Vince Brasco, il pompiere più basso del mondo (1)

Vince Brasco, il pompiere più basso del mondo

Vince Brasco è un ragazzo proveniente da Pittsburgh negli USA affetto da acondroplasia, tale malattia lo ho portato da qualche tempo ad essere riconosciuto come il più basso pompiere del mondo.

Vince Brasco, il pompiere più basso del mondo

L’acondroplasia è la malattia che sta alla base del nanismo e Vince ne è affetto fin dalla nascita, i suoi problemi con l’altezza però non gli hanno impedito di inseguire i propri sogni e diventare all’età di appena 19 anni un pompiere.

Il ragazzo è alto appena 127 centimetri e pesa appena 40 chili, ma i suoi compagni assicurano sia in grado di trasportare fino a 120 chilogrammi di materiale, ben 3 volte il suo peso corporeo!

La grande determinazione di Vince però non si ferma alla sua passione per i Vigili del Fuoco, durante le sue giornate lavora anche presso un negozi odi elettronica e studia per diventare un infermiere.

Vince Brasco, il pompiere più basso del mondo (2)Vince Brasco, il pompiere più basso del mondo (3)

Insomma, nonostante le avversità Vince ha dimostrato di essere assolutamente all’altezza della vita che gli è stata donata. Forse più all’altezza della maggior parte di noi.

Pat Vaillancourt, il ragazzo con più di 10mila URL tatuati sul corpo

Pat Vaillancourt è un giovane proveniente del Quebec in Canada conosciuto come l’attuale detentore del record per il maggior numero di URL tatuati sul proprio corpo, più di 10mila.

Nel 2010 il 30enne decise di voler stabilire un nuovo record e poiché non aveva nessuna particolare abilità artistica motoria, ne tanto meno qualche particolare caratteristica corporea, decise con astuzia di iniziare a tatuare il suo corpo con un numero sempre crescente di marchi pubblicitari e URL di siti internet.

“Il suo motto da allora fu: “Voglio battere un record del mondo, ma ancor prima voglio essere utile per il prossimo!”

Da allora le aziende e gli imprenditori possono pagare 35 euro ed ottenere che il loro URL o sito venga tatuato sulle spalle e sulla schiena di Pat.

Tutti i siti tatuati sono consultabili e visibili sul sito back2thelight.com in cui Pat raccoglie le sue foto e le varie aziende che hanno contribuito economicamente per ottenere un tatuaggio.

Metà di tutti i ricavati finiscono nelle tasche di Pat, mentre l’altra metà viene devoluta in beneficenza per aiutare le popolazioni disastrate di Haiti e della Somalia. Il tutto per una cifra attuale che ad oggi sfiora i 350 mila di dollari, che una volta portato a termine il progetto con i 100mila tatuaggi previsti, salirà a circa3.5 milioni di dollari.

Pat Vaillacourt, record per il maggior numero di tatuaggi URL

L’idea gli è venuta dopo vari tentativi di riuscire ad aiutare la popolazione di Haiti duramente colpita dal terremoto nel 2010, riuscendo a realizzare allo stesso tempo un record del mondo.

Ad oggi il ragazzo ha abbondantemente superato la soglia dei 10mila e afferma di avere altre 16mila richieste da parte di aziende che hanno già dato la propria disponibilità a pagare per avere il proprio URL.

Il lavoro complessivo richiederà un lavoro di circa 12mila e ricoprirà il corpo di Pat dal collo fino alle caviglie.

Se siete interessati alla causa e volete che il vostro indirizzo Facebook o Twitter finisca sul suo corpo, vi basterà pagare 35dollari e saprete che la metà sarà usata per una buona causa.

Torre di monete (3)

Costruisce una torre di 3118 monete su un unica moneta da pochi centesimi

Se esistesse un record per la persona più paziente al mondo, sicuramente questo uomo lo vincerebbe.

Il signor Tai Star ha infatti stabilito il nuovo record per il maggior numero di monete impilate sopra un unica monetina.

Tai, proveniente da Tucson in Arizona è riuscito a sistemare 3118 monete una sopra l’altra costruendo una ‘torre di Babele’ eretta su un unica moneta da 10 centesimi.

Torre di moneteTorre di monete (1)

L’intera opera ha richiesto l’utilizzo di 600 quarti di dollari, 501 monete da 10 centesimi 1699 pennie e 313 nickel.

Star spiega che mettere tutte quante le monete all’angolo del tavolo lo aiuta nell’osservazione delle monete e dell’equilibrio e inoltre in questo modo si avverte ancora di più il senso di precarietà della torre.

Per realizzare l’opera sono state necessarie 7 ore di lungo e paziente lavoro.

Il record precedente apparteneva all’uomo stesso che in passato aveva realizzato torri di 469 monete prima e 1700 poi.

L’uomo detiene anche altri 11 record mondiali, tutti riguardanti la monete.

Orty e il museo dei clown (6)

La più grande collezione di pagliacci al mondo!

Ortrud Kastaun, una donna di 61 anni proveniente dalla Germania è stato incoronata dal Guinness dei Primati come la persona con la più grande collezione di clown al mondo.

