Uomo scava per ore per riuscire a trovare la sua casa sommersa dalla neve in Romania

neve scavaAnche la Romania come l’Italia è stata sommersa da un’eccezionale ondata di maltempo e in particolare la neve ha creato fortissimi disagi per la viabilità e le comunicazioni con alcuni paesi isolati.

Tra i tanti casi di disagio maltempo fa sicuramente sorridere il caso di questo uomo Rumeno che dopo essere tornato a casa in seguito alle abbondanti nevicate, ha dovuto scavare per parecchie ore prima di riuscire a trovare l’ingresso della sua casa, sommerso da più di 3 metri e mezzo di neve!

Nel video potete rendervi conto della situazione. Un tunnel ora accompagna le persone fino all’ingresso. Incredibile!

Cristian Capatanescu

Cristian Capatanescu – Troppo grasso per entrare nella bara, verrà operato

Cristian CapatanescuSi chiamava Cristian Capatanescu ed è morto qualche giorno fa quando alcuni suoi organi hanno smesso di funzionare a causa del suo enorme peso.

L’uomo di 54 anni, con i suoi 400 chili era considerato il più grasso della Romania, anche più grasso di Stelian Jurca.

Il signor Capatanescu, proveniente da Ramnicu valcea, al momento della sua morte si trovava già in ospedale e stava aspettando i medici che avrebbero dovuto operarlo allo stomaco per ridurne la grandezza.

Ora che è morto le agenzie funebri non sanno come fare per farlo stare dentro la bara. Oltre al danno la beffa, Cristian dovrà subire una liposuzione post-mortem per fare in modo di entrare nella bara.

Cristian CapatanescuI familiari hanno chiesto ai medici di operare il defunto togliendo parte del suo grasso perché non possono permettersi la costruzione di una bara speciale e rinforzata.

“Parte del suo corpo verrà bruciato e la parte restante verrà regolarmente seppellita” – dichiarano i parenti.

La moglie ha fatto sapere che a causa di questa “separazione”, verranno celebrati due funerali, uno tradizionale e l’altro per la cremazione.