Taniche gas

Donna tiene taniche di gas liquido aperte in casa perchè le piace l’odore

Taniche gasUna donna di Florala in Alabama è stata arrestata martedì scorso con l’accusa di avere lasciato in casa sua alcune taniche di gas liquido aperte perché “le piaceva l’odore”.

I vicini di casa di Juliana Bryant, 33 anni, avevano chiamato la polizia lamentandosi di questo stranissimo odore che si estendeva per tutto il quartiere.

Così una pattuglia si è diretta verso casa della signora Bryant e hanno scoperto le taniche di gas sparse in tutta la casa.

All’interno della casa trai vari barili aperti, si trovavano anche 3 bambini, figli della donna.

La polizia ha immediatamente tolto alla donna l’affidamento dei bambini e l’ha trasportata verso la centrale, dove è stata accusata di detenzione illegale di materiale altamente pericoloso ed è stata rilasciata solo dopo il pagamento di una multa di 1500 dollari.

Il portavoce della polizia ha dichiarato: “E’ inutile che stia a spiegarvi quali siano i pericoli nel tenere in casa dei barili di gas aperti. basta una scintilla e tutto salta in aria. Oltre che il danno che possono provocare i fumi tossici.”

la signora si è difesa affermando che l’odore del gas le piace moltissimo e che non poteva farne a meno.

Alcuni mesi fa la donna era stata fermata per lo stesso motivo. Evidentemente le piace veramente tanto.

Brevettata la macchina che trasforma la spazzatura in petrolio e gas

Inventata la macchina che trasforma la spazzatura in petrolio e gas.

Brevettata la macchina che trasforma la spazzatura in petrolio e gasIl signor Frank Pringle ha trovato il modo per riuscire a ottenere olio e gas dal nulla. Tutto ciò che entra all’interno della macchina da riciclaggio del signor Pringle (un pezzo di carta, una bottiglia di plastica, una pietra) viene trasformata in olio e gas naturale pochi secondi dopo.

La macchina emette delle microonde che estraggono il petrolio e il gas nascosto all’interno degli oggetti che noi utilizziamo ogni giorno.

Ogni ora, la prima versione commerciale di questa macchina, trasformerà 10 t di rifiuti in una quantità naturale di gas sufficiente per produrre 17 milioni di energia BTU, di cui 956.000 di questi verranno utilizzati dalla macchina stessa.

Il primo ordine è attualmente in costruzione a Rockford, Illinois. E’ una macchina a microonde da 5.1 milioni di dollari delle dimensioni di un piccolo autobus ed è chiamata Hawk.