dimensione del pene

La lunghezza media del pene? Un nuovo studio rivela i risultati!

dimensione del peneGli scienziati hanno finalmente pubblicato quello che si crede essere il più grande e definitivo studio sulla questione che da sempre affligge gli uomini di tutto il mondo. Stiamo parlando della dimensione media di un pene.

Lo studio, portato avanti da alcuni medici francesi dell’Academy of Surgery, rivela una tendenza sempre maggiore da parte degli uomini a chiedere al proprio chirurgo un allungamento di pene.

I risultati dello studio hanno lo scopo di porre fine ai dubbi di molti uomini che credono di essere sotto-dotati senza averne motivo e di confermare viceversa i dubbi di chi effettivamente possiede un membro inferiore alla media.

Venendo ai dati, i medici hanno individuato la lunghezza media del pene adulto tra gli 8.90cm e i 9.40cm per quanto riguarda il pene a riposo e tra i 12.7cm e i 14.50cm per quanto riguarda il pene in erezione.

Ovviamente questi dati si riferiscono ad una media pesata tra tutti gli uomini che hanno preso parte al test.

Dallo stesso studio emerge anche che la circonferenza media del pene va dagli 8.40cm agli 8.90 centimetri quando a riposo e dai 9.40cm e ai 10.40cm in caso di erezione.

I membri dell’Academy affermano ogni uomo dovrebbe conoscere quali sono le dimensioni medie del pene, in modo tale da non vivere con l’ansia che il proprio membro possa essere inferiore in lunghezza a quello degli altri uomini, influenzando anche la propria vita sessuale.

“Negli ultimi anni abbiamo avuto una sempre più insistente domanda da parte di uomini preoccupati per le dimensioni del proprio pene. Si tratta di una sindrome ironicamente chiamata ‘sindrome da stanza chiusa’ la maggior parte delle volte infatti la richiesta di intervento chirurgico era assolutamente ingiustificata e dettata da uno scarso dialogo e confronto con gli altri uomini su questo argomento.” – racconta uno dei medici dell’associazione.

“Le procedure finora conosciute per l’allungamento del pene, inoltre, spesso possono risultare pericolose e in alcuni casi possono provocare gravi complicazioni, soprattutto durante le erezioni.”

Ricordiamo infine che la National Academy of Surgery e una delle accademie più vecchie di Francia e fu creata nel 1731 dal re Luigi XV.

Ad oggi l’accademia conta più di 500 membri, specializzati in diverse discipline della chirurgia.

Insomma, anche se sembra una notizia incredibile, non è di sicuro uno studio campato per aria, dunque ragazzi, mettetevi il cuore in pace e ragazze, beh, anche voi…

Il pene più grande del mondo!

Una delle frasi più ricercate sui principali motori di ricerca come Google, soprattutto tra i maschietti con qualche problema di autostima, è sicuramente: “pene più lungo del mondo” ho deciso di creare un post che possa realmente soddisfare la richiesta da parte di queste persone. Mi sono documentato e questo è in breve quello che ho scoperto!

Partiamo dicendo che noi umani potremmo non essere dotati per natura di grandi abilità: potenza, muscoli, denti aguzzi, artigli o corna e altro. Ma c’è qualcosa in cui l’uomo eccelle: il Sesso!

Non si parla qui di attività sessuale in quanto è stato provato che il Bonobo, più comunemente detto “Scimpanzé Nano”, ha un attività sessuale maggiore alla nostra e per giunta più movimentata, quello di cui vorrei parlare oggi è la lunghezza del pene.

pene balena
L’uomo è infatti all’interno della sua famiglia, il primate con il pene più grande, le dimensioni di un pene umano nel mondo variano nella quasi totalità da 13 e 18 centimetri, mentre la circonferenza media va dai 10 ai 12 cm, il pene più grande misurato per studi scientifici era lungo 35 centimetri, anche se ultimamente c’è chi ha dichiarato di avere un pene di 48 cm!

Naturalmente le misure variano da paese a paese, sappiamo infatti che in Africa le dimensioni medie del pene sono maggiori rispetto a quelle del resto del mondo, comunque se volete saperne di più, qua è riportata una tabella con le dimensioni medie in varie nazioni mondiali!

Tornando al mondo animale, sappiamo per certo che i maschi di Gorilla che sono molto più grandi degli uomini, hanno peni minuscoli se comparati ai nostri, non molto più larghi e lunghi di una matita, mentre le altre scimmie spesso non raggiungono neanche questa misura.

Questo per quanto riguarda noi umani, ma qual è il più grande pene in natura?

Nonostante la grandezza enorme del pene di elefanti e altri mammiferi con gli zoccoli come il cavallo il rinoceronte o l’asino, il primato per il pene più grosso spetta all’animale più grande del mondo ossia la balenottera azzurra. Il pene più grande mai misurato è di 2.4 metri.

 

Misurazioni accurate però non sono possibili in quanto l’erezione della balena può essere osservata solo durante l’accoppiamento!

Inoltre le balene e i delfini hanno un certo controllo sul proprio organo genitale possono muoverlo e in alcuni casi modificare l’incurvamento per facilitare l’accoppiamento.

In proporzione però il pene della balena equivale ad un uomo con un membro di 10 centimetri in quanto il cetaceo può arrivare ad una lunghezza di 33 metri.
Proporzionato alla lunghezza del corpo, il primato per il pene più lungo spetta all’argentina Oxyura Vittata, piccola anatra del Sud America con un pene lungo quanto il suo corpo circa 45 cm. E questo è al quanto paradossale se si pensa che la maggior parte degli uccelli neanche possiede un pene.

E per chi non fosse ancora soddisfatto date un’occhiata qua (l’uomo con due peni), quest’uomo non si è accontentato di un pene solo, ne ha ben due!!