Mangia per 90 giorni da McDonald's e perde 16 kg! (1)

Mangia per 90 giorni da McDonald’s e perde 16 kg!

Un insegnante dell’Iowa, Stati Uniti, ha mangiato solamente prodotti McDonald’s per tre mesi interi e, al contrario di quanto possiamo immaginare, ha perso 16 kg. Sì, perso, non preso!

Mangia per 90 giorni da McDonald's e perde 16 kg! (1)

John Cisna ha voluto provare questa insolita dieta ispirandosi al film del 2004 Super Size Me, diretto e interpretato da Morgan Spurlock, documentando anch’egli la sua esperienza.

In Super Size Me, Spurlock, dopo aver mangiato per 30 giorni solo cibo prodotto da McDonald’s, ha avuto un drastico peggioramento di salute sia dal punto di vista fisico che psicologico. I risultati di Cisna invece sono stati completamente diversi: la sua salute è migliorata ed è addirittura calato di peso.

Mangia per 90 giorni da McDonald's e perde 16 kg! (2)La domanda sorge spontanea: come mai due esperimenti pressoché simili hanno riportato risultati così diversi? Semplice: John è stato attento nel seguire un piano nutrizionale. In questo modo ha potuto mangiare McDonald’s a colazione, pranzo e cena cercando di assumere al massimo 2000 calorie al giorno e di consumare le dosi giornaliere raccomandate per quanto riguarda proteine, carboidrati, grassi e colesterolo, senza farsi mai mancare nulla. Non è stato difficile grazie ai valori nutrizionali che la catena di fast food mette a disposizione nel proprio sito web. A colazione solitamente mangiava due bianchi d’uovo e una tazza di farina d’avena, a pranzo un’insalata e a cena si sbizzarriva con i classici panini e i gelati.

Un’altra cosa che Spurlock non ha fatto è stato l’esercizio fisico. Mentre lui l’aveva completamente abbandonato, John camminava per 45 minuti ogni giorno. Così facendo, finito l’esperimento dei 90 giorni, si è ritrovato a pesare quasi 20 kg in meno e il suo colesterolo è sceso da 249 a 170.

La parte migliore dell’esperimento è che ha avuto tre mesi di pasti gratis; il proprietario di un franchise era così interessato e curioso di vedere i risultati che ha offerto a John il cibo gratuitamente per i tre mesi interi. Ma anche la consapevolezza che non si può dare la colpa solamente ai fast food o alle bevande gassate per l’aumento dei tassi di obesità!

Dà alla luce un bimbo di 6,17kg (1)

Shanghai, Cina – Dà alla luce un bimbo di 6,17kg

Una donna cinese, a Shanghai, ha dato alla luce un bambino dal peso di 6,17 chili.

Dà alla luce un bimbo di 6,17kg (1)

La madre di 27 anni e il figlio, che pesa il doppio della media degli altri bambini neonati, sono in buona salute.

I medici dell’ospedale dichiarano che la donna durante la gravidanza ha mangiato molto più di quanto facesse prima di rimanere incinta e ha passato molto tempo a letto. Ha preso peso molto velocemente ed è per questo che l’embrione è cresciuto così tanto.

Dà alla luce un bimbo di 6,17kg (2)Bevevo un bicchiere di latte e mangiavo un uovo ogni giorno. Era diventata una routine da quando sono rimasta incinta. Mangiavo anche molta frutta“, ha dichiarato la donna.

Xu Chang’en, del dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, ha detto che in futuro il bambino potrebbe avere qualche problema di salute, in quanto già ora i suoi tassi di obesità e di diabete sono molto più alti di quelli che potrebbe avere un adolescente o addirittura un adulto nato in sovrappeso.

Non è però lui ad essere il bambino più grande in Cina. Nel 2012, Chun Chun di Xinxiang è nato pesando ben 7,04kg. Il bambino più pesante del mondo mai nato, invece, è nato in Canada nel 1879. Il bimbo, nato da genitori affetti da gigantismo, pesava ben 10,5kg ma purtroppo è morto solo dopo 11 ore dal parto.

Tammy Jung (4)

Tammy Jung, vuole ingrassare per diventare un sex symbol

Solitamente le ragazze sono sempre a dieta o cercano di stare attente alla linea, invece Tammy ha deciso di ingrassare fino ad arrivare a pesare almeno 190 kg.

Vuole ingrassare fino a 190 kg Tammy Jung, di 23 anni, che attualmente pesa 105 kg, ha deciso di diventare un sex symbol per i feticisti che amano vedere le donne grasse, così passa le sue giornate a mangiare i cibi più calorici che esistano: salsiccia, pollo fritto, panini di McDonald’s, e tantissimo altro.

Al giorno, assume circa 5.000 calorie e riesce a spendere anche oltre $100.

Il ragazzo dell’aspirante modella fetish di Los Angeles, Johan Ubermen di 28 anni, appoggia Tammy e la aiuta ogni giorno a prendere peso, aiutandola a bere frullati con un mega imbuto.

A fine giornata mi faccio un frullato con la panna montata e una vasca di gelato, che Johan mi fa bere attraverso un imbuto”, spiega Tammy.
“L’imbuto mi costringe a bere il frullato anche quando sono sazia dopo aver mangiato per tutto il giorno”.
In questo modo riesce a prendere più di 20 kg ogni sei mesi e la ragazza afferma di non essere mai stata tanto felice.

Tammy Jung (1) Tammy Jung (2) Tammy Jung (3)