Orty, così come è chiamata affettuosamente dai suoi amici, ha passato gli ultimi 15 anni della sua vita collezionando articoli che avessero a che fare con il mondo dei pagliacci e ad oggi può contare su una collezione di ben 2053 oggetti.

Orty e il museo dei clown

La sua passione per i clown ha fatto in modo che la signora cambiasse casa per poter vivere in spazi più ampi e poter addirittura aprire un museo dove mostrare alle persone i suoi tantissimi pagliacci.

La sua passione per i comici circensi nasce nel 1995 quando Orty si trovava ricoverata in un centro di recupero per alcolizzati.

“Mi ricordo che mi trovavo in terapia e un giorno mentre stavo facendo un puzzle, la figura che apparì fu un clown di quelli che spuntano dalla scatola per spaventare le persone. In quel momento qualcosa è scattato in me come nella scatola del clown e è iniziata così la mia passione.”

Orty ammette che a volte i suoi amici le chiedono se non la spaventi vivere con tutti quei clown che rievocano i peggiori film horror, ma lei rispnde candidamente che ai suoi occhi i pagliacci sono dei personaggi assolutamente positivi che l’hanno aiutata tantissimo durante la sua riabilitazione.

Orty e il museo dei clown (1)Orty e il museo dei clown (2)Orty e il museo dei clown (3)Orty e il museo dei clown (4)Orty e il museo dei clown (5)

Se volete andare anche voi a visitare la sua casa museo, potete andare ad Essen e prenotare un tour guidato direttamente dal sito ufficiale.

Il cane più piccolo del mondo

Gracie, il cane più piccolo del mondo è alto quanto due palline da tennis

Il cane più piccolo del mondoIl cane più piccolo del mondoSi chiama Gracie, è un bastardino ed è ufficialmente in pole position per diventare il cane più piccolo del mondo!

Il cagnolino è lungo appena 15 centimetri e pesa 485 grammi, 113 in meno rispetto all’attuale detentore del record, Brandy il chihuahua.

I veterinari credono che Gracie possa soffrire di una forma canina di nanismo. I Carlini di razza infatti, hanno una lunghezza che supera quasi sempre i 25 centimetri.

La padrona di Gracie, Sandra, proveniente da Great Yarmouth, nella regione del Norfolk in Gran Bretagna, afferma che il suo cane piace molto alle persone che lo vedono per strada e che anche a Gracie piace molto ricevere tutte queste attenzioni.

Ultima curiosità, Gracie quando va a passeggio indossa un’imbragatura da gatto, poichè non esistono quelle da cane così piccole.

 

Lo scooter più lungo del mondo può ospitare 25 persone

Uno scooter lungo quanto un campo da tennis, è questo lo straordinario record realizzato dall’idraulico Colin Furze.

Il mezzo a due ruote lungo 22 metri uno scooter convertito a moto 125cc e per costruirlo ci sono voluti più di trenta giorni di duro lavoro.

Ha una capienza di 25 persone e nonostante sia il più lungo mai creato, è stato costruito artigianalmente nel cortiledella madra di Colin.

L’uomo, 31enne aveva deciso di battere il record per il motorino più lungo del mondo e così si è messo all’opera fino a quando non è riuscito nel suo intento. A dimostrazione della sua grande passione per le due ruote, Colin detiene anche un’altro record, ovvero quello dello scooter più veloce mai realizzato, con una velocità massima di oltre 100km/h.

Per poter stabilire il record Colin ha dovuto percorrere più di un chilometro ad una velocità di 50 chilometri orari.

“Per poter mantenere lo scooter in piedi è necessario avere una certa velocità, inizialmente credevo sarebbe stato quasi impossibile ma poi si è rivelato tutto molto più semplice, molto sta nella stabilità che riesci a fare con la forza delle braccia!” – spiega il recordman.

Non essendo il video ancora stato analizzato dai giudici del Guinness dei primati, il record attuale è ancora quello riguardante uno scooter di circa 14 metri. Molto meno rispetto a quello di Colin!

Lo yacht più costoso del mondo, realizzato con 100 tonnellate di oro

Questo yacht ricoperto di oro è considerato il più costomo mai realizzato al mondo con un valore stimato di circa 3 miliardi di euro!

L’imbarcazione disegnata in Gran Bretagna è ricoperta e adornata da più di 100 tonnellate di oro puro distribuite su tutti i 30 metri di lunghezza dello scafo.

History Supreme

Oltre ai rivestimenti in oro, la lussuosa barca si presenta con una zona notte rivestita in platino e una statua realizzata con ossa di Tirannosauro.

Anche il piano principale, la zona pranzo e l’ancora sono rivestiti con metalli preziosi, soprattutto platino.

Il nome di questa parla dei mari è History Supreme, è stata disegnata a Liverpool dal gioielliere Stuart Hughes ed è talmente lussuosa da ridimensionare anche i mega yacht di Abramovich!

History Supreme (2)History Supreme (3)History Supreme (4)

Stuart che ha impiegato 3 anni per far costruire l’History Supreme prima di consegnarlo al suo padrone Malesiano, ha dichiarato: “E’ stato l’incarico più grande che io abbia mai ricevuto!”

La barca è stata realizzata in Italia e completata in Malesia poche settimane fa! A saperlo prima un graffiatina allo scafo andavo a darla 🙂