Julia Caples, la donna-vampiro che beve sangue umano

Julia Caples, la donna-vampiro che beve sangue umano

Negli ultimi 30 anni, Julia Caples (Pennsylvania, USA) beve regolarmente due litri di sangue umano al mese. I suoi donatori sono appassionati di vampiri che le permettono di succhiare il sangue dal loro corpo.

Julia Caples, la donna-vampiro che beve sangue umano La sua passione per il sangue è cominciata quando aveva solamente 15 anni; mentre dava il suo primo bacio ha sentito l’urgenza di mordere il suo ragazzo. “È stato un istinto naturale e mi è piaciuto il sapore. Ho quest’urgenza e non riesco davvero a spiegarla. Non se n’è mai andata”, ha dichiarato la donna.

Quell’esperienza – dopo la quale il ragazzo non l’ha più voluta baciare – l’ha fatta interessare al sangue umano, anche se è stato quando ha conosciuto il suo ormai ex marito Donald che è letteralmente impazzita per questa sua ossessione, cominciando a bere vero sangue.
Con lui ha condiviso la passione per i vampiri e lo stile di vita goth, tanto da sposarsi in un cimitero consacrando il loro amore scambiandosi il sangue.

Julia, conosciuta anche con il soprannome Dark Rose, dice di trovare alcuni dei suoi donatori online. Prima di succhiare il loro sangue, però, deve conoscerli di persona e controllare i loro esami per assicurarsi che non abbiano nessun tipo di malattia.
Gli altri donatori li trova vicino casa, magari in qualche negozio un po’ particolare, che si rendono disponibili a farsi succhiare il sangue. Julia quindi li porta a casa sua, dove poi li taglia per poter bere il loro sangue.

“Quando mi nutro da una persona e bevo il suo sangue mi sento più forte e più sana“, afferma. “So che scientificamente non c’è molto nutrimento nel sangue ma magari c’è qualche valore che ancora non abbiamo scoperto.

Oltre a sentirsi più bella e piena di energie, Julia crede che grazie al sangue il suo processo di invecchiamento sia più lento rispetto alle persone che non lo bevono.

Ragazzino cinese denti da vampiro (1)

Ragazzino cinese con denti da vampiro

Ad un ragazzo cinese (Chongqing, Cina meridionale) di 16 anni, Wang Pengfei, sono cresciuti due denti da vampiro. La mamma Wang Hui, preoccupata, l’ha portato in ospedale, anche se era già andata da altri dottori e specialisti, senza avere riscontri positivi.
Il ragazzo, appena nato, aveva pochi capelli e gli sono cresciuti solamente da qualche settimana questi due denti dalla forma bizzarra.

Ragazzino cinese denti da vampiro (1)

Ragazzino cinese denti da vampiro (2)

La mamma dice che Pengfei con il tempo è diventato sempre più solitario a causa della sua condizione ed è talmente timido che si rifiuta di farsi fotografare; quando però a scuola sente che qualche compagno sparla di lui o che continua a fissarlo, lo attacca.

I dottori dicono che potrà essere operato quando diventerà adulto; l’operazione potrebbe costare da 70.000 ad un milione di yuan, pari a circa 8.500 e 120.000 €.

Succhia il sangue alla moglie

Beve il sangue della moglie per mantenere la sua virilità

Succhia il sangue alla moglieDeepa Ahirwar, una donna di 22 anni dello stato indiano di Madhya Pradesh, ha recentemente accusato il marito di aver bevuto regolarmente il suo sangue nel corso degli ultimi tre anni.

Anche se suona come la storia di un film di vampiri a buon mercato, la giovane Deepa giura di dire la verità e porta persino le cicatrici per dimostrarlo. Lei e suo marito, Mahesh Ahirwar, un operaio agricolo, si sono sposati nel 2007, nel villaggio Shikarpura.

Pochi mesi dopo, ha iniziato effettuando un prelievo di sangue dalle sue vene, per poi svuotare il contenuto della siringa in un bicchiere vuoto, poi ne ha bevuto il contenuto. Il motivo era il fatto che il suo sangue l’avrebbe mantenuto in salute e virile. Ha minacciato la moglie che le avrebbe fatto cose terribili se avesse osato dire a qualcuno la sua abitudine, per questo la donna ha taciuto per circa tre anni.

María José Cristerna – La donna Vampiro

Si chiama María José Cristerna, è una donna Messicana di 35 anni ed è anche madre di 4 figli.

Da alcuni mesi le sue immagini stanno facendo il giro del mondo per il suo strambo aspetto. non a caso viene chiamata “La Mujer Vampiro” o “La Donna Vampiro”.

Maria Jose Cristerna - La donna vampiro

La sua passione per i tatuaggi e la body modification nasce molti anni fa, quando Marìa ha deciso che l’obiettivo della sua vita sarebbe stato quello di esprimere il suo modo di essere attraverso i tatuaggi, i piercings e le protesi.

A chi gli chiede se passeggiare per strada le crei qualche problema, lei risponde che, no, nessuno le da fastidio, perché la prima regola per essere rispettati è quella di rispettare gli altri e che non pretende di piacere a tutti.

Non credo nel diavolo come molti credono e non voglio che i miei figli si possano fare tatuaggi e piercings prima di essere maggiorenne.” – dichiara la donna.

A dispetto delle apparenze la Donna Vampiro è anche un avvocato e si batte in prima linea con la sua associazione per la lotta contro il maltrattamento delle donne (in passata lei stessa è stata vittima di maltrattamento).

Tra le sue tante stranezze è impossibile non notare le sue enormi corna impiantate con operazioni chirurgiche, le sue orecchie dotate di dilatatori larghi 5 centimetri, i suoi innumerevoli tatuaggi su tutto il corpo, compreso il volto e ancora i denti da vampiro, i moltissimi piercings, i lunghissimi dredlock e un trucco che la fa sembrare in tutto e per tutto una creatura infernale.

Qua sotto potete vedere un video di una delle sue tante partecipazioni televisive.

Si schianta con l'auto per evitare un vampiro

Esce di strada con la sua auto: “Stavo evitando un vampiro”

La proprietaria dell’auto incidentata che vedete nella foto dichiara di essere uscita dalla carreggiata dopo aver visto un vampiro in mezzo ad una piccola strada di Western Slope, in Colorado.

La donna ha riferito al Colorado State patrol, la polizia locale americana,  di aver visto il vampiro proprio di fronte alla sua auto e afferma di aver cercato di evitarlo con il suo SUV, uscendo così fuori di strada. Per sua fortuna durante l’incidente non ha riportato lesioni.

Si schianta con l'auto per evitare un vampiro

I poliziotti dichiarano che la donna al momento dell’incidente non aveva abusato di alcool o droghe, tuttavia gli investigatori hanno verificato la visionaria non aveva preso quel giorno alcune pastiglie che le erano state prescritte dal medico.

Dai rilievi effettuati sulla strada dell’incidente, gli agenti non hanno rilevato alcune traccia del vampiro.

E non avevamo dubbi. Edward Cullen non lascia mai traccia.