mangia la droga dal sedere del fratello e muore

Muore dopo aver mangiato la droga presa del sedere del fratello

I fratelli Mitchell sono due ragazzi provenienti dal South Carolina, arrestati il 30 Novembre per possesso di droga.

I due si trovavano nel retro della macchina della polizia, quando uno dei due, Deangelo, ha estratto della droga dal sedere, convincendo il fratelli Wayne a mangiarla.

mangia la droga dal sedere del fratello e muore

Deangelo volevo evitare di essere arrestato e accusato di possesso di droga e per questo, il fratello si è convinto a mangiarla tutta, non facendosi intimorire troppo dalla provenienza di quello che ingoiava.

Poche ore più tardi sfortunatamente Wayne è morto di overdose, probabilmente a causa della rottura della piccola confezione che conteneva la cocaina ingerita.

Ora il fratello è accusato di, seppur involontario, omicidio colposo.

Secondo gli agenti, durante il viaggio, Deangelo ha detto al fratello:”Uno dei due deve farlo, tu sei l’unico che non ha problemi con la legge. Sei il mio fratello minore, io mi prendo la vita.”

Quando è stato rimosso dal veicolo il ragazzo era ormai in fin di vita, i testimoni raccontano che il sangue gli scendeva dal naso e che si contorceva dal dolore, facendo fatica a respirare.

popcorn sangue

Fa troppo rumore mentre mangia i pop corn, ucciso uomo al cinema

popcorn sangueE’ stato ucciso in un cinema Lettone perché secondo gli altri spettatori stava facendo troppo rumore mentre mangiava i popcorn durante la proiezione di Black Swan.

Protagonista dell’incredibile incidente un giovane 27enne che infastidito dal rumore del vicino gli avrebbe sparato.

L’uomo e la vittima 42enne si trovavano entrambi all’interno del Multisala Centrale di Riga, capitale Lettone e il litigio sarebbe nato dal rumore crescente provocato dall’uomo nel mangiare i popcorn.

La polizia ha fatto sapere che il 27enne è stato bloccato con l’accusa di omicidio, mentre la vittima è morta dissanguata poco dopo il trasporto in ospedale.

La Lettonia è un paese di 2.2 milioni abitanti in cui gli omicidi sono molto rari, se questo ragazzo è arrivato a tanto, il rumore dell’uomo doveva essere proprio fastidioso!

Uomo muore per allacciarsi le scarpe

Muore mentre si allaccia le scarpeUn uomo affetto da sindrome di down è morto a Vienna mentre cercava di allacciarsi le scarpe.

Il 42enne avrebbe perso l’equilibrio dopo essersi inchinato per far il nodo alla scarpa e sarebbe caduto sopra una porta di vetro.

Il fratello, anch’egli affetto da sindrome di down e coinquilino della vittima a Leopoldstadt, avrebbe chiamato immediatamente i soccorsi senza però riuscire a salvargli la vita.

La vittima è morta dissanguata dopo essersi gravemente ferita con i vetri della porta.

Se dovete allacciarvi le scarpe anche voi, mi raccomando, lontani ai vetri!