Gioca per 38 ore di fila a Final Fantasy X

Bambola vivente batte il record: gioca per 38 ore di fila a Final Fantasy X

Una donna giapponese vestita da bambola vivente ha giocato per così tante ore consecutive ad un gioco di ruolo da ottenere il record mondiale.

Gioca per 38 ore di fila a Final Fantasy X

La modella e cantante Kinumi Cati (il cui vero nome è Hecaterina Kinumi) ha dimostrato la sua capacità di resistenza quando è riuscita a giocare a Final Fantasy X per 38 ore di fila.

Kinumi, vestita completamente come una vera e propria bambola vivente, per ottenere il record è dovuta rimanere completamente concentrata a giocare con la PlayStation 2, senza poter né mangiare né bere, battendo così il record mondiale per la più lunga maratona giocando ad un videogioco di ruolo giapponese.

Divide la stanza con più di 300 animali esotici

Ragazzo di 16 anni divide la stanza con più di 300 animali esotici

Un ragazzino inglese di 16 anni colleziona da anni animali esotici e ora è arrivato ad averne più di 300.

Divide la stanza con più di 300 animali esotici Liam Andrews (Desborough, Northamptonshire) ha sempre detto di preferire gli animali alle persone; non invita spesso amici a casa ma divide la stanza con tantissime bestiole tra cui 12 tarantole, 8 serpenti e 5 scorpioni letali, oltre ad una serie di lucertole, rane e uccelli.

Ama così tanto i suoi animali che li porta con sé anche per i negozi, oppure quando guarda la TV, mettendosi i serpenti attorno al collo.

“Ho circa 60 rettili e altri animali esotici che dormono con me nella mia stanza; fortunatamente nessuno di loro è mai scappato”, ha detto Liam.
“Non credo che molte ragazze apprezzerebbero i ragni che ho quindi non le invito a casa”.

I genitori di Liam non sono contrari a questa sua passione, nonostante ci sia stato qualche piccolo “incidente” a casa; una volta il papà, Nigel, si è trovato davanti a due sepenti che si stavano accoppiando.
“Sono morto di paura quando sono andato in bagno, mi sono seduto e avevo davanti questi due serpenti che mi guardavano”, ha spiegato.
“Ma Liam ama i suoi animali e malgrado le nostre riserve io e sua madre lo supportiamo“.

Ben Lee uomo più veloce al mondo

Ben Lee, il musicista più veloce al mondo

Potrà non avere una corsa strepitosa come quella di Bolt o il coraggio di lanciarsi da 39 Km di altezza come Felix Baumgartner, ma nonostante questo Ben Lee può essere considerato l’uomo più veloce grazie al suo violino elettrico.

Ben Lee uomo più veloce al mondo

Il musicista, del duo FUSE, insieme a Linzi Stoppard, è in grado di suonare Flight of the Bumblebee in appena 58.03 secondi, con una media incredibile di 15 note al secondo.

La scoperta di questa capacità da supereroe è stata fatta dai ricercatori al lavoro per Discovery Channel in un programma chiamato Superhuman Showdown.

Insieme a Ben, anche altri super uomini si sono esibiti per riuscire a decretare chi fosse il più veloce in varie discipline, grazie anche all’osservazione dell’attività cerebrale dei musicisti durante le esibizioni.

“Mi ci sono volute migliaia di ore di esercizio per diventare sempre più veloce, ma ne è sicuramente valsa la pena.” – ha raccontato Lee durante la trasmissione.

Tra i concorrenti delle trasmissione anche il Base Jumper Frode Johannessen, detentore del record di velocità in volo (Baumgartner non rientra in questa categoria) e Jerry Miculek in grado di sparare con la sua pistola 8 colpi in appena 1 secondo.

Karla Vanessa Perez, partorirà 9 bambini

Donna incinta darà alla luce nove bambini, sarebbe record!

