Fulmine colpisce una statua: rimane solo il seno (4)

Fulmine colpisce una statua: rimane solo il seno

Lo scalpellino Tom Finlay (48 anni, Territorio del Nord, Australia) era ad appena 50 metri di distanza dalla sua statua quando, lo scorso venerdì, un fulmine l’ha colpita distruggendola completamente dai fianchi in su. A rimanere intatta è stata solamente una cosa: il seno.

Fulmine colpisce una statua: rimane solo il seno (4)

La scultura era una riproduzione della Venere di Milo (senza testa) intagliata completamente a mano, fatta di porcelanite locale, alta un metro e mezzo e posizionata su una colonna rinforzata in acciaio; è un tributo che Finlay ha fatto per le donne della sua terra, circa 10 anni fa, nonché la sua prima scultura umana.
Il seno, che pesa circa 30kg, è riuscito a rimanere intatto (tranne un capezzolo) nonostante il fulmine e la caduta.

Fulmine colpisce una statua: rimane solo il seno (2) Fulmine colpisce una statua: rimane solo il seno (1) Resto della statua colpita dal fulmine Foto della scultura prima che venisse colpita Fulmine colpisce una statua: rimane solo il seno (6)

Finlay non ha ancora deciso cosa farne dei resti; ha affermato che potrebbe fissare e appendere il seno nel suo ufficio.

gonna telecamera

Absurdità in breve #13

gonna telecameraLe telecamere di sicurezza inquadravano le clienti sotto le gonne, supermercato costretto a scusarsi

Una catena di supermercati tedesca denominata Edeka è stata costretta a scusarsi con i propri clienti dopo che alcune telecamere di sicurezze installate nel supermercato avevano inavvertitamente registrato le immagini delle mutande di alcune clienti con indosso la gonna. L’incidente è avvenuto dopo che il supermercato aveva deciso di montare delle telecamere che potessero mostrare la parte bassa dei trolley dove spesso i ladri nascondevano la merce che non volevano pagare. Il portavoce dell’Edeka ha affermato:”le telecamere sono state installate da un’azienda molto seria, credevamo fosse tutto a norma di legge. Abbiamo agito in buona fede.” [Fonte]

_______________________________________________________________________________

Melvin-Roberts-colpito-da-fulmine-per-la-sesta-voltaColpito da un fulmine per la sesta volta

Il 58enne Melvin Roberts proveniente dal South Carolina è stato recentemente colpito per la sesta volta da un fulmine durante una violenta tempesta scatenatasi vicino a casa sua. L’uomo trasportato immediatamente in ospedale ha subito ferite e bruciature alla gambe e ai piedi. L’ultima volta nel 2007 un fulmine lo costrinse a quasi un anno in sedia a rotelle. “Forse Dio mi vuole punire per qualcosa che ho fatto” – afferma affranto l’uomo. [Fonte]

_______________________________________________________________________________

bolle nella bolla recordNuovo record con le bolle di sapone

Ha battuto nuovamente il record che già deteneva, Sam Heath un noto manipolatore di bolle di sapone è riuscito a conquistare il settimo record in questa specialità per essere riuscito a soffiare 56 bolle di sapone in un’unica bolla più grande. Il precedente record appartenente allo stesso Sam era di 49 bolle, realizzato nel 2006. negli altri suoi record l’uomo, padre di due bambini è riuscito a mettere dentro a una bolla 50 persone o a concatenare la più grande bolla di sapone. Il suo segreto? La soluzione di acqua e sapone giusta. [Fonte]

_______________________________________________________________________________

Arcobaleno al contrarioL’arcobaleno al contrario, fenomeno più unico che raro

Uno spettacolo del genere è stato avvistato solo un paio di volte a memoria d’uomo e quasi come fosse una leggenda metropolitana la sua esistenza si è propagata negli anni col nome di ‘sorriso del cielo’; stiamo parlando dell’arcobaleno al contrario, un fenomeno incredibile frutto del riflesso dei cristalli di ghiaccio sulle nuvole. L’arcobaleno è stato fotografato a Leicestershire. A differenza dei normali arcobaleni, quello al contrario si verifica in condizioni atmosferiche decisamente migliori e non necessariamente a seguito di precipitazioni. [Fonte]

 

 

Colpito due volte da un fulmine si rialza illeso

fulmineUn video che sta facendo il giro del mondo, e attorno al quale si aggirano molti dubbi, secondo alcuni è tutta una montatura, ma se fosse vero avrebbe davvero dell’incredibile.

Un uomo colto di sorpresa durante un improvviso temporale viene colpito da un fulmine che lo stende una prima volta; rialzatosi poco dopo e ancora scosso, viene colpito una seconda volta da un altro fulmine. Alla fine del filmato l’uomo si allontana definitivamente sulle sue gambe.

Realtà? Finzione? Sopravvivere ad un fulmine è possibile, ne abbiamo le testimonianze, ma rialzarsi così velocemente è verosimile?