1 Finger Selfie Challenge – La nuova sfida sul web per nascondere con un dito tette e genitali

Questa volta arriva dal Giappone la nuova sfida che fa impazzire il web. Si chiama 1 finger selfie challenge e piacerà molto ai maschietti che ci seguono.

1 finger selfie challenge anime sky freedom

Si tratta di una sfida che trae origine da un’immagine di un anime disegnato da Sky Freedom e che consiste nello scattarsi un selfie allo specchio nudi cercando di coprire con un solo dito sia il seno che i genitali.

L’idea è sicuramente creativa e l’effetto suggestivo.

Di seguito potete trovare alcuni esempi di donne che hanno deciso di partecipare a questa challenge, buona visione.

Ah, quasi dimenticavo, non potevano mancare gli uomini.

Stranger Things – 20 curiosità sul nuovo fenomeno Netflix

E’ uscito da appena due settimane ma è già stato incoronato da molti come il miglior telefilm degli ultimi anni. Stiamo parlando i Stranger Things, una serie originale Netflix con protagonisti 5 ragazzini e con la partecipazione di Winona Ryder.

stranger things copertina

Se ancora non lo avete visto, il telefilm racconto la storia della sparizione di un bambino da una tranquilla cittadina americana e del ritrovamento misterioso di una bambina con i capelli rasati e delle strane capacità.

Di seguito vi proponiamo 20 curiosità su Stranger Things che sicuramente non sapevate.

!!ATTENZIONE SPOILER!!

  1. I creatori dello show, i fratelli Duffer, hanno messo insieme decine di referenze e citazioni per la realizzazione del telefilm. Tra i tributi confermati troviamo Steven Spielberg, Stephen King, e John Carpenter come maggiori fonti di ispirazione.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix1

  2. L’idea per la serie è stata provata tagliando e montando in un unico finto trailer centinaia di spezzoni tratti da 25 film storici

    Stranger Things

  3. Per la scelta dei protagonisti sono state fatte audizioni con 906 bambini e 307 bambine.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix6

  4. Millie Bobby Brown, pratagonista con il ruolo di Eleven, già nel 2014 era stata notata per la sua bravura da Stephen King, che le dedicò un twitter lodando le sue capacità nel film Intruders.

  5. Voci di corridoio raccontano un po’ di ansia da parte di Millie quando le è stato chiesto di tagliarsi i capelli. Per convincerla i registi le hanno fatto vedere il look di Charlize theron in Mad Max.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix4.jpg

  6. Per farla entrare meglio nel ruolo, i registi hanno chiesto a Millie di ispirarsi ad E.T.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix4

  7. Tutti i bambini protagonisti della serie, durante le audizioni hanno dovuto leggere scene prese dal classico Stand by Me

    stranger things - 20 curiosita serie netflix14

  8. Una volta scelti ai bambini è stato chiesto loro di guardare con attenzione film come I Goonies, Poltergeist, E.T. e lo stesso Stand By Me.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix3

  9. Anche i registi non si sono tirati indietro e prima di iniziare le riprese hanno guardato tutti gli stessi film: The Thing, E.T a Nightmare on Elm Street; tutti film che hanno fortemente influenzato Stranger Things.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix2

  10. Winona Ryder ha chiesto esplicitamente che il suo look fosse ispirato a Meryl Streep in Silkwood

    stranger things - 20 curiosita serie netflix7

  11. Gaten Matarazzo, nella serie Dustin, tra l’inizio delle riprese e la fine della produzione ha cambiato drasticamente tonalità vocale. Questo ha reso impossibile per gli autori effettuare qualsiasi intervento di post produzione con la sua voce.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix8

  12. La casa mobile utilizzata da Hopper come appartamento è costata alla produzione 1 dollaro.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix11

  13. Tutta la serie è stata registrata con camere digitali ma per dare un tocco vintage alle riprese è stato aggiunto un filtro per simulare l’usura delle tipiche pellicole anni 80.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix7

  14. Il personaggio di Holly, la terzogenita della famiglia Wheeler, è interpretata in realtà dalle gemelle Anniston e Tinsley Price.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix12