Karla Vanessa Perez, partorirà 9 bambiniUna donna messicana si sta preparando a rivoluzionare completamente le sue abitudini, dopo che i medici l’hanno avvisata che partorirà 9 bambini.

La signora Karla Vanessa Perez secondo le analisi avrà ben presto sei femminucce e 3 maschietti.

Vanessa e il marito che già sono genitori di 3 bambini gemelli, in passato si erano sottoposti ad una cura per la fertilità, che però evidentemente ha avuto risultati fin troppo efficaci.

“La cosa più preoccupante” – scherza la futura mamma – “sarà dare un nome a tutti, anche se prima di tutto spero che ogni cosa vada per il meglio!”

Nel caso in cui la donna dovesse partorire tutti e nove i feti sani, entrerebbe di diritto nel guinness dei record per il parto gemellare più numeroso.

Nadya SulemanIl record è attualmente detenuto da una donna californiana, Nadya Suleman che nel 2009 ha dato alla luce 8 bambini, attirando su di sè l’attenzione di tutti i media locali e internazionali.

Milly, il cane più piccolo del mondo, pesa meno di una banana

Molly, il cane più piccolo del mondoSi chiama Milly ed è un Chihuahua portoricano che tra qualche giorno verrà riconosciuto come il più piccolo cane al mondo.

Attualmente il record è detenuto dall’Americano Boo Boo, un altro Chihuahua del Kentucky che con un’altezza di 10.16 centimetri ha sbaragliato per alcuni anni (dal 2008) la concorrenza.

Ora però il suo titolo sta per passare nelle zampe di Milly che dall’alto dei suoi 6.53cm di altezza per 170 grammi di peso ha conquistato giudici e record e verrà presto incoronato.

Inizialmente i suoi padroni credevano che Milly sarebbe cresciuta, dopo qualche mese però si sono resi conto che la sua statura definitiva era quella e hanno deciso di fare la richiesta per ottenere il nuovo record.

Eizzal, il padrone, racconta: “Quando è nata era così piccola che non si riusciva neanche a nutrire perché la sua bocca era troppo piccola.”

Molly, il cane più piccolo del mondo

Un giudice del Guinness dei Primati dovrà raggiungere il cane a Porto Rico nei prossimi mesi, per verificare che la statura di Milly sia realmente quella dichiarata, se cos’ fosse, verrà dichiarata ufficialmente e fatta conoscere a tutto il mondo tramite il grande libro.

Famiglia albina indiana

La più grande famiglia di Albini al mondo

Famiglia albina indianaProvengono dall’India, ma sono bianchi come un finlandese, si tratta della famiglia albina più grande del mondo.

La famiglia Pullan, da più di 30 anni è costretta a combattere contro i pregiudizi e lo scherno in uno dei tanti quartieri della capitale Delhi.

Roseturai e sua moglie Mani sono a capo di una famiglia interamente composta da persone albine, tutti e 6 i loro figli infatti (Vijay 25,Shankar 24, Ramkishan 19, Renu 23, Deepa 21 e Pooja 18) hanno ereditato la malattia e sono come i loro genitori completamente privi di pigmento.

Come se non bastasse inoltre, la ventitreenne Renu, ha sposato un ragazzo di 27 anni, anch’egli albino, partorendo alcuni anni fa un bellissimo bambino albino.

Per questo motivo recentemente i 10 membri della stirpe hanno ricevuto il riconoscimento ufficiale da parte del Guinness World Record come la più ampia famiglia albina al mondo.

Famiglia albina indiana

“Molte persone ci chiamano Inglesi, con tono dispregiativo, è difficile spiegare agli altri che siamo indiani a tutti gli effetti e siamo cresciuti qui.” – racconta il signor Rosenturai al The Sun – “Tutto quello che so sulla nostra malattia è che non riesco a vedere perfettamente e non posso stare a lungo sotto il sole. Ma viviamo come meglio possiamo.”