Sarah White, la psicologa che si spoglia (2)

Sarah White, la psicologa che si spoglia durante le sedute con i pazienti

La 24enne psicologa Sarah White è diventata famosa in tutto il mondo grazie alle sue particolari sedute di terapia in cui si denuda gradualmente per fare in modo di attirare l’attenzione dei pazienti.

Sarah White, la psicologa che si spoglia (2)

La donna ha deciso di effettuare questi particolari spogliarelli online dopo essere rimasta molto colpita dalla psicologia analizzata de Freud nei suoi studi.

“Freud utilizzava l’associazione libera (chiedere al paziente la prima cosa che gli venisse in mente), io ho deciso di utilizzare la tecnica dello spogliarello!” – confessa la donna – “Soprattutto con i pazienti di sesso maschile che sono restii più delle donne a recarsi dallo psicologo. tutto diventa più interessante, più eccitante e allettante.”
Una lezione con spogliarello costa circa 150 dollari ed è effettuata su internet tramite una webcam e una chat di testo.

Sarah White, la psicologa che si spoglia (3)Sarah White, la psicologa che si spoglia (4)Sarah White, la psicologa che si spoglia (5)Sarah White, la psicologa che si spoglia (6)

Dopo 2 lezioni via skype, il rapporto tra medico e paziente si è creato e si può passare a degli incontri veri e propri presso lo studio della dottoressa.

Tutte le sessioni iniziano con Sarah completamente vestita, ma poco alla volta durante la seduta, la ragazza si spoglia sempre più, fino a rimanere completamente nuda, a quel punto nessuno potrà più distrarsi e anche se non riuscirà a risolvere i problemi dei suoi pazienti, quantomeno li avrà fatti contenti.

La terapia del nudo, non è effettivamente una terapia riconosciuta dall’ambito medico ma questo non la ferma dall’avere regolarmente circa 30 pazienti.

Tra i pazienti della donna non ci sono solo uomini sposati con problemi sessuali o giovani studenti con gli ormoni a mille, durante le seduta con la dottoressa White si possono trovare anche giovani donne che apprezzano molto l’opportunità di poter parlare con un’esperta nuda.

Insomma, se volete fare una capatina anche voi, lo studio si trova a New York.

Moneta dal futuro

Studentessa Inglese trova moneta del futuro con la data 2011

La 17enne Sarah Legg da Fareham è rimasta piacevolmente sorpresa dopo essersi accorta di essere in possesso di una moneta ‘proveniente dal futuro’.

Sulla rarissima moneta da 50 pence, è infatti inciso l’anno 2011 che evidentemente non è ancora arrivato.
Moneta dal futuro

Moneta dal futuroLa giovane ragazza ha dichiarato di aver ricevuto la preziosissima moneta dalla cassiera del bar del College nel quale era andata a pranzo alcuni giorni fa.

“Ho comprato qualcosa da mangiare a scuola e quando mi hanno dato il resto, ho pensato che la moneta era davvero molto lucida e splendente, così l’ho guardata meglio. E’ stata una sorpresa vedere che sulla moneta c’era una data del futuro, mi è sembrato di aver viaggiato nel tempo. Inizialmente sono rimasta un po’ shockata e l’ho mostrata a tutti i miei amici.” – ha raccontato Sarah.

Gli specialisti sono incerti sulla provenienza della moneta, tutti concordano sul fatto che quella moneta teoricamente non dovrebbe essere ancora in circolazione e alcuni azzardano possa trattarsi di una delle 29 diverse monete che verranno realizzate in vista delle Olimpiadi del 2012.

Rob Davies, appassionato di numismatica ha spiegato: “Questa moneta è molto inusuale e la ragazza dovrebbe tenerla con se. Non sono in grado di quantificare il reale valore del pezzo ma sicuramente è una moneta molto speciale.

A quanto pare nonostante l’anacronismo, la moneta è perfettamente legale ed utilizzabile e Sarah spera di riuscire a venderla a qualche collezionista per poter raccimolare qualche soldo e aiutare la famiglia a pagare le tasse universitarie.