Raj Mohan Nair, l'uomo che fa passare l'elettricità attraverso il corpo (2)

Raj Mohan Nair, l’uomo che fa passare l’elettricità attraverso il corpo

Solamente un decimo di ampere è abbastanza per uccidere un essere umano… tranne Raj Mohan Nair. L’uomo, proveniente da Kollam (India), riesce a far passare diverse ampere di elettricità attraverso il proprio corpo, senza soffrire e senza subire danni fisici.

Raj Mohan Nair, l'uomo che fa passare l'elettricità attraverso il corpo (2)

Il supereroe è conosciuto in tutto il mondo come Electro-Man. Ha scoperto il suo “potere” quando, all’età di 7 anni, ha perso la madre e ha tentato il suicidio salendo su di un trasformatore, afferrando uno dei fili sotto tensione; vedendo che non stava succedendo niente ha pensato che il suo fosse un dono di Dio e da quel momento passa la vita a far vedere al mondo la sua immunità all’elettricità.

Raj Mohan Nair, l'uomo che fa passare l'elettricità attraverso il corpo (1) Anche se non spara fulmini dalle mani come i veri supereroi, Raj riesce ad accendere una lampadina o un piccolo elettrodomestico afferrando due cavi sotto tensione, permettendo ad enormi quantità di corrente di passare attraverso il suo corpo.
Per avere una migliore conducibilità uno dei fili lo mette addirittura in bocca, appoggiato alla lingua.

Se un normale essere umano facesse tutto questo morirebbe di certo, infatti basterebbe che toccasse solamente un filo per danneggiare gli organi interni e fermare il cuore. Raj, invece, oltre ad essere ancora vivo e non aver mai subito danni, non prova alcun dolore.

Oleg mavromatti

Artista Russo sulla sedia elettrica fa decidere ai votanti se deve vivere o morire

Si chiama Oleg Mavromatti e non è la prima volta che provoca il pubblico realizzando esibizioni shockanti.

Tempo fa si crocefisse durante un’esibizione, un’altra volta venne accusato di incitamento all’odio razziale e costretto a scappare in Bulgaria dal suo paese natale, la Russia.

Questa volta però ha superato ogni limite, mettendo in gioco la sua stessa vita per misurare fino a che punto l’uomo può spingersi.

Attaccato ad una sedia elettrica, Oleg permetterà ai visitatori del suo sito di votare per ricevere delle violente scosse elettriche da 600mila volt. Per la prima scossa di mezzo secondo saranno sufficienti 100 voti mentre per una seconda scossa di un secondo e mezzo ce ne vorranno 1000 e così via e a decidere saranno proprio gli internauti.

L’intero esperimento, intitolata Ally/Foe vedrà l’artista sottoporsi ad una serie di 5 scosse crescenti fino alla sua probabile morte se gli utenti decideranno che così dovrà essere.

Oleg mavromattiOleg mavromattiOleg mavromattiOleg mavromatti

Nel sito aperto appositamente per l’esperimento le persone potranno votare sia a favore che contro l’esecuzione delle scosse.

Dal canto suo Oleg ha affermato: “Volevo solo fare un sondaggio, così come ogni studio sociologico fa. Questo è tutto.”

A dir poco pazzo, non a caso si chiama MavroMATTI!