Bimba di 9 anni passa la dogana con il passaporto di un unicorno (4)

Bimba di 9 anni passa la dogana con il passaporto di un unicorno

Una bambina inglese di 9 anni è riuscita ad entrare in Turchia esibendo il finto passaporto del suo peluche preferito, un unicorno rosa.

Bimba di 9 anni passa la dogana con il passaporto di un unicorno (4)

La madre di Emily Harris non si era accorta di aver dato alla figlia il passaporto sbagliato e, a quanto pare, non se ne sono accorti nemmeno i funzionari dell’aeroporto, che hanno addirittura timbrato il documento di viaggio dell’unicorno, chiamato Lily Harris.

“Non me ne sono resa conto finché non ho recuperato i passaporti per metterli via”, ha affermato la signora Harris. “C’è stato un momento di panico in cui ho pensato che qualcuno ci avrebbe inseguito, ma non è successo niente.
Il passaporto non sembrava nemmeno vero: c’è disegnato un orso d’oro davanti ed è di una dimensione completamente diversa dal mio e da quello di mio marito.
“L’uomo ha anche chiesto ad Emily quanti anni avesse, e lei ha risposto ‘nove’, prima di timbrarlo”.

Nel passaporto non c’era nemmeno la foto della bambina ma dell’unicorno, che “non era nemmeno in vacanza con noi”, ha aggiunto la signora Harris.

Bimba di 9 anni passa la dogana con il passaporto di un unicorno (3) Bimba di 9 anni passa la dogana con il passaporto di un unicorno (1) Bimba di 9 anni passa la dogana con il passaporto di un unicorno (2)

Falso medico iniettava cemento durante le operazioni estetiche, arrestato!

I poliziotti di Miami hanno arrestato la scorsa settimana un uomo, che spacciandosi per medico chirurgo plastico ha deturpato i corpi di decine di pazienti iniettando nei loro corpi una miscela di cemento olio minerale e altri materiali dannosi.

Oneal Ron Morris

Il miscuglio, solitamente utilizzato per riparare gli pneumatici era stato testato dal falso medico su se stesso per poi essere iniettato sugli ignari pazienti che di volta in volta si facevano gonfiare labbra, glutei, guance spendendo anche 700 dollari a seduta.

I problemi per il falso medico, un travestito il cui vero nome è Oneal Ron Morris, sono iniziati quando una delle sue pazienti, ha iniziato ad accusare fortissimi dolori e febbre.

La giovane, inizialmente si era recata da Oneal perché insoddisfatta dei propri glutei. Un ritocco la avrebbe aiutata ad intraprendere la sua carriera in un night club in cui aveva da poco iniziato a lavorare.

Gli effetti del miscuglio di cemento sono stati però devastanti e la ragazza si è ritrovata con un sedere esageratamente grande.

Dopo quasi un anno di ricerche, pochi giorni fa, finalmente il responsabile è stato arrestato, ora dovrà difendersi dalle accuse di gravi danni a persona e svolgimento di attività illegale.