Benvenuti al primo concorso di bellezza per vagine

Organizzato dall’imprenditore di Sex Toys Brian Sloan, nasce in America #AutoblowVaginalBeautyContest, il primo contest di bellezza per vagine.

primo concorso per belle vagine

Il contest aveva l’intento di trovare la vagina perfetta da riprodurre in un nuovo sex toy realizzato dall’azienda di Brian.

Il concorso ormai conclusosi, ha visto la partecipazione di quelle che vengono definite “donne comuni”, alla quale è stato chiesto di caricare sul sito vaginacontest.com una foto della propria vagina.

Unico vincolo per la partecipazione e per evitare l’invio di fotografie taroccate, è stato quello di affiancare alla propria vagina un cartello recante la scritta #AutoblowVaginalBeautyContest.

Il primo premio di 5000 sterline è stato vinto dalla Britannica Neil, 27 anni, che con la sua foto ha ricevuto uno score di 7.7/10.

Qua sotto potete vedere un video realizzato dai ragazzi di Elite Daily, che hanno seguito Brian Sloan per una giornata intera.

 

Accusa la moglie di averlo tradito con un vibratore

Un uomo è stato denunciato dalla ex moglie per percosse dopo aver accusato la donna di averlo tradito con un vibratore.

tradita-vibratore

Triston Horne, 36 anni, è andato a trovare l’ex moglie Misty Clark con cui ha quasi subito cominciato a litigare. La donna si è recata in bagno e Horne l’ha seguita poco dopo trovandola a masturbarsi con un sex toy. L’uomo ha cominciato ad accusarla di tradimento e l’ha picchiata.

La signora Clark, dopo averlo denunciato, ha dichiarato alla polizia che lei e Horne erano sposati ma più tardi ha scoperto che in realtà l’uomo era già sposato a un’altra persona, invalidando il loro matrimonio.

Horne, che si è prontamente preoccupato di spaccare in due il sex toy, è stato arrestato con l’accusa di percosse domestiche.