Portiere colpisce per due volte consecutive la telecamera per le riprese aeree

Una scena degna della migliore pubblicità nike, un colpo che probabilmente non sarebbe ripetibile neanche con un paio di anni di allenamento. Eppure il Portiere di questa squadra di calcio araba è riuscito nella stessa partita, in due azioni consecutive a colpire la telecamera sospesa sopra lo stadio e adibita alle riprese aeree dall’alto.

Quando ci dicevano che Impossible is Nothing.

gonna telecamera

Absurdità in breve #13

gonna telecameraLe telecamere di sicurezza inquadravano le clienti sotto le gonne, supermercato costretto a scusarsi

Una catena di supermercati tedesca denominata Edeka è stata costretta a scusarsi con i propri clienti dopo che alcune telecamere di sicurezze installate nel supermercato avevano inavvertitamente registrato le immagini delle mutande di alcune clienti con indosso la gonna. L’incidente è avvenuto dopo che il supermercato aveva deciso di montare delle telecamere che potessero mostrare la parte bassa dei trolley dove spesso i ladri nascondevano la merce che non volevano pagare. Il portavoce dell’Edeka ha affermato:”le telecamere sono state installate da un’azienda molto seria, credevamo fosse tutto a norma di legge. Abbiamo agito in buona fede.” [Fonte]

_______________________________________________________________________________

Melvin-Roberts-colpito-da-fulmine-per-la-sesta-voltaColpito da un fulmine per la sesta volta

Il 58enne Melvin Roberts proveniente dal South Carolina è stato recentemente colpito per la sesta volta da un fulmine durante una violenta tempesta scatenatasi vicino a casa sua. L’uomo trasportato immediatamente in ospedale ha subito ferite e bruciature alla gambe e ai piedi. L’ultima volta nel 2007 un fulmine lo costrinse a quasi un anno in sedia a rotelle. “Forse Dio mi vuole punire per qualcosa che ho fatto” – afferma affranto l’uomo. [Fonte]

_______________________________________________________________________________

bolle nella bolla recordNuovo record con le bolle di sapone

Ha battuto nuovamente il record che già deteneva, Sam Heath un noto manipolatore di bolle di sapone è riuscito a conquistare il settimo record in questa specialità per essere riuscito a soffiare 56 bolle di sapone in un’unica bolla più grande. Il precedente record appartenente allo stesso Sam era di 49 bolle, realizzato nel 2006. negli altri suoi record l’uomo, padre di due bambini è riuscito a mettere dentro a una bolla 50 persone o a concatenare la più grande bolla di sapone. Il suo segreto? La soluzione di acqua e sapone giusta. [Fonte]

_______________________________________________________________________________

Arcobaleno al contrarioL’arcobaleno al contrario, fenomeno più unico che raro

Uno spettacolo del genere è stato avvistato solo un paio di volte a memoria d’uomo e quasi come fosse una leggenda metropolitana la sua esistenza si è propagata negli anni col nome di ‘sorriso del cielo’; stiamo parlando dell’arcobaleno al contrario, un fenomeno incredibile frutto del riflesso dei cristalli di ghiaccio sulle nuvole. L’arcobaleno è stato fotografato a Leicestershire. A differenza dei normali arcobaleni, quello al contrario si verifica in condizioni atmosferiche decisamente migliori e non necessariamente a seguito di precipitazioni. [Fonte]

 

 

Le curiose immagini del polipo che ruba la telecamera al sub

Questo bellissimo video è stato girato da Victor Huang, un subacqueo professionista, a largo della costa di Wellington in Nuova Zelanda.

Nel video è immortalata la scena di un povero polipo che, probabilmente, sentita minacciata la sua privacy dalle riprese, ha deciso, quasi fosse un vip, di strappare letteralmente dalle mani del sub la videocamera e portarla via con se per non lasciare traccia delle proprie immagini.

Le riprese mostrano Victor mentre tenta disperatamente di liberarsi dai tentacoli del polipo, che ben presto mostra di essere interessato più alla telecamera che all’uomo.

Dopo essersi divincolato dai tentacoli Victor tenta invano di portare con se anche la sua Panasonic Lumix Camera, ma alla fine è costretto a cedere alla potenza delle ventose scappando frettolosamente e lasciando le riprese in “mano” al grosso polipo.

Pochi minuti più tardi però, Victor, sentendosi quasi umiliato da questo furto tanto bizzarro quanto divertente, ha deciso di tornare verso il polipo e di riprendersi la sua telecamera distranedo l’animale con un fucile da pesca.

Dopo alcuni istanti il polipo ha ceduto il costoso apparecchio, creando però nuovamente problemi questa volta avvinghiandosi al fucile.

Per fortuna tutto quanto si è risolto al meglio, l’animale si è allontanato indisturbato e Victor ha riottenuto la sua telecamera blu con all’interno questo video curioso che ha già fatto il giro del mondo.