Passano il trailer di un film erotico al cinema prima di un film Disney

Passano il trailer di un film erotico al cinema prima di un film Disney

Nella sala piena di bambini di un cinema di Tampa, in Florida (USA), è stato proiettato il trailer di uno dei film più sessualmente espliciti mai girati prima che cominciassero a proiettare il film Disney che tutti erano andati a vedere.

Passano il trailer di un film erotico al cinema prima di un film Disney

Il film in questione è il drammatico Nymphomaniac di Lars von Trier; quando hanno capito di cosa si trattava i genitori, inorriditi, hanno subito coperto gli occhi dei bambini. Il cinema ha avuto qualche problema tecnico prima della proiezione di Frozen – Il regno di ghiaccio, il nuovo film di animazione Disney.

Lynn Greene, che aveva portato il nipote a vedere Frozen, ha detto: “Sembrava stessero proiettando Steamboat Willie, il vecchio cartone animato di Topolino, e improvvisamente parte quest’altra scena. Sembrava non passasse più il tempo quando stavo coprendo gli occhi del ragazzino. Non avevo abbastanza mani per coprirgli anche le orecchie quindi ha sentito piuttosto bene”.

Per scusarsi dell’inconveniente, il cinema ha offerto alcuni biglietti omaggio alle persone in sala.

Di seguito trovate il trailer di Nymphomaniac. Attenzione a non avere bambini accanto prima di premere play!

Scrittore erotico cerca stagista (1)

Cerca stagista per una relazione amorosa al fine di scriverne un libro

Uno scrittore erotico sta cercando una stagista con cui iniziare una relazione amorosa per poter scrivere un nuovo libro sperimentale.

Scrittore erotico cerca stagista (1) L’autore Chad Leslie Peters, che nel 2011 è entrato in top 20 nella categoria di libri erotici su Amazon con “The Affair: A Four Week Experiment in Love” (La relazione: un esperimento amoroso di quattro settimane), vuole scriverne il seguito – ma stavolta non sarà frutto della sua fantasia.

Scrittore erotico cerca stagista (2) Peters ha recentemente pubblicato un annuncio in cui spiega che cerca una ragazza dalla mente aperta che possa aiutarlo nel suo progetto.

Il libro spiegherà nei dettagli ogni aspetto della relazione amorosa consenziente tra me e una giovane amante (magari tu), per 30 giorni, come nel romanzo”, scrive nell’annuncio.
“In seguito unirò i tuoi pensieri scritti ai miei per presentare al lettore due versioni della stessa storia erotica“.

Per potersi candidare, lo scrittore richiede che l’età della ragazza sia almeno 20 anni e che pratichi sesso sicuro.

Le ragazze verranno selezionate tramite email con cui Peters cercherà di capire l’affinità che potrebbe avere con le potenziali prescelte; successivamente, dopo una breve corrispondenza via mail, la ragazza scelta verrà contattata telefonicamente; decideranno dove incontrarsi per un caffè e per discutere del progetto.

Gabi Jones - Le vengono gli orgasmi quando mangia

Gabi Jones – Il cibo spazzatura le fa venire gli orgasmi

Gabi Jones - Le vengono gli orgasmi quando mangiaGabi Jones è una ragazza proveniente dal Colorado che pesa più di 223kg e che ama così tanto magiare al punto da provare piaceri tipicamente sessuali come l’orgasmo!

La 25enne soffre di una malattia chiamata Sindrome da eccitazione sessuale persistente e nel suo caso tale disturbo si manifesta durante i pasti, quando mangia molto o quando mangia cibi che le piacciono molto.

Dopo aver mangiato gelati, pizze e torte Gabi raggiunge l’orgasmo.

Le persone che soffrono di questa malattia purtroppo devono combattere costantemente con i problemi che un eccitazione persistente comporta. I peggiori casi mai registrati arrivano anche a 300 orgasmi al giorno.

La prima volta che ho notato qualcosa di strano stavo mangiando del gelato. I miei amici credevano che stessi scherzando, io invece mi sono sentita confusa anche se ero certissima di quello che mi era accaduto.

Negli ultimi 5 anni Gabi è ingrassata di quasi 100kg mangiando per soddisfare la proprio eccitazione.

Gabi Jones - Le vengono gli orgasmi quando mangiaGabi Jones - Le vengono gli orgasmi quando mangia

In questa sfortuna però la ragazza è riuscita a trovare un lato positivo e ha deciso di aprire un sito web erotico fetish (a mio modo di vedere idea un po’ squallida), in cui le persone possono pagare per vederla mangiare e avere degli orgasmi.

Alla pazzia non c’è mai fine!

Non è la prima volta che parliamo di questa sindrome a soffrirne sono anche Amanda Flowers che ne soffre da quando è caduta dalla Wii. Sarah Carmen, la ragazza con 200 orgasmi al giorno o ancora Ellie Allen, che ne raggiunge 250.