Fa arrestare il figlio per averle rubato delle merendine (1)

Fa arrestare il figlio per averle rubato delle merendine

Un ragazzino di 13 anni è stato arrestato con l’accusa di aver rubato delle merendine… alla madre.

Fa arrestare il figlio per averle rubato delle merendine (1) Il ragazzino di Charlotte (Carolina del Nord, USA) è stato accusato di furto dopo che la madre, Latasha Renee Love, ha dichiarato che il figlio le avrebbe mangiato alcune Pop Tarts (merendine della Kellogg’s) senza chiederle il permesso.

La donna, 37enne, ha chiamato la Polizia, che ha arrestato il minorenne.
Gli agenti erano così sorpresi che una mamma facesse arrestare il figlio che l’hanno interrogata per un paio di ore.

A quanto pare, non è stata la prima volta che la signora Love ha avuto problemi di questo genere con il figlio.
I vicini di casa, però, parlano sempre bene del figlio della donna.
“Mi sembra davvero carino. Voglio dire, è molto rispettoso“, ha affermato uno dei vicini.

Fa arrestare il figlio per averle rubato delle merendine (2)

Nadya Suleman (5)

Partorì 8 bambini, ora accetta di girare un film a luci rosse per mantenerli

Nadya Suleman (5)

Si chiama Nadya Suleman e solo alcuni giorni fa abbiamo parlato di lei come mamma da record.

La signora Suleman infatti, nel 2009 ha partorito 8 bambini, diventando di fatto la prima donna al mondo ad aver effettuato un parto plurigemellare così numeroso.

La donna, già mamma di 6 bambini, si è trovata così a dover sfamare 14 bocche con uno stipendio non proprio invidiabile.

Per questo già alcuni mesi fa aveva accettato di posare senza veli per la rivista Closer in cambio di un compenso di poco più di 3000 dollari.

Ora però Nadya, 36 anni, ha deciso di spingersi oltre e pur di mandare avanti la numerosa prole ha accettato di apparire in un film a luci rosse ed intraprendere la carriera da porno star.

La pellicola le frutterà 600mila dollari e la possibilità di mantenere nel migliore dei modi i suoi piccoli.

Già alcuni anni fa, l’autorità giudiziaria aveva posto sotto osservazione Nadya, a seguito di alcune segnalazioni che dipingevano la casa della donna come un luogo squallido.

Nadya Suleman (2)Nadya SulemanNadya Suleman (4)

Se pochi mesi fa ho detto che non avrei mai fatto un film porno, non mi vergogno di rimangiarmi tutto. Ho deciso di farlo per dare ai miei figli un luogo sicuro e accogliente in cui crescere. E’ un lavoro remunerativo!”

EDIT: se siete curiosi di vedere il video, ecco a voi il link [ATTENZIONE: i contenuti non sono adatti ai più piccoli]

Robert Edward Tyrrell Jr - Sequestra la madre che non stira

La mamma non gli stira i vestiti, lui la sequestra

Robert Edward Tyrrell Jr - Sequestra la madre che non stiraUn giovane 29enne di Villa Rica, negli Stati Uniti, avrebbe sequestrato la madre dopo che questa si sarebbe rifiutata di stirargli i vestiti.

Robert Edward Tyrrell Jr. è stato arrestato con l’accusa di aver tenuto per alcune ore sua madre in ostaggio con una pistola puntata alla tempia.

“Voleva che la madre gli stirasse i vestiti e quando lei gli ha detto di no è iniziata una violenta discussione sfociata nel sequestro. Affermava che stirare fosse un lavoro da donne” – dichiara un agente.

Tyrrell, che vive ancora con i suoi genitori, ha preso una pistola e dopo aver tolto alla madre le chiavi e il cellulare, l’ha minacciata per 6 ore.

La donna dopo 6 ore di inferno è riuscita ad uscire di casa e a guidare fino alla centrale di polizia, dove ha denunciato l’accaduto alle autorità.

Il 29enne sarà processato a partire dalle prossime settimane, è accusato di sequestro.
(altro…)