Ristorante di Mosca assume solo gemelli

Ristorante di Mosca assume solo gemelli

In un ristorante di Mosca, in Russia, il proprietario ha deciso di assumere solamente gemelli monozigoti.

Ristorante di Mosca assume solo gemelli

Lo staff del Twin Stars Diner è composto unicamente da gemelli; i camerieri e i baristi sono tutti gemelli monozigoti che lavorano in coppia, con tanto di vestiti uguali.

Il proprietario, Alexei Khodorkovsky, ha spiegato che l’idea gli è venuta vedendo il film sovietico Kingdom of Crooked Mirrors del 1964 in cui la protagonista, in un universo parallelo, fa amicizia con il suo riflesso nello specchio.

Se avete un gemello e volete stare insieme sempre, anche a lavoro, è il posto che fa per voi!

Nadya Suleman (5)

Partorì 8 bambini, ora accetta di girare un film a luci rosse per mantenerli

Nadya Suleman (5)

Si chiama Nadya Suleman e solo alcuni giorni fa abbiamo parlato di lei come mamma da record.

La signora Suleman infatti, nel 2009 ha partorito 8 bambini, diventando di fatto la prima donna al mondo ad aver effettuato un parto plurigemellare così numeroso.

La donna, già mamma di 6 bambini, si è trovata così a dover sfamare 14 bocche con uno stipendio non proprio invidiabile.

Per questo già alcuni mesi fa aveva accettato di posare senza veli per la rivista Closer in cambio di un compenso di poco più di 3000 dollari.

Ora però Nadya, 36 anni, ha deciso di spingersi oltre e pur di mandare avanti la numerosa prole ha accettato di apparire in un film a luci rosse ed intraprendere la carriera da porno star.

La pellicola le frutterà 600mila dollari e la possibilità di mantenere nel migliore dei modi i suoi piccoli.

Già alcuni anni fa, l’autorità giudiziaria aveva posto sotto osservazione Nadya, a seguito di alcune segnalazioni che dipingevano la casa della donna come un luogo squallido.

Nadya Suleman (2)Nadya SulemanNadya Suleman (4)

Se pochi mesi fa ho detto che non avrei mai fatto un film porno, non mi vergogno di rimangiarmi tutto. Ho deciso di farlo per dare ai miei figli un luogo sicuro e accogliente in cui crescere. E’ un lavoro remunerativo!”

EDIT: se siete curiosi di vedere il video, ecco a voi il link [ATTENZIONE: i contenuti non sono adatti ai più piccoli]

Gemellini neonati hanno un’accesa discussione – La parodia

Ormai credo che abbiate visto tutti il video dei due gemellini neonati che davanti al frigorifero si avventuravano in un’accesa discusione fatta di versi e gesti (dato che Scriscia la notizia lo trasmette da giorni!)! Nel caso non l’abbiate fatto, lo potete trovare qua!

Oggi però vi propongo la parodia realizzata dai mattacchioni di FunnyOrDie! Vi assicuro che riderete come dei pazzi!

Angie Cromar

Angie Cromar, la Donna con due uteri è rimasta incinta 2 volte in una settimana

Una donna dello Utah negli Stati Uniti è rimasta incinta di due bambini, ma non di due gemelli.

Angie Cromar

Lo strano caso di Angie Cromar ha fatto il giro del mondo dopo che la donna è rimasta incinta di due bambini a distanza di una settimana.

La 34enne è nata con una rara condizione chiamata didelfo. Chi ne soffre in sostanza è dotato di due uteri.

In precedenza la signora Cromar non aveva avuto problemi per la nascita dei suoi 2 figli.

Questa volta però prima è rimasta incinta del primo bambino e una settimana dopo ha facondato anche il secondo utero, rimanendo incinta per la seconda volta.

Ad accorgersene è stato per primo il dottore, notando che i due feti avevano due diversi stadi di sviluppo e uno era leggermente più sviluppato dell’altro.

“Sono incinta di 5 settimane e 4 giorni in un utero e 6 settimane e 1 giorni nell’altro” – dichiara fiera la futura mamma davanti ai giornalisti locali.

Angie Cromar

Le probabilità che una gravidanza del genere avvenga sono circa una su un milione.

“Non credo esistano più di 100 casi al mondo” – afferma il Dr. Terry, ginecologo della donna – “E’ stata una grandissima sorpresa anche per me scoprire questa doppia gravidanza, Angie fa parte di una ristretta Elite.”

Cromar di professione fa l’infermiera nel reparto maternità, quindi sa bene quanti e quali potrebbero essere i rischi di un parto precoce per il bambino fecondato dopo.

“Sono un po’ nervosa, perché non saprò di preciso cosa potrà accedere, anche se allo stesso tempo sono entusiasta di sapere che darò alla luce due splendidi bambini” – conclude Angie.

E noi ci auguriamo che possano davvero nascere due bellissimi e sani bebè.

Ronnie e Donnie

Donnie e Ronnie, i fratelli siamesi più longevi

I gemelli siamesi Donnie e Ronnie Galyon, 58 anni sono diventati recentemente i gemelli siamesi più longevi del mondo.

Ronnie e Donnie

Donnie e Ronnie sono uniti lungo il torso, ma hanno 4 gambe, 4 braccia, cuore e polmoni separati e intestino in comune.
I gemelli vivono in una piccola casa a Dayton, nell’Ohio, mentre il loro fratello Jim Galyon abita in un paese vicino, Beavercreek.

I due hanno vissuto un’intera vita in giro per il mondo come fenomeni da baraccone per raccimolare qualche soldo, ci raccontano che il loro padre prese la sofferta decisione di rendere il problema dei propri figli una fonte di denaro per poter mandare avanti la famiglia composta da 9 figli.

La loro salute, come comferma anche il medico che li segue costantemente, è in lento declino a causa di un’artrite che li colpisce da alcuni anni sempre più duramente. Nonostante questo il Jim non sembra preoccupato e dice che si prenderà cura dei suoi fratelli e li porterà a casa con lui, dove potrà prendersene cura. “Farò di tutto affinché la loro libertà e indipendenza rimanga tale” – ha dichiarato Jim.

Donnie e RonnieDonnie e Ronnie con il presentatore Ward HallRonnie e DonnieRonnie e Donnie, gemelli siamesiRonnie e Donnie, gemelli siamesi

Una casa di carità di New York si è già offerta per aiutare Jim a modificare la sua casa e ospitare al meglio Donnie e Ronnie entro primavera.

Il presidente dell’associazione ha già dichiarato di aver contattato un architetto specializzato nella realizzazione di case per disabili. E’ già pronto il progetto con nuove porte, un bagno ed una doccia spaziosi e inoltre un nuovo letto e una nuova sedia a rotelle.

C’è un pensiero che però rende tutti molto ansiosi e tristi, il giorno in cui uno dei due morirà. Quel giorno non si sa di preciso cosa accadrà, probabilmente a poche ore di distanza morirebbe anche l’altro fratello, ma potrebbe anche rimanere vivo, e se rimanesse vivo come potrebbe convivere con suo fratello morto? Per il momento Ronnie, Donnie, Jim e tutti i famigliari preferiscono non pensarci.

Intanto noi auguriamo ai due simpatici gemelli di vivere altri 100 anni.

Fonte: IlGuinnessDeiPrimati