Stivali a punta.. lunga

Gli stivali con la punta lunghissima – La nuova tamarrata Messicana

Sono nati circa un anno fa e in Messico sono già diventati uno degli oggetti di moda più venduti! Si tratta di speciali stivali messicani con la punta lunghissima che nascono come trend di moda nei dance club e nelle piste da ballo dei rodei

Stivali a punta.. lunga

E così, anche i ragazzi di Vice, che vedere nelle immagini, hanno sentito parlare di questi stivali e si sono messi in viaggio fino a Matehuala, a nord del paese per riuscire a scoprire qualcosa in più su queste fantomatiche scarpe.

A quanto pare la moda degli stivali è nata in concomitanza con la diffusione della musica chiamata “Tribal Guarachero”, un mix di sonorità Africane-Hispaniche.

Stivali lunghissimi

Inizialmente i ballerini della tribal Guarachero indossavano dei semplici stivali, ma con il passare del tempo la punta si è allungata sempre di più, fino ad arrivare alla lunghezza attuale (e c’è chi giura di aver visto persone con stivali di 2 metri).

I Guaracheri sono coscienti del fatto che dall’esterno possano sembrare bizzarri , divertenti e anche un po’ ridicoli, ma a quanto pare a loro non importa e fino a quando si sentiranno bene con queste scarpe, non hanno intenzione di smettere!

Giudicate voi!

zoccoli di cavallo

Scarpe a forma di zoccolo di cavallo, l’ultima trovata nel mondo dell’Ippica

zoccoli di cavallo

Sono state vendute a solo 1300 sterline al Cheltenham Festival in Inghilterra.

Si tratta di un paio di stivali con tacco in pelle e zoccoli di cavallo.

Gli incredibili stivali sono dotati di una comoda cerniera e sono stati ideati per essere indossati durante le gare ippiche.

Nonostante le apparenze, gli zoccoli sono realizzati in fibra di carbonio, mentre il resto della scarpa è cucita con più di 5000 peli di cavallo autentici.

Dietro questa particolare iniziativa si cela la casa di scommesse Betfair che ha deciso di creare questi stivali per commemorare i 100 anni del festival, tutti i ricavati infatti verranno donati in beneficienza.

Andy Lulham di Betfair dichiara: “Essendo uno degli appuntamenti più importanti all’interno del mondo delle corse sportive di cavalli, volevamo celebrarlo in modo speciale e con stile.”

Chi di noi non ha sempre sognato di vestirsi come un centauro?