10 curiosità su San Valentino (1)

10 curiosità su San Valentino

Si avvicina il 14 febbraio, il giorno degli innamorati, ed è ora, per chi non l’ha già fatto, di pensare a un fiore, del cioccolato, una cartolina o dei regali fai-da-te per la persona che amiamo. Nell’attesa, ecco a voi dieci curiosità che non tutti sanno sul giorno di San Valentino!

10 curiosità su San Valentino (1)

10. La prima cartolina di San Valentino è stata ideata nel 1913 dalla Hallmark, ormai la più grande produttrice di biglietti e cartoline di auguri negli Stati Uniti, e al giorno d’oggi offre più di 1330 cartoline da dare al proprio amore.

10 curiosità su San Valentino (2) 09. Verona, la città di Romeo e Giulietta, riceve all’incirca 1000 lettere all’anno indirizzate a Giulietta il giorno di San Valentino.

08. Nel Medioevo il giorno di San Valentino era usanza dei giovani pescare un nome da una ciotola. Il nome pescato lo avrebbero portato sulla manica per una settimana.
Nota: Al giorno d’oggi “to wear your heart on your sleeve” (ovvero “indossare il cuore sulla manica”) significa manifestare apertamente i propri sentimenti.

07. Il più antico poema d’amore di San Valentino ancora esistente risale al 3500 a.C., scritto su una tavoletta di argilla dagli inventori della scrittura, i Sumeri. Oggi vengono scritte poesie per San Valentino anche dai bambini, dai nonni, dai genitori e dagli amici, oltre che dai fidanzati e da mariti e mogli.

06. La rosa rossa è il simbolo degli innamorati perché Venere, la dea romana dell’amore, adorava le rose rosse ed erano i suoi fiori preferiti.

05. Nel 1876, proprio il 14 febbraio, Alexander Graham Bell ha richiesto un brevetto, quello del telefono.

10 curiosità su San Valentino (3) 04. La prima scatola di cioccolatini di San Valentino è stata inventata da Richard Cadbury nel 1868. Ora l’azienda Cadbury è la seconda al mondo per la produzione di dolciumi, preceduta dalla Mars.

03. Quasi il 3% delle persone che hanno un animale domestico (che equivale all’incirca a 9 milioni di persone) preferisce fare regali di San Valentino al proprio animaletto, in quanto sembrano essere più riconoscenti degli esseri umani.

02. Nel 1800 i medici prescrivevano cioccolato alle persone che soffrivano a causa delle pene d’amore.

01. Il 15% delle donne americane single si autoregala dei fiori il giorno di San Valentino. Il 50% di quelle fidanzate, invece, afferma che se non dovessero ricevere regali dal proprio fidanzato sarebbero pronte a lasciarlo.

Niente lista dei regali per Babbo Natale ma un URL di Amazon

Niente lista dei regali per Babbo Natale ma un URL di Amazon

Un bambino ha scritto una lettera a Babbo Natale un po’ insolita; invece di scrivere la solita lista dei regali che desidera ha deciso di copiare direttamente l’URL del regalo che vuole, che ha trovato su Amazon.

Niente lista dei regali per Babbo Natale ma un URL di Amazon

“Caro Babbo Natale, come stai? Io bene. Ecco cosa voglio per Natale”, ecco la lettera molto minimal che un bimbo ha scritto, dove ha successivamente indicato solamente un regalo misterioso, in quanto la sua scrittura rende piuttosto difficoltoso leggere l’indirizzo web che ha copiato dal suo browser.

La foto è stata pubblicata su Twitter dall’utente @Gequeoman.

Blurum – Il motore di ricerca per vincere fantastici premi [Agg. Dic 2015]


Leggi l’articolo dedicato a Satispay!

L’app che ti fa pagare e poi ti restituisce i soldi!


Questa pagina non è in alcun modo correlata al sito ufficiale. L’articolo sottostante è stato scritto per puro scopo recensivo.

E’ un nuovo sito che inizia lentamente a farsi conoscere, tutto Italiano, la cui idea, nata qualche anno fa, è stato brevettata in America, India e Cina. Il suo funzionamento è tanto facile quanto incredibile: premiare le persone per quello che fanno abitualmente quando navigano su internet, fare ricerche!

Ebbene si, tutto quello che dovrete fare sono delle ricerche sui più comuni motori di ricerca esistenti.

Nessuna pubblicità, nessun programma da scaricare, nessuna iscrizione a siti strani e poco fidati.

Ogni volta che farete una ricerca accumulerete 1 punto e poco alla volta incrementerete il vostro contatore.

__________________________________________________________________________

I PUNTI

Attualmente esistono 4 modi per guadagnare punti con il sito.

1. Ogni ricerca vi garatisce 1 punto, anche se in alcune giornate dicono che i punti all’improvviso possano aumentare per un determinato motore di ricerca. Attenzione, è possibile effettuare un massimo di 300 ricerche al giorno.

2. Il tasto ‘Vai a’ non è un invito sgarbato del sito nei vostri confronti, ma il metodo per guadagnare 1 punto inserendo direttamente l’url del sito che volete visitare (es. http://absurdityisnothing.net).  Anche in questo caso il numero massimo di punti è limitato e per la precisione parliamo di 100 punti al giorno.

3. Aggiungendo i propri siti preferiti e dando loro una valutazione da 1 a 5 stelline, è possibile gudagnare 1 punto. Inoltre una volta inseriti nel sistema, i siti preferiti potranno essere visitati tutti i giorni e ad ogni visita guadagnerete un ulteriore punto.

