Venduta a 5000 dollari la pepita di pollo che somiglia al presidente Washington

Nuggets a forma di George WashingtonRebekah Speights e suo marito avevano messo all’asta su eBay il mese scorso questo pezzo unico. Un Nuggets, come quelli che trovate da Mc Donalds vagamente somigliante al primo presidente degli Stati Uniti, George Washington.

Un pezzo unico che in poco più di un mese ha raggiunto il valore impensabile di 5000 dollari, offerti da uno sconosciuto per accaparrarsi il pezzo di pollo congelato.

L’asta online ha raccolto più di 70 offerte

La pepita di pollo risale a circa 3 anni fa ed è stata notata per la prima volta dalla signora Speights.

“Stavo per mangiare quella pepita, quando l’ho osservata per bene e ho notato una cosa divertentissima, ho iniziato a ridere, l’ho osservata meglio e sì, non c’erano dubbi, sembrava proprio il volto di George Washington. Ho deciso così di portarlo a casa e di conservarlo nel congelatore” – dichiara la donna.

L’obiettivo della coppia ora è quello di raccimolare 15mila dollari per poter fare una donazione al Family Worship Center a Sioux City nello Iowa.

Dal centro caritativo intanto è stata diramata una nota in cui si commenta la vicenda dicendo: “Dio a volte ci assiste in modi che neanche lontanamente possiamo immaginare”

George Ashman, il bambino con le corna è stato operato!

il bimbo diavoloIl coraggioso George Ashman, chiamato da molti il bimbo diavolo è stato operato alcuni giorni fa affinchè gli fosse rimossa l’enorme macchia rossa presente sulla fronte dalla nascita.

George, 5 anni era nato con una grossa macchia rossa in fronte e la mamma Karen fin dai primi giorni di vita, aveva paura che il figlio potesse essere vittima di bullismo a vita.

Per questo motivo insieme ai medici i genitori avevano deciso di operare il figlio e cercare di rimuovere la macchia, cercando di non avere conseguenze estetiche troppo vistose.

La soluzione è stata trovata dai medici che hanno proposto ai signori Ashman di installare sulla testa del piccolo George due corna che tirassero la sua pelle al punto tale da poter poi eliminare con un’operazione chirurgica la parte con la macchia.

Per 4 mesi dunque, il piccolo George ha vissuto con due corna da diavolo in testa, suscitando la reazione dei passanti e degli amici curiosi.

Karen 33 ha affermato: “Quando ho visto per la prima volta le due protesi sono rimasta senza parole, erano molto più grandi di quanto mi aspettassi e in confronto alla piccola testa di mio figlio sembravano enormi.

Ora George potrà continuare a vivere una vita normale come quella di tutti gli altri bambini e l’unico segno indelebile di tutta questa storia, sarà una piccola cicatrice sulla fronte in stile Harry Potter.

Lori e Dori george (6)

Le gemelle siamesi più longeve festeggiano 50 anni

Lori e Dori (George) le gemelle siamesi più longeveLe gemelle siamesi più longeve al mondo contro ogni pronostico medico hanno festeggiato questo fine settimana il loro 50esimo compleanno

George e Lori Schappell, gemelle siamesi attaccate per la testa sono diventate famose in tutto il mondo dopo che molti giornali e trasmissioni televisive hanno deciso di occuparsi della loro storia unica.

Per festeggiare l’importante traguardo le due sorelle voleranno per un viaggio a Londra.

Nonostante sia attaccate da una vita, le due sorelle da sempre hanno svolto differenti, con Lori che ha anche avuto relazioni sentimentali e George, che fino a poco tempo fa era conosciuta da tutti come Dori, ha deciso di intraprendere la vita da uomo.

Lori è inoltre un’ottima giocatrice di bowling e george si esibisce spesso come cantante western nei locali.

Lori e Dori george (1)Lori e Dori george (2)Lori e Dori george (3)Lori e Dori george (4)Lori e Dori george (5)

“Quando siamo nate” – dice Lori – “I dottori avevano detto ai nostri genitori che non avremmo vissuto oltre i 30 anni, da ventanni dimostriamo ogni giorno a questi medici che si sbagliavano. In questi 50 anni abbiamo imparato moltissime cose e tante altre vogliamo impararne”

Molte persone non ci credono, ma in realtà noi abbiamo una vita quasi del tutto normale, viaggiamo, puliamo casa e Lori ha persino avuto un fidanzato. Niente ci ferma quando vogliamo fare qualcosa.”

Le gemelle provengono dalla Pennsylvania in America e condividono circa il 30% del lobo frontale del tessuto cerebrale e alcuni importanti e vitali vasi sanguigni, rendendo di fatto impossibile l’ipotesi di una loro separazione, anche con la migliore delle tecnologie mediche.

George Lippitt il bambino che ha compiuto dieci anni il 10-10-10 alle 10:10

Un bambino proveniente da Thurcaston, vicino Leicester ha festeggiato ieri un particolare compleanno.

Il piccolo George Lippitt è nato alle 10:10 e ieri 10-10-2010 ha festeggiato il suo decimo compleanno insieme a famiglia ed amici.

George Lippitt, il bambino che il 10-10-10 alle 10:10 ha fatto 10 anni

La madre Jodie Lippitt, 34 anni ha affermato: “Quando l’ostetrica ha scritto l’ora della nascita di mio figlio non potevo crederci, aspettavamo questo giorno da tempo!”

George sognava il suo decimo compleanno da moltissimo tempo consapevole di quanto fosse un giorno speciale.

In realtà George è solo uno di una media di circa 300 bambini che come lui sono nati lo stesso giorno nello stesso minuto del lontano 10 ottobre 2000.

Anche la torta non poteva che essere un chiaro riferimento al numero dieci, la madre ha infatti fatto preparare un dolce a forma di buca da golf, per la precisione la buca numero 10.

La madre pensa che un giorono il figlio possa diventare un campione di golf e conclude dicendo: “Mio figlio è nato in un giorno speciale e da allora sarà sempre una persona speciale”.