  15. Tutte le scene secondarie di Holly sono state registrate senza alcun copione prestabilito per la piccola.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix15

  16. Sul set i registi, per evitare che i più piccoli venissero terrorizzati dal “mostro”, dicevano loro che in realtà si trattava di un mostro come quello di Monsters, Inc.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix16

  17. I bambini prima ancora dell’inizio delle riprese hanno fatto gruppo creando una chat su whatsapp per tenersi in contatto.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix5

  18. Gli autori hanno affermato di essere in possesso di un documento di 30 pagine in cui viene descritto con estrema precisione come è fatto il “Sottosopra”. Questo materiale non troppo esplorato nella prima stagione potrebbe essere utilizzato per le riprese della seconda stagione, già confermata da Netflix

    stranger things - 20 curiosita serie netflix16

  19. Shannon Purser, con il ruolo di Barb si trovava alla sua prima esperienza su un set.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix9

  20. Per realizzare la scena della piscina di deprivazione sensoriale sono stati utilizzati 550 chilogrammi di sale.

    stranger things - 20 curiosita serie netflix17

Tutti pazzi per le mele baciate dalle hostess di volo, la nuova pazzia in Cina

mela baciata3

La nuova frontiera del fetish arriva direttamente dalla Cina e ci proietta nel mondo dell’aviazione e del cibo.

Secondo quanto riportato dai media locali, starebbe impazzando su alcuni store online cinesi la moda di vendere mele baciate dalle assistenti di volo.

Le immagini che ci giungono mostrano giovani donne vestite da hostess intente a posare le proprie labbra sul frutto della discordia. Si tratta di studentesse del Sichuan Southwest Vocational College of Civil Aviation, la scuola per future assistenti di volo della città cinese.

L’offerta proposta dai negozi online è molto variegata: si va dalla mela baciata da 500 hostess, a quella accompagnata da Ferrero Rocher, i prezzi variano da 1,5 euro fino ai 20 euro per frutto. Alcune mele sono addirittura ordinabili secondo le proprie fantasie feticiste (sempre nel limite dei baci).

mela baciata mela baciata2

Uno dei promotori di questa nuova moda, il signor Meng Ling, afferma che i proventi di tale trovata andranno a finanziare la creazione di una nuova università per l’aviazione Cinese.

Insomma, ci aspettavamo un 2016 ricco di vendite per Apple, ma non immaginavamo si trattasse di vere mele.

E’ iniziato lo Stereosonic, il festival musicale più selvaggio di tutta l’Australia

stereosonic11

Le prime esibizioni si sono tenute in questi giorni e già migliaia di persone si sono radunate sia a Sydney che a Perth.

Stiamo parlando dello Stereosonic, uno dei festival musicali più selvaggi e controversi al mondo che si tiene ogni anno in alcune delle città più importanti dell’Australia e che già nel primo weekend di esibizioni ha radunato 48 mila persone con un bilancio ospedaliero degno di un bollettino di guerra.

Le immagini parlano da sole, si tratta di un festival trasgressivo e senza limiti, tanto che in soli due giorni sono state trattenute 70 persone per spaccio e possesso di droga, 120 persone sono state trasportate in ospedale per problemi legati all’assunzione di droga e una ragazza è deceduta, forse per un cocktail letale di droga e alcol.

Nonostante questo le persone hanno continuato imperterrite a festeggiare e a oltrepassare i limiti della decenza e del buon costume, nonocuranti della morte della giovane ragazza, in un contesto che per fare un paragone religioso, potrebbe essere accostato a Sodoma e Gomorra.

Tra gli artisti più rappresentativi che si sono esibiti e si esibiranno sui palchi dello Stereosonic troviamo Diplo, Clear Bandit, Major Lazer, Armin Van Buuren, Axwell Ingrosso, Carnage, Dj Snake, Duke Dumont e tantissimi altri artisti internazionali.

Le prossime tappe del festival saranno Adelaide, Melbourne e Brisbane e siamo sicuri che ce ne vedremo delle belle.

In questa pagina Facebook potete trovare tutte le immagini e i video più trash dal festival.