Megan Mariah Barnes - Si depila mentre guida

Si depila la patata mentre guida, donna provoca incidente in Florida

Secondo quanto riportato degli agenti di polizia, la signora Megan Mariah Barnes, 37 anni, ha provocato qualche giorno fa un incidente stradale tra due auto perché era intenta a depilarsi le parti intime durante la guida mentre il suo ex-marito le teneva il volante.

Il bizzarro incidente è avvenuto in Florida, la signora Barnes si doveva recare ad un appuntamento con il suo nuovo fidanzato (non si spiega la presenza dell’ex-marito in macchina con lei) e durante il tragitto aveva deciso di depilarsi le zone intime per fare bella figura.

L’agente della polizia Trooper Gary Dunick afferma: “Se non fossi stato li ad assistere alla scena non ci avrei mai creduto! Circa 10 anni fa si verificò un incidente simile, quella volta al volante si trovava un tossicodipendente con 3 o 4 siringhe nel braccio. Ho creduto che nulla al mondo avrebbe potuto battere una situazione del genere e invece…”

All’interno dell’altra auto, un pickup, si trovavano due donne, trasportate in ospedale per curare alcune lievi lesioni.

Megan Mariah Barnes - Si depila mentre guidaLa signora Barnes, invece, dopo aver causato l’incidente ha proseguito nella sua corsa per un altro chilometro prima di essere fermata dalla polizia.

Come se non bastasse, il giorno prima dell’incidente alla donna era stata revocata per 5 anni la patente. Ora la signora Megan dovrà rispondere per omissione di soccorso nei confronti delle due donne sul pickup, guida pericolosa, guida senza assicurazione, guida senza patente e naturalmente, guida senza peli.

Ordina la colazione al ristorante dopo essersi schiantato contro

Secondo quanto riportato dalle autorità della Florida, un uomo di 91 anni ha sfondato le vetrine di un noto ristorante con la sua auto, procedendo poi noncurante verso il tavolo per ordinare la colazione.

L’anziano autore dell’incidente, Charles Pierce, non ha riportato ferite. Più sfortunato è stato invece un commesso del Biscuits ‘N’ Gravy Restaurant, che è stato trasportato al più vicino ospedale per alcune cure mediche.

Un vigile del fuoco accorso subito dopo l’incidente racconta: “Dopo essere sceso dalla macchina semi-distrutta, il signor Charles si è seduto ad un tavolino e ha ordinato la colazione, stando attento a scegliere un tavolino vicino all’ingresso per poter dare meglio un’occhiata alla sua auto.”

Increduli anche i testimoni che raccontano che l’uomo stava cercando di parcheggiare con la sua auto quando ad un tratto deve aver schiacciato troppo forte l’acceleratore, andando a sbattere contro la vetrina del ristorante.

La polizia intanto ha dichiarato che il signor Pierce è accusato di  guida pericolosa.

Come ammazzarsi con un carrello elevatore

Ecco a voi l’imbecille del giorno. Per uccidersi gli è bastato salire su un carrelo elevatore elettrico e usarlo nel modo sbagliato.

Ma non è finita qui, perché c’è chi pur non giocando è riuscito a fare di peggio con uno di questi cosi, distruggendo migliaia e migliaia di litri di birra per un valore complessivo di 130 mila euro.

Non siete contenti? Allora eccovi un terzo video. Questa volta il genio di turno crede di poter passare con un carico largo 3 metri in un passaggio molto più piccolo. Il risultato è facilmente immaginabile.

Tamponato in bici perde 21mila euro, i passanti lo "aiutano" a raccoglierli!

bicicletta soldi incidente

Scene da “Napoli milionaria” a Palermo dove un commerciante di 62 anni, a bordo di una bici è stato tamponato da un’auto nella centralissima piazza Croci. Nell’urto gli è caduta una cassettina metallica contenente 21 mila euro.

Subito si sono fermati passanti e automobilisti creando disagio alla circolazione, per arraffare il maggior numero possibile di banconote da 50 o 100 euro. Alla fine, aiutato dalla polizia, lo sfortunato commerciante ha recuperato circa 18.500 euro. Del resto non c’era più traccia. Peraltro, il malcapitato è dovuto ricorrere alle cure del Pronto soccorso di Villa Sofia per escoriazioni e contusioni provocate dalla rovinosa caduta.

(Fonte Quotidiano.net )