4. Segnalazione Browser, è una funzione che automaticamente vi accrediterà punti  ogni settimana a seconda del browser che usate. Ad ogni vostro accesso Blurum controllerà il tipo di browser che state utilizzando e alla fine della settimana verranno assegnati i punti al browser che maggiormente avrete utilizzato. I punti per questa funzione variano a seconda del browser.

5. Invitare amici o essere invitati ad iscriversi. Essere invitati e invitare i vostri amici e conoscenti ad iscriversi al sito, farà in modo che non solo voi, ma anche i vostri amici possano guadagnare punti. Ogni persona che farete iscrivere al sito farà guadagnare 50 punti a voi e 50 a lui.

Per iscrivervi e guadagnare subito 50 punti, lasciate qua sotto il vostro nome e il vostro indirizzo email, vi verrà mandato un invito nel più breve tempo possibile!

I PREMI

Quando avrete accumulato i punti necessari sarete pronti per prenotare il vostro premio preferito!

I premi sono moltissimi, si parte dai premi più piccoli, come i buoni da spendere da Spizzico e alla Coin o biglietti del cinema (300-1000pt), fino ai premi più grandi e costosi come il Quod, lo scooter, i viaggi in tutto il mondo, i gioielli  (100000-500000pt).

Esistono premi di tutti i generi, prodotti per la casa, per il bagno, elettrodomestici di grandi marche, accessori per l’ufficio, prodotti elettronici di ogni genere, telefoni cellulari, tablet, computer, televisori, viaggi in italia e all’estero in tutto il mondo, orologi, gioielli, ricariche per il cellulare, abbonamenti a riviste, borse, vestiti.

Insomma si tratta di un vero e proprio negozio online con l’unico vantaggio di essere completamente gratuito ed esente da spese di spedizione!!

I riassortimenti avvengono solitamente 2-3 volte al mese, potete verificare la data dell’ultimo riassortimento nell’apposita sezione del sito.

__________________________________________________________________________

COSA DEVO CERCARE ESATTAMENTE?

Blurum è molto severo e guardingo per quanto riguarda le ricerche fraudolente. L’obiettivo del sito è capire quali sono i vostri gusti, utilizzando le chiavi di ricerca che vi riguardano.

Ciò significa che per essere efficace, il sito necessità di ricerche realmente inerenti ai vostri gusti, in modo tale che poi il tutto possa essere rivenduto ad altre aziende che vi proporranno della pubblicità ‘personalizzata’.

In generale qualsiasi ricerca è ben accetta purché segua queste semplici regole:
1. La ricerca dev’essere verosimilmente un vostro interesse.
2. Non dovete cercare troppe cose in un lasso di tempo troppo breve, se no capiscono che forse non siete interessati tanto a ciò che cercate, ma solo ai punti che guadagnate.
3. Non potete fare ricerche in cui compare solo una lettera, o in cui ripetete gli stessi termini che si differenziano solo per un numero o altri simili stratagemmi.

Ogni volta che ordinate un premio, le vostre ricerche vengono minuziosamente controllate e se avete provato a fare i furbi, state pur certi che il premio non vi arriva.

Non è mio interesse cercare di non farvi fare i furbi, ma piuttosto un consiglio, dato che ho letto di moltissime persone penalizzate nei punti o addirittura radiate dal sito per mesi.

__________________________________________________________________________

COME E’ POSSIBILE?

Non sono ancora sicuro del modo in cui il sito raccimoli i soldi per poter dare i primi agli utenti, sicuramente gran parte o la totalità dei guadagni viene ricavata vendendo ad aziende specializzate le parole chiave digitate con il vostro account.

Tali informazioni verranno poi utilizzate per inviarvi pubblicità che riguardano i vostri interessi specifici.

L’invio della pubblicità può avvenire dove ,come e quando preferite, scegliendo tra email, telefono cellulare, telefono fisso, fax,sms, posta cartacea, e solo nelle ore da voi scelte.

Tutto questo tramite la sezione CronoContact, ancora in fase di verifica da parte mia (al momento ho impostato solo la ricezione di email).

Ma state tranquilli, non si tratta di spam selvaggio.

__________________________________________________________________________

QUANTO SI PAGA?

Assolutamente nulla, tutti quanti i premi, i buoni, i regali vengono recapitati direttamente a casa vostra tramite corriere (attualmente TNT) già pagato da BluRum, il prezzo della spedizione dunque è a carico di BluRum.

Potrete tenere sempre sott’occhio lo stato dei vostri ordini tramite l’apposita sezione e sapere se il vostro premio è stato accettato, se è stato spedito e il giorno in cui lo riceverete (al momento il mio premio è in ritardo di qualche giorno).

__________________________________________________________________________

VORREI AVERE MAGGIORI INFO SUL SITO E SULL’ISCRIZIONE

Per iscrivervi e guadagnare subito 50 punti, lasciate qua sotto il vostro nome e il vostro indirizzo email, vi verrà mandato un invito nel più breve tempo possibile!

__________________________________________________________________________

E’ SICURO?

Il sito è molto affidabile, si tratta di una SRL con partita iva in bella mostra sul sito e con brevetto depositato il 19 Maggio 2010. Inoltre su internet si possono leggere tantissime testimonianze di persone che hanno già ricevuto i primi premi.

__________________________________________________________________________