Due piedi sinistri

Gli attaccano il piede sinistro assieme al destro per salvare la gamba

Due piedi sinistriI medici di un ospedale in Cina hanno effettuato una singolare operazione ad un paziente nel tentativo di salvargli la gamba e incollandogli il piede sinistro nella gamba destra.

Il paziente, il Signor Ma è stato sottoposto all’operazione nell’ospedale di Zhengzhou, nella Cina centrale, dopo che circa 2 settimane fa fu vittima di un incidente che gli danneggiò gravemente la gamba sinistra.

I medici avevano capito che se non avessero agito nel più breve tempo possibile, l’intera gamba sarebbe stata da amputare e così hanno deciso per un’operazioen particolare, tagliare il piede e incollarlo insieme all’altro.

L’operazione servirà a far circolare il sangue anche nel piede sinistro in modo tale da mentenerlo vitale.

Due piedi destriUna volta risolti i problemi con la gamba sinistra, tra circa un mese, il piede tornerà al suo posto.

Per dovere di cronaca bisogna dire che non è la prima volta che l’operazione viene effettuata, anzi, credo che ormai stia diventando una consuetudine in alcune nazioni.

Ma Zhong Nan – L’uomo "cornuto"

Corno in testa

Ma Zhong Nan, un uomo di 93 anni che vive in un piccola villaggio in Cina, racconta come un corno sia iniziato a spuntare dalla sua testa 5 anni fa.
Il signor Ma si stava pettinando un giorno quando inavvertitamente feri lievemente il suo cuoio capelluto. Siccome non era una grande ferita, non gli diede molta attenzione.
Ma non si sarebbe mai aspettato che un piccolo e duro corno iniziasse a crescergli in testa. Da allora l’anziano ha sempre ignorato la sporgenza che con il passare del tempo è cresciuta di 10 centimetri in meno di un anno, andando a formare un vero e proprio corno sempre più lungo e duro.
Due settimane fa, però, il signor Ma ha iniziato a sentire uno strano prurito alla testa, i figli hanno così deciso di portarlo all’ospedale locale per una visita.Il medico all’arrivo dell’uomo è rimasto stupefatto da quello strano bernoccolo cresciuto sulla sua testa e non è riuscito a dare una spiegazione medica alla cosa.
Ora la famiglia Nan sta cercando aiuto nel mondo attraverso i media per trovare una cura a questa bizzarra malattia.Il signor Ma però non è l’unico umano a soffrire di questa anomalia, molti mesi fa avevamo parlato di un’altra signora al quale è accaduta la stessa identica cosa, anche a lei è cresciuto un piccolo corno in testa.