Apre in Danimarca la prima scuola internazionale di LEGO

Il prossimo agosto a Billund, in Danimarca, aprirà la prima scuola internazionale di LEGO che fornirà programmi accademici di alta qualità a ragazzi dai 3 ai 16 anni.

Apre in Danimarca scuola di LEGO L’International School of Billund – sostenuta dal creatore del giocattolo Kjeld Kirk Kristiansen e parzialmente finanziata dal Governo – sarà una vera e propria scuola in cui alla fine verrà rilasciato il Diploma del Baccellierato Internazionale (che equivale ad un diploma di maturità, riconosciuto in più di 140 Paesi in tutto il mondo) e il suo scopo, oltre a quello di tutte le altre scuole, sarà anche quello di incoraggiare i ragazzi ad essere creativi.

La scuola aprirà le proprie porte nell’agosto del 2013 per i bambini dal 3 ai 7 anni, mentre per accogliere i più grandi, ovvero dagli 8 ai 16, c’è bisogno di aspettare l’agosto 2015.

Permettere tempo per la creatività, per giocare e per entrare in uno stato di flusso è il centro della filosofia LEGO e lo sperimenteremo con questa e altre idee future”, afferma il capo degli insegnanti Richard Matthews.
“Ma abbiamo anche una responsabilità: l’educazione dei ragazzi viene prima di tutto e ogni tanto i vecchi metodi rimangono i migliori”.

Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (7)

Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe

Ha aperto ieri, 30 gennaio, il primo Barbie Cafe ufficiale a Taipei, in Taiwan.

È stata la Mattel – casa produttrice della Barbie – a dare la licenza ad un ristorante taiwanese della catena Sinlaku, sperando che possa promuovere Barbie come marchio di moda.

Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (7)

Nel 2009 era stato aperto un altro ristorante Barbie a Shanghai (Cina) ma ha chiuso due anni dopo, in quanto si è rivelato un insuccesso.
Hanno scelto il Taiwan, questa volta, perché in questo Paese i ristoranti a tema sono molto famosi e produttivi; è stato inoltre il primo posto in cui la famosa bambola è stata prodotta, prima che la produzione si spostasse in Cina e in altri luoghi più economici.

Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe

Il Barbie Cafe è grande 660 metri quadri ed è ricoperto quasi interamente di rosa. I muri sono abbelliti con alcune illustrazioni di Barbie in varie tenute, i tavoli sono stati fatti prendendo ispirazione dai tacchi e le sedie sono decorate con corsetti e tutù rosa attorno al sedile.
Anche i camerieri indossano magliette rosa con il logo di Barbie, tutù abbinati, bracciali di Barbie, paillettes e diademi sopra la testa.
Ed infine il cibo – ci sono svariati piatti nel menù, dalle zuppe alle insalate, dalle bistecche ai dolci, ed ognuno ha il proprio cartellino con scritte le calorie che contiene.
Un piatto mediamente costa $10 e si possono trovare, oltre che pasti per pranzo e cena, anche colazioni.

Una delle prime clienti del ristorante, Shiao Yu, ha detto: “Mi sento come una Barbie in un mondo incantato, mi sento una principessa. È un sogno”.

Il ristorante è costato, in totale, $1,7 milioni ma gli investitori sono ottimisti e sperano che verranno presto ripagati.

Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (1) Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (2) Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (3)

Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (4) Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (5) Apre in Taiwan il primo Barbie Cafe (6)