10mila colombe soggette a perquisizione anale

In occasione della festa nazionale cinese dovevano essere liberate diecimila colombe, ma quando il rischio di attentati è alto ci vanno di mezzo pure loro…

Colombe perquisizione anale

Secondo un tweet pubblicato dal “People’s Daily“, il quotidiano nazionale cinese, le colombe hanno dovuto subire una perquisizione anale perché sospettate di trasporto di esplosivi; sospetto smentito, perché i poveri animaletti non portavano proprio nulla.

In seguito la notizia è stata confermata anche dal China Pigeon Net, secondo cui era indispensabile un controllo anale delle colombe in quanto avrebbero potuto rovinare il 65esimo anniversario della fondazione della Repubblica provocando una strage.

Piccioni perquisiti

Ecco i cioccolatini fatti a forma di ano

Mangereste mai un cioccolatino a forma di ano? Una cioccolateria inglese, dal 2004, vende questo tipo di cioccolatino fatto a mano con pregiato cioccolato belga.

Ecco i cioccolatini fatti a forma di ano (2)

Si chiamano “Edible Anus”, ovvero “ani commestibili”, e sono cioccolatini un po’ particolari fatti a forma di ano. Per farli somigliare così tanto alla forma dell’ano viene usato uno stampo creato dal posteriore di un bellissimo modello dell’azienda.

A detta di chi li ha provati sono deliziosi; sono modellati a mano nel Regno Unito e non contengono conservanti artificiali.
Sono in commercio da anni ed erano molto richiesti anche quando non erano conosciuti come ora.

Dal sito ufficiale è possibile acquistarli online (la spedizione è disponibile per tutto il mondo) ma non è tutto: oltre ai cioccolatini è possibile acquistare anche magliette ed altri gadget, compreso un modellino in argento dal costo di £260 più i costi di spedizione.

Ecco i cioccolatini fatti a forma di ano (1)

Rimozione Dildo

Medici filmano col cellulare l’operazione di rimozione di un dildo dall’ano di un paziente, scoppia il caso privacy

Quello che vedete è il filmato girato all’interno di una sala operatoria di un ospedale anonimo in occasione della rimozione di un giocattolo sessuale incastrato nell’ano di un paziente di sesso maschile.

Il video poco adatto alle persone sensibili, mostra gli ultimi istanti dell’operazione e il momento in cui il chirurgo rimuove definitivamente il dildo lungo più di venti centimetri dal sedere del paziente, tra l’ilarità generale.

Rimozione DildoNel video si notano moltissime persone presenti in sala operatoria, alcune delle quali dotate di cellulari per riprendere la scena o per scattare una foto da mostrare agli amici, il tutto nella totale inconsapevolezze del paziente che era stato precedentemente anestetizzato.

Il video apparso sul sito di video sharing LiveLeak, ha riscosso un enorme successo su internet e ha aperto un dibattito sull’effettiva privacy garantita ai pazienti all’interno di strutture ospedaliere.

Uomo costina nell'ano

Ingoia una costina intera e gli rimane incastrata nel retto

Le costine di maiale sono sicuramente uno dei cibi preferiti dalle persone quando si organizzano delel grigliate tra amici e probabilmente piacevano molto anche ad un 44enne proveniente da Taichung a Taiwan, tanto che è riuscito ad ingoiarne una intera.

Uomo costina nell'ano

L’uomo avrebbe ingoiato una costina lunga 4 centimetri e larga 3 facendola incastrare alla fine dell’intestino retto.

Il pezzo di carne era stato deglutito Venerdi scorso, ma apparentemente l’uomo non aveva avuto grossi problemi di digestione. La costina è passata dallo stomaco, attraversando poi l’intestino crasso e quello tenue.

Il giorno successivo però il viaggio del corpo estraneo si è fermato all’altezza del retto e l’uomo si è accorto di avere qualche problema durante le sue faccende al bogno.

I suoi sforzi alla toilette sono serviti solo a far sanguinare il suo sedere. Trasportato d’urgenza all’ospedale, i medici hanno anestetizzato il fondoschiena dell’uomo per riuscire ad estrarre il corpo estraneo tramite una fessura larga appena un centimetro e mezzo.

Uno dei medici ha dichiarato: “Tra i tanti casi che abbiamo avuto allospedale, questo è sicuramente il più bizzarro”

Per prevenire che avvenga nuovamente un caso del genere, è stato anche realizzato un video dimostrativo.

Oggetti nel sedere - Repertorio

Portava oggetti dentro la prigione infilandoseli nel retto, polizia sconvolta

Oggetti nel sedere - RepertorioLe autorità di Wenatchee, Wasinghton, sono rimaste sconvolte dopo aver scoperto che un uomo non identificato detenuto nella prigione locale è riuscito ad introdurre nel carcere svariati oggetti dopo esserseli inseriti nel retto.

L’uomo sarebbe riuscito a portare all’interno della struttura: accendini, cartine, una quantità di tabacco grande quanto una palla da golf, una bottiglia di inchiostro per tatuaggi, 8 aghi per l’inchiostro, una confezione di plastica con all’interno marijuana e per finire una pipa del diametro di 3 cm.

Il detenuto era stato richiamato Mercoledì scorso a causa della sua cattiva condotta e le guardie l’avevano perquisito una prima volta senza riscontrare traccia alcuna di oggetti esterni alla prigione.

Quando però una guardia ha controllato la sua cella, ha trovato un pezzo di plastica all’interno del gabinetto, l’uomo a quel punto è stato interrogato e dopo ripetute pressioni, ha confessato di essersi infilato tutti quanti gli oggetti nel sedere.

Il portavoce del carcere , il sergente John Kruse, in seguito alla confesisone del detenuto ha rilasciato un’unica dichiarazione ai giornalisti: “Siamo rimasti tutti quanti sconvolti dalle sue parole, come diavolo avrà fatto a mettersi tutti quegli oggetti nel sedere? Il tabacco era veramente grande!”

(altro…)