Enzo, la tigre domestica (4)

Enzo, la tigre domestica

Enzo, la tigre domestica (4)Si chiama Enzo, è una tigre lunga quasi un metro e mezzo ed è il più grosso felino domestico al mondo.
Enzo vive con la famiglia Jamison come un normalissimo animale domestico, gli piace farsi coccolare, fare le fusa e attende impazientemente ogni giorno che i padroni gli diano da mangiare.

Michael e Jackie da Brakpan, in Sud Africa, sono i suoi padroni. Oltre ad Enzo, la coppia vive con 14 cani.

Enzo fa parte della famiglia da quando aveva 9 settimane. Da allora il ‘cucciolo’ di 171kg, è cresciuto a ritmo di 4 chili di carne al giorno.

Michael orgoglioso del suo cucciolo ha dichiarato ai giornali: “Lui è felice di vivere con noi e di girarci intorno mentre facciamo le nostre cose. Dobbiamo pur sempre ricordarci però che è una tigre e che come tale va trattata.”

Se lo dice lui.

Enzo, la tigre domestica (1)Enzo, la tigre domestica (2)Enzo, la tigre domestica (3)

Fenne la giraffa casalinga (1)

In Sud Africa, Fenne la giraffa domestica

Un animale fuori misura, chiuso tra le mura domestiche e curato come un cucciolo di cane.

La coppia sudafricana formata da Colin e Theony McRae è la prima famiglia al mondo a crescere una giraffa in casa, come fosse un qualsiasi altro animale domestico.

L’enorme animale, chiamato Fenne, vive con i padroni fin dalla nascita, quando già era alto un metro e mezzo, fino ad oggi che ne misura quasi 3.

Fenne la giraffa casalinga

Fenne ora dorme in veranda, nel ranch di famiglia, anche se raggiunge tutti i giorni Colin, Theony e i loro 4 figli per mangiare e giocare con loro.

Come tutti i cani l’animale extra large, accorre quando viene chiamato, anche se ormai gli sforzi diventano notevoli per riuscire a passare sotto le porte.

Fenne la giraffa casalinga (2)Fenne la giraffa casalinga (3)

Theony, 52 anni racconta: “Una notte avevamo degli ospiti in casa. Uno di loro si era recato in bagno lasciando la porta della camera socchiusa, Fenne, non h resistito alla curiosità e si è intrufolata nella stanza per salutare, spaventando e sorprendendo la nostra ospite. Vivere con lei riempie la vita di questi piccoli racconti divertenti e magici.”

Ricoperti di vernice

Ricoperti completamente di vernice dopo incidente automobilistico

La famiglia, due adulti e due bambini, si trovava in viaggio in auto lungo la strada che porta a KwaZulu da Natal, in Sud Africa, portando con se 25 litri di vernice bianca, quando un incidente ha catapultato il recipiente verso i sedili anteriori ricoprendo dalla testa ai piedi tutti e 4.

Ricoperti di verniceRicoperti di vernice

Secondo le ricostruzioni il recipiente si è rovesciato all’interno dell’auto inondando gli occupanti che fortunatamente sono stati in grado di abbandonare il veicolo senza grossi problemi.

In loro soccorso sono subito giunti pedoni e automobilisti fermatisi per accertarsi delle condizioni della famiglia.

Nessuno dei passeggeri è rimasto ferito dall’incidente anche se l’auto seppur colorata all’interno di bianco, ha subito gravi danni e probabilmente dovrà essere buttata.

Non ho ben chiaro quali siano state le dinamiche dell’incidente, l’unica cosa certa è che per pulirsi la famiglia ha dovuto ricorrere al diluente.