Tenta di rubare un'auto ma si addormenta perché troppo ubriaco

Tenta di rubare un’auto ma si addormenta perché troppo ubriaco

Un uomo che ha tentato di rubare una macchina è stato beccato in quanto si è addormentato dentro il veicolo prima di partire.

Tenta di rubare un'auto ma si addormenta perché troppo ubriacoÈ successo nella città di Novokuznetsk (Siberia, Russia); ubriaco marcio, Jacob Tokaryev, di 32 anni, è stato trovato dentro l’auto dal proprietario, che stava per andare a lavoro.

Un portavoce della polizia ha dichiarato: “Si è ubriacato la sera prima. Non era in grado di tornare a casa da solo ma ha detto di non potersi nemmeno permettere un taxi in quanto aveva speso tutti i soldi in alcolici. Quindi ha pensato di prendere una macchina. Era molto dispiaciuto ma questo non lo salverà dalle accuse”.

Il proprietario dell’automobile quasi-rubata, Ivan Deshensky di 34 anni, ha detto: “Potete immaginare come mi sono sentito quando stavo per andare a lavoro e trovo questo tipo addormentato sotto il volante. Ho aperto la portiera della macchina e puzzava di alcol. C’erano pezzi di vetro in tutta la macchina e ho visto che ha cercato di rompere il blocchetto d’avviamento dove si inserisce la chiave“.

L’uomo è stato accusato di ubriachezza, tentato furto e atti vandalici.

Macchina a forma di bara in vendita su Craiglist

Costruisce una macchina a forma di bara e la mette in vendita su Craiglist

Un automobilista amatoriale ha costruito una macchina a forma di bara personalizzata e l’ha messa in vendita sul famoso sito web americano Craiglist.

Macchina a forma di bara in vendita su Craiglist

Su Craiglist – un famoso portale di annunci di lavoro, acquisti, eventi e altro – non è raro trovare qualcosa di insolito; questa automobile a forma di bara però potrebbe essere davvero la cosa più bizzarra di tutte.

L’inventore della macchina è di Bardstown (Kentucky, USA) e la vende per $1.500 (poco più di €1.000), assicurando che funziona benissimo. Non si è a conoscenza del motivo per cui voglia venderla, tantomeno del motivo per cui l’abbia costruita; magari i soldi che guadagnerà li investirà in un veicolo più convenzionale.

Crede di essere Dio, dà fuoco all'auto

Crede di essere Dio, dà fuoco all’auto e cerca di farsi investire

Una donna di 29 anni che dichiara di essere Dio è stata arrestata dopo aver dato fuoco alla sua auto in una stazione di servizio in Florida.

Crede di essere Dio, dà fuoco all'auto Qualche giorno fa, a Daytona Beach, Alexandra Barnes ha coperto la propria Scion di benzina; successivamente è entrata nel negozio, ha afferrato un accendino ed è corsa fuori dalla porta. Uno degli impiegati l’ha rincorsa e cercando di prendere l’accendino dalle mani della donna ha sentito l’odore di benzina; anche se è riuscito a riprenderlo, però, la signora Barnes ne ha preso un altro dalla sua auto, dandole fuoco subito dopo.

Uno dei dipendenti ha prontamente staccato la valvola di sicurezza per impedire che saltasse in aria l’intera stazione di servizio, mentre un passante è corso all’interno della macchina per salvare i cani che erano rimasti dentro.

Mentre succedeva tutto questo, la signora Barnes si era seduta nel bel mezzo della strada cercando di essere investita da un’auto, ha affermato l’ufficiale di Polizia Jimmy Flynt. “Ha detto qualcosa tipo che lei era ‘Dio’“, ha aggiunto.

La donna è stata portata all’ospedale dove l’hanno sottoposta ad una valutazione mentale, mentre la stazione di servizio, fortunatamente, ha subito solo un danno ad un tubo di una pompa, che si è fuso durante l’incidente.

Meccanico bosniaco costruisce una vettura di Formula 1 (1)

Meccanico bosniaco costruisce una vettura di Formula 1

Un meccanico bosniaco ha passato due anni e speso circa €25.000 per costruire una vettura di Formula 1 che può legalmente circolare su strade urbane.

Meccanico bosniaco costruisce una vettura di Formula 1 (1) Mišo Kuzmanović, appassionato da sempre di F1, sognava da una vita di guidare una di quelle vetture ma, vivendo in Bosnia, non ne ha mai avuta l’occasione; così un giorno ha deciso di costruirsene una.
Ha iniziato due anni fa acquistando un motore originale Volkswagen e un cambio e costruendo nel suo negozio quasi tutto il resto. Alcuni amici l’hanno aiutato a verniciarla e ad installare l’impianto audio ma il resto l’ha fatto da solo.
L’automobile gli ha richiesto molti soldi, fatica, pazienza e soprattutto conoscenza del mestiere, ma ne è decisamente valsa la pena; ora, quando gira per strada, tutti si voltano per guardarla e quando le persone gli fanno delle domande è entusiasta di rispondere.

Nonostante la sua creazione possa raggiungere una velocità di 250 km/h, Mišo rispetta i limiti di velocità delle strade ed ha raggiunto i 175 km/h solamente mentre guidava in autostrada.
Il veicolo, lungo 6 metri, soddisfa tutti gli standard di sicurezza, compreso l’airbag.
Nonostante abbia ricevuto varie richieste di acquisto – anche €60.000 – non ha la minima intenzione di venderla. “Alcune cose non possono essere vendute”, ha risposto.

Meccanico bosniaco costruisce una vettura di Formula 1 (2) Meccanico bosniaco costruisce una vettura di Formula 1 (3) Meccanico bosniaco costruisce una vettura di Formula 1 (4) Meccanico bosniaco costruisce una vettura di Formula 1 (5)