spogliarellista per i 100 anni

Anziana centenaria si fa regalare uno spogliarellista per il suo compleanno

spogliarellista per i 100 anniCosa c’è di meglio per il compleanno di una donna se non un muscoloso spogliarellista?

E’ quello che ha pensato l’anziana Clare Ormiston che per i suoi 100 anni ha deciso di farsi regalare dai familiari uno spogliarello maschile tutto per sé.

La donna che vive al Frenfield Residential Home di Wythall vicino a Birmingham, qualche mese prima del suo compleanno aveva elencato alcune delle cose che più le sarebbero piaciute fare per festeggiare i suoi 100 anni.

Prima fra tutte una viaggio sulla luna. Purtroppo però, come ben immaginerete, tale desiderio non non era realizzabile, così, incalzata dalla figlia Marguerite, la donna ha chiesto qualcosa di più realizzabile, uno spogliarellista!

“Non potevo credere che mi avesse chiesto proprio uno spogliarellista, il suo sense of humour è incredibile nonostante l’età, quasi mi ribaltavo dalla sedia quando me l’ha detto!” – racconta divertita Marguerite.

spogliarellista per i 100 anniE così, il fatidico giorno dei 100 anni, alla casa di riposo si è presentato Scorpian, uno spogliarellista professionista che ha portato il buon umore a tutti gli anziani ricoverati e ha strappato un sorriso di gioia alla festeggiata.

Scorpian, il cui vero nome è John Green, ha dichiarato dopo l’esibizione: “La signora mi ha confessato che aveva sempre sognato di vedere uno spogliarello, direi che ha aspettato a lungo prima che questo desiderio si realizzasse.”

La donna è madre di tre figli, nonna di 4 nipoti e bisnonna di 2 piccoli bambini. Nonostante la sua età è vedova da soli tre anni.

Le auguro di poter vivere ancora a lungo e di poter esaudire altri 100 desideri.

Si spoglia per evitare la galera, dovrà scontare 6 mesi.

La signora nella foto segnaletica, si chiama Julia E. Laack, proviene da Sheboygan, nel Michigan, e passerà i prossimi 6 mesi della sua vita dietro le sbarre di un carcere.

Aveva creduto di poter sfruttare il suo (discutibile) sex appeal per evitare il carcere dopo essere stata ripresa da alcune telecamere di sorveglianza mentre rubava della carne essiccata e un accendino da un supermercato.

Quando gli agenti della polizia si sono recati a casa sua per arrestarla, la donna, in presenza anche del figlioletto, ha affermato che non potevano arrestarla perché stava per spogliarsi, cercando di corrompere gli agenti con uno spogliarello. Resasi conto che la sua tattica non funzionava, ha tirato un calcio in mezzo alle gambe ad un agente e sputato in bocca ad un altro che cercava di rivestirla.

La 36enne, apparentemente impazzita, solo in seguito si è scoperto fosse ubriaca, ha concluso il suo show mostrando le natiche dal finestrino dell’auto su cui era stata caricata, direzione il cercare dove dovrà trascorrere i prossimi 6 mesi per furto e oltraggio a pubblico uffiale.