Debbie Bower

E’ troppo grassa, si incastra nello scivolo del parco acquatico

Debbie BowerDoveva essere una giornata di puro divertimento al parco acquatico di Butlins, ma per la signora Debbie Bower si è trasformato in un vero incubo dopo che i pompieri hanno impiegato piu di 2 ore per poterla liberare da uno scivolo nel quale si era incastrata.

Secondo quanto raccontato, la 35enne, che pesa 113 chilogrammi sarebbe rimasta incastrata in uno scivolo giallo a metà strada.

A quel punto uno dei bagnini ha tentato di disincastrarla ma Debbie sarebbe scivolata facendosi male alla schiena e non riuscendo più a terminare gli ultimi 100 metri che la separavano dalla piscina.

Il dolore era talmente forte che la donna non riusciva più a muoversi ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco e di una squadra di paramedici per portare la donna in salvo.

“Mi hanno messa su una tavola spinale e hanno asciugato lo scivolo per riuscire a portarmi a terra.” – ha raccontato al The Sun.

I responsabili del parco hanno affermato che l’incidente è stato causato dal peso della donna e dell’amico che in quel momento si trovava sullo scivolo con lei.

Il peso dei due superava il limite consentito di oltre 140 chili e ha impedito alla pompa dello scivolo di continuare a funzionare.

“Credo che non sia giusto dire che il mio peso è stato la causa dell’incidente!” – ha dichiarato stizzita la donna – “Credo piuttosto che ci sia stato un problema all’impianto idraulico dello scivolo.”

Wojtyla: in edicola santino hi-tech benedice con la sua voce

papa giovanni 2

Una speciale benedizione direttamente dalla voce di Giovanni Paolo II: ad ‘impartirla’ un innovativo santino elettronico . Un supporto multimediale bordato in oro e rivestito di un’immagine del Papa polacco riproduce il suono della voce dell’amato pontefice che ha attirato, alla sua morte, folle mai viste di pellegrini in Vaticano. Premendo il pulsante lo speciale santino hi-tech riprodurra’ l’inconfondibile voce baritonale di Karol Wojtyla: “Benedicat vos omnipotens Deus”.