L’uomo Lucertola “Lizard Man” – Erik Sprague

Erik Sprague, nato nel 1972 nel Tennesee in America, è conosciuto in tutto il mondo come l’uomo lucertola.

Erik Sprague - lizard man - uomo lucertola2

La sua passione per i tatuaggi e per la body modification assieme alla passione per i rettili, lo portò alcuni anni fa a lasciare i suoi studi universitari di filosofia per diventare a tutti gli effetti un fenomeno da baraccone.

Nel suo intento di assomigliare ad una lucertola, Erik da alcuni anni ha intrapreso un progetto di trasformazione nel quale si è fatto tatuare tutto il corpo di squame verdi, si è fatto impiantare delle protesi al posto delle sopracciglia, si è fatto affilare i denti come quelli di un vampiro, si è fatto tagliare la lingua in due parti e recentemente si è fatto colorare anche le palpebre di verde.

Erik fu una delle prime persone al mondo a farsi separare la lingua in due parti e molto probabilmente questo genere di body modification si diffuse anche grazie a lui.

Con il soprannome di Lizard Man ormai Erik viaggia il mondo facendosi fotografare e esibendosi in alcune acrobazie da masochista anche se la sua residenza è in Texas dove vive con la moglie e i suoi animali.

Tra i suoi numeri più riusciti, il mangia fuoco, il chiodo nel naso, il letto di chiodi, il lanciatore di coltelli e la Body Suspension, ovvero la sospensione del corpo nel vuoto, retto solo da alcuni spuntoni infilzati nella pelle, insomma, cose innoque.

Erik è ormai da anni membro fisso del più famoso magazine sulla Body Modification (BME), è coinvolto nelle più recenti scoperte di Body Modification e alcuni anni fa partecipò con Slipknot e Disturbed ad un tour musicale chiamato Jägermeister Music Tour in cui si esibiva come showman.