Kowloon City

Kowloon City, un tempo la città a più alta densità demografica del mondo

Prima di essere smantellata ed in parte evacuata nel 1993, Kowloon City si riteneva fosse la città con la più alta densità demografica al mondo.

Con un’estensione di appena 240 metri quadrati e con circa 33mila abitanti, la cittadina risultava avere una concentrazione demografica per chilometro quadrato di circa 137.500 abitanti.

Kowloon City

Kowloon ha una storia molto controversa, la città fu fondata dai militari cinesi durante il 17esimo secolo come roccaforte di Hong Kong, nel 1898 poi fu ceduta all’esercito Britannico e alla fine della seconda Guerra Mondiale divenne residenza degli abusivi e dei senzatetto.

Dove aver fallito nell’obiettivo di riqualificare la cittadina ed impedire nuove costruzioni, Cinesi e Britannici per lungo tempo hanno lasciato la città al proprio destino rendendola di fatto un mostro ecologico con condizioni igieniche sanitari al limite del vivibile.

Kowloon CityKowloon CityKowloon CityKowloon City - Oggi è un parcoKowloon City

Proprio per questo motivo a partire dal 1993 è iniziata la demolizione della città, conclusasi nell’Aprile 1994. Oggi al suo posto sorge un parco chiamato Kowloon Walled City Park.

Giusto per fare qualche paragone basti pensare che la città a più alta densità demografica oggi è Mumbai in India con 29,650 abitanti per chilometro quadrato. La densità di Kowloon City era quasi 5 volte tanto, 137.500 per chilometro quadrato! Impressionante.

Sulla città è stato anche girato un documentario che testimonia la sua storia prima che venisse distrutta.