Gruppo musicale con 88 membri sceglie le cantanti con sasso-carta-forbice (1)

Gruppo musicale con 88 membri sceglie le cantanti con sasso-carta-forbice

Il gruppo musicale giapponese AKB48 detiene attualmente il record del gruppo pop con più componenti con le sue 88 cantanti, divise in diversi team. Farle stare tutte quante in un palco, però, sarebbe un po’ difficoltoso, quindi ogni volta che lanciano un nuovo singolo, i membri delle AKB48 fanno un torneo di Janken – morra cinese – per selezionare un numero limitato di cantanti.

Gruppo musicale con 88 membri sceglie le cantanti con sasso-carta-forbice (1)

Le AKB48, nate nel 2005 con inizialmente “solo” 20 ragazze, sono un’invenzione del produttore Yasushi Akimoto, che voleva creare un gruppo musicale di ragazze che potesse cantare dal vivo per i fan ogni giorno. Nel 2006 è stato formato un ulteriore gruppo di 18 ragazze e attualmente ci sono ben 4 team che formano il famosissimo gruppo, con un totale di 88 ragazze, in modo da potersi esibire in posti diversi.

Gruppo musicale con 88 membri sceglie le cantanti con sasso-carta-forbice (3)

Il gruppo, dopo 8 anni di attività, è diventato un fenomeno sociale, vendendo, solo in Giappone, 226 milioni di dollari. Le ragazze sono diventate così famose che i biglietti per i loro concerti non sono nemmeno in vendita ma sono distribuiti tramite lotteria. Persino i tornei di sasso-carta-forbice, in cui vengono scelte le cantanti che si esibiranno, è un evento che fa il tutto esaurito.

Quando le ragazze diventano troppo grandi vengono rimpiazzate da altre ragazze più giovani, selezionate tramite audizioni che vengono fatte molto spesso.
Si dice anche che, prima di entrare nel gruppo, debbano firmare una specie di contratto in cui promettono di “comportarsi bene” e che vieta loro di avere fidanzati. Se dovessero infrangere le regole potrebbero venire punite o espulse dal gruppo.
Lo scorso febbraio, ad esempio, si è scoperto che una delle ragazze – Minami Minegishi – ha passato una notte con un uomo; oltre ad essere retrocessa a tirocinante, la ragazza si è dovuta rasare completamente la testa come punizione.

Interrompono la messa per fare sesso davanti all’altare, arrestati

Due manifestanti sono stati arrestati alcuni giorni fa per aver interrotto una messa cristiana completamente nudi e per aver fatto sesso davanti a tutti i fedeli e ai preti proprio davanti all’altare.

Il fatto è avvenuto nella cattedrale di Osla proprio durante una delle tante messe giornaliere. I due si trovavano ai piedi dell’altare ed erano intenti a fare sesso come se fossero a casa propria.

I due giovani appartengono al gruppo Fucking for Forests, il cui intento evidentemente è quello di sensibilizzare le persone sul disboscamento selvaggio delle foreste nel mondo creando scalpore tramite il sesso.

Alcuni fedeli indignati hanno interrotto l’atto prima dell’arrivo della polizia, fermando anche l’autore della foto che vedete qua sopra perché considerato complice.

Dopo l’arresto un portavoce dei 3 arrestati ha dichiarato:”Dovevamo scegliere tra il pagamento di una multa o la reclusione per 16 giorni, noi abbiamo scelto la prima perché non potremmo restare così tanto tempo senza fare l’amore.”

Il ragionamento non fa una piega.

Qua sotto il video dell’impresa quasi surreale. La notizia è anche su wikipedia e su mille giornali dunque non ditemi che è un fake.

Sesso nella cattedrale di Oslo

Cliccate sull’immagine per vedere il video