dito medio e potrà tornare al suo lavoro come se nulla fosse mai accaduto.

Ingoia la collana che il fidanzato le aveva nascosto nella torta, operata d’urgenza

Collana nello stomacoVoleva sorprendere la sua ragazza nascondendole una collana regalo all’interno della torta che stavano mangiando, ma l’iniziativa di un giovane fidanzato cinese non è andata come sperato e la sua ragazza ha ingoiato il gioiello per sbaglio.

Xiao Li, 22 anni non ha potuto fare altro che osservare con stupore e preoccupazione la sua Wang Xue, ingoiare una collana da 500 euro comprata e fatta inserire da una pasticceria all’interno della torta muffin che le aveva regalato per il compleanno.

L’incidente è avvenuto a Qingdao nella provincia di Shangdong.

“Pensavo di dimostrarle tutto il mio amore sorprendendola e facendole un regalo a sorpresa.” . ha dichiarato il giovane – “Ma prima che potessi dire qualcosa, lei ha ingoiato la collana in un sol boccone e ho dovuto dorile la verità lungo il tragitto verso l’ospedale”

Dove una lastra, i chirurghi hanno deciso di operare Wang per rimuovere la collana. La ragazza è stata sottoposta ad un’operazione di chirurgia endoscopica con un tubo e una telecamera per capire meglio dove si trovasse l’oggetto.

“ora finalmente ha la sua collana, anche se non credo che potrà mai sentirsi a suo agio ad indossarla, nonostante l’abbia ripulità con cura per ore!” – conclude affranto il ragazzo.

“She got her necklace back eventually, but I’m not sure she will ever feel very comfortable wearing it even though I spent hours cleaning it for her,” explained Xiao.

Wu-Yuanbi

Donna malata effettua operazione chirurgica su se stessa, salva per miracolo

Wu Yuanbi, una donna 53enne proveniente da Chongqing in Cina recentemente si è esibita in una operazione chirurgica molto particolare per il semplice fatto che è stata eseguita su se stessa e con un semplice coltello da cucina.

Wu-Yuanbi

La donna soffre dall’età di 13 anni, di una condizione cronica chiamata di Budd-Chiari dal nome dei medici che per primi la scoprirono. Tale condizione fa in modo che il suo stomaco si riempia periodicamente di liquido impedendole di svolgere il suo lavoro e persino le mansioni più comuni.

Nel 2002 Wu e la sua famiglia pagarono i risparmi di una vita per riuscire a pagare una procedura medica che le rimovesse 25 litri di fluido depositatosi nel suo stomaco. Sfortunatamente però i sintomi della malattia sono tornati ben presto rendendo necessario una seconda operazione.

Wu-YuanbiProveniendo da una famiglia molto povera Wu non sapeva dove trovare i circa 5.200 euro necessari per pagare una nuova operazione e così ha deciso di agire per conto suo, operandosi da sola.

Alcune settimane fa, dopo che il marito è uscito di casa per recarsi al lavoro, Wu ha impugnato un coltello si è squarciata lo stomaco nel disperato tentativo di alleviare i dolore causato dalla pressione del liquido sul suo stomaco.

Per ore la donna è rimasta agonizzante sul pavimento di casa, fino a quando il marito tornato a casa, l’ha trovata distesa a terra circondata da un lago di interiora e liquido giallo.

grazie ad un immediata corsa verso l’ospedale Wu è riuscita a sorpavvivere e la ferita lunga più di 10 centimetri le è stata suturata.

Una volta passato il pericolo la donna avrebbe dichiarato:”Se fossi morta, almeno avrei risparmiato alla mia famiglia l’impegno di seguirmi in ogni faccenda”.

Unica notizia positiva, il gesto estremo ha consentito a Wu di essere operata gratuitamente nell’ospedale di Chongqing.

Donna afferma di aver partorito un uovo

Credete nei miracoli? Una donna proveniente da uno dei tanti piccoli villaggi a nord della Thailandia afferma di essere miracolata dopo che a detta sua avrebbe partorito un uovo!!

Secondo quanto riportato, Prayut Chinchaiphum (e non è uno scherzo), 40 anni, ha affermato che sua moglie, la signora Chawee, anch’esse 40enne avrebbe prima avuto le contrazioni e poi avrebbe partorito, qualcosa di molto simile ad un uovo.

Il marito avrebbe preso tale “uovo” completamente insanguinato, l’avrebbe pulito, profumato con del talco e poi riposto in un cestino.

Donna partorisce uovo

La coppia è convinta che questa sorta di uovo sia il loro miracoloso bambino.

La notizia si è sparsa velocemente e nel paese curiosi e giornali locali si sono affollati per poter vedere questo misterioso uovo partorito tramite il canale uterino.

La donna però ha deciso di mantenere la privacy di questo misterioso “uovo” partorito, non permettendo a nessuno di entrare (e chissà perché).

La foto che vedete sopra è l’unica immagine che è stata rubata non si sa in che modo ai due e tra gli abitanti del villaggio le copie vengono vendute a 40 centesimi l’una.

Addirittura le autorità si sono mobilitate per risolvere il mistero e alcuni agenti si sono recati nell’abitazione della donna. Lei però ha rifiutato di collaborare anche dopo che gli agenti la hanno avvertita che se quello che dice sarà verificato come un’enorme falsità, dovrà pagare per aver affermato il falso.

I medici dell’ospedale al quale Prayut si è rivolto affermano che la donna è stata soccorsa solo per forti dolori allo stomaco ma non per contrazioni dovute ad una gravidanza.

La polizia sta ancora indagando sul caso, ma noi possiamo dire che i casi sono due: o la donna ha ingoiato un uovo intero e poi come in un trucco di magia, l’ha fatto uscire dall’altra parte, oppure i due cogniugi si sono inventati tutta la storia di sana pianta per avere un po’ di fama.

In entrambi i casi, dovranno pagare per le loro falsità.