Wojtyla: in edicola santino hi-tech benedice con la sua voce

papa giovanni 2

Una speciale benedizione direttamente dalla voce di Giovanni Paolo II: ad ‘impartirla’ un innovativo santino elettronico . Un supporto multimediale bordato in oro e rivestito di un’immagine del Papa polacco riproduce il suono della voce dell’amato pontefice che ha attirato, alla sua morte, folle mai viste di pellegrini in Vaticano. Premendo il pulsante lo speciale santino hi-tech riprodurra’ l’inconfondibile voce baritonale di Karol Wojtyla: “Benedicat vos omnipotens Deus”.

Scuole USA nella bufera: Arriva la 'pagella' dell'obesità


Insieme ai voti ci sarà anche il peso

L’iniziativa di alcuni istituti pubblici intende essere un deterrente contro il sovrappeso infantile sempre più diffuso. Ma tra i genitori scoppia la protesta

New York, 9 gennaio 2007 – Sta creando acceso dibattito negli Stati Uniti l’iniziativa delle scuole pubbliche di alcuni stati di segnalare ai genitori, insieme ai profitti scolastici degli allievi, un’analisi del loro peso corporeo. In poche parole, una ‘pagella’dell’obesità.

Come riportato dal New York Times, l’iniziativa è partita alcuni anni fa in alcune scuole pilota, come tattica per combattere il sovrappeso infantile sempre più diffuso, ed è stata affiancata dalla distribuzione di cibi più genuini nelle mense scolastiche e da un incremento delle ore di educazionefisica. Oggi, sull’onda degli ottimi risultati raggiunti da questi pochi programmi molto ben finanziati, vari stati- tra i quali il Delaware, la Carolina del sud e il Tennessee – si sono lanciati nello stesso tipo di approccio, trasformando la pagella sull’obesità – come viene più spesso definita nel gergo comune – in un rito consueto per gli studenti delle loro scuole pubbliche.

A New York i legislatori hanno avanzato una proposta analoga e in Pennsylvania il progetto dovrebbe partire il prossimo anno. Per molti genitori tuttavia, si tratterebbe di un’invasione di campo nella loro vita familiare che, in certi casi, può creare disturbi dell’alimentazione ed emarginare i bambini. Molti hanno gettato via le lettere ricevute dalle scuole, sdegnati dal fatto che altri si permettessero di suggerire quanto i loro figli dovrebbero pesare. Altri, messi di fronte al problema, non sanno come risolverlo e si lasciano sopraffare dall’ansia. In alcune scuole, inoltre, l’analisi sul peso corporeo dei ragazzi viene eseguita mentre al contempo si continuano a servire cibi ricchi di grassi e zuccheri nelle mense.

“Sarebbe una vera contraddizione se riuscissimo ad individuare i bambini sovrappeso attraverso l’analisi dell’indice di massa corporea e poi continuassimo a nutrirli con cibi di pessima qualità ” ha commentato i dottor Davisd Ludwig, direttore del programma Optimal Weight for Life all’ospedale pediatrico di Boston. L’indice di massa corporea viene stabilito mettendo a confronto l’altezza e il peso dei ragazzi, secondo parametri che includono anche il sesso e l’età.

(Fonte quotidiano.net)

Come sbiancare i denti in modo semplice e conveniente

Vi basteranno un pò di acqua ossigenata e della backing soda (bicarbonato).

Procedimento:
Versate un pò di acqua ossigenata in soluzione 3% (12 vol circa) in un recipiente, ora prendete la soda e versatene il tanto sufficiente a formare con l’acqua assigenata un pasta simile al dentifricio. Una volta pronta la pasta utilizzate un cotton fioc o uno spazzolino per spalmare la pasta sui denti. Tenete la pasta sui denti per circa 20 minuti (se volete velocizzare il processo potete utilizzare una lampada ultravioletti, quelle utilizzate dai dentisti).

Ecco il video dimostrativo:


Due 'Bin Laden' tra turisti a Firenze, scattano controlli


La presenza di due turisti, dal cognome Bin Laden, sul registro di un lussuoso albergo fiorentino ha fatto scattare i controlli della Digos . Sono ancora in corso accertamenti per verificare se i due Bin Laden, un uomo e una donna, siano effettivamente imparentati con il leader di Al Qaeda ma non sarebbe emerso alcun elemento di preoccupazione. I due, di origine saudita, sono residenti a Parigi ed erano arrivati in Italia, con una comitiva di 28 facoltosi turisti, per assistere a un matrimonio.

(Fonte Yahoo.it)

USA: campionato delle etichette cretine!


“Non mettere persone dentro questa lavatrice”. E’ una delle tante etichette paradossali che compaiono sugli elettrodomestici o nei prodotti di consumo americani e ai quali l’M-Law’s (Michigan Lawsuit Abuse Watch), un organismo dello Stato del Michigan con il compito di segnalare abusi e lungaggini burocratiche ai danni dei consumatori, ha dichiarato guerra. Come? Istituendo un premio annuale che assegna riconoscimenti alle avvertenze (le warning advise nell’idioma locale obbligatorie per legge) più bizzarre.

Vincitore di quest’anno dell’Annual wacky warning label contest è dunque l’avvertimento citato sopra, rivolto a chi ha la tentazione di chiudere la nonna nell’oblò della lavatrice – segnalato da Bob Wilkinson, cittadino di Northville, che si porta a casa 500 dollari -, seguito meritatamente da Rich Heitzig di Brooklyn Park, nel Minnesota, che ha reso noto l’etichetta della sua moto d’acqua, con l’avvertenza: “Non usare fiammiferi accesi o fiamme per controllare il livello di benzina nel serbatoio”.
Terzo posto ex aequo ad una signora californiana che ha letto sul biglietto della lotteria appena acquistato “Non stirare il tagliando” e per una della Pennsylvania che sul cellulare appena acquistato ha trovato l’indicazione: “Non asciugare il tuo telefono con il forno a microonde”. Premio speciale infine alle Pagine gialle che riportano in copertina la dicitura: “Non sfogliare mentre si è alla guida”.

(Fo9nte Tiscali.it)

Il più sottile mp3 di sempre

Solo leggermente più spesso di una carta di credito il Wallet MP3 Player dell’azienda Walletex è il lettore Mp3 più sottile al mondo sarà disponibile con una memoria fino a 2 Gb e naturalmente è dotato di una porta USB, Questo apparecchio che potrete comodamente portare all’interno del vostro portafoglio, da qui il nome “Wallet” , sarà disponibile a partire da Giugno 2007.

(Tradotto da Spluch.blogspot.com)