Bambino di sei anni si siede per sbaglio su una matita

Bambino di sei anni si siede per sbaglio su una matita

Uno studente di una scuola elementare di Sydney è stato portato in ospedale dopo essersi seduto per sbaglio su una matita durante il primo giorno di scuola dopo le vacanze natalizie.

Bambino di sei anni si siede per sbaglio su una matita

Per il bambino di sei anni è stato un ritorno doloroso nel vero senso della parola. È successo nella scuola elementare pubblica Fairvale, nella città di Fairfield; inizialmente si pensava che il bimbo fosse stato trafitto da qualcun altro con la matita ma si è poi scoperto che, in realtà, è stato un incidente che non coinvolgeva nessuno al di fuori del bambino.

Lo studente riportava delle lesioni alle natiche, è stato portato all’ospedale di Westmead ed è attualmente in condizioni stabili.

219.000 sigarette per smettere di fumare a Sydney

A Sydney 219.000 sigarette per aiutare i fumatori a smettere

219.000 sigarette per smettere di fumare a Sydney
Con l’intento di accrescere la coscienza comune sui danni provocati dal fumo, una casa farmaceutica australiana, ha promosso una strana iniziativa e ha posto 219.000 finte sigarette nel centro di Sydney.

La campagna contro il fumo è stata realizzata per convincere i fumatori stufi delle sigarette a cercare un aiuto professionale per riuscire a smettere di fumare. Il tappeto di sigarette è ricoperto da pannelli trasparenti sopra il quale i passanti camminano tranquillamente.

219.000 sigarette per smettere di fumare a Sydney219.000 sigarette per smettere di fumare a Sydney219.000 sigarette per smettere di fumare a Sydney219.000 sigarette per smettere di fumare a Sydney219.000 sigarette per smettere di fumare a Sydney

Se vi state chiedendo perché proprio 219 mila, la risposta ci è subito data. Un fumatore medio che consuma in media 20 sigarette al giorno, nell’arco di 30 anni, arriva a fumarne questa impressionante cifra.

L?iniziativa vuole anche essere un modo simbolico per poter convincere i fumatori che “calpestare” il vizio del fumo è possibile.

Sperando che sempre meno persone inizino.

5000 nudi davanti all'Opera House di Sydney

5000 nudi a Sydney per il fotografo Spencer Tunick

5000 nudi davanti all'Opera House di SydneyPiù di 5000 persone si sono ritrovate questa mattina a Sydeney all’Opera Huose, tutte rigorosamente nude, per posare tutti insieme per il fotografo Americano Spencer Tunick.

Uomini gay e donne lesbiche, tutti nudi uno vicino all’altro, in un unico e grande abbraccio, a testimoniare la libertà e l’uguaglianza nella società Australiana.” – ha detto Tunick.

5000 nudi davanti all'Opera House di SydneyLa foto di massa è stata infatti organizzata e commissionata dal “Sydney Gay and Lesbian Mardi Gras”, il più famoso gaypride australiano, che si è tenuto durante il weekend.

Il successo dell’iniziativa ha sopreso anche gli organizzatori, che si aspettavano meno della metà delle persone che si sono presentate.

Uomini e donne di tutte le età, razze e forme, si sono tolti i vestiti in condizioni climatiche proibitive, in una fresca mattinata di autunno. Tra i presenti, una donna incinta, che subito dopo la foto è stata trasportata di fretta all’ospedale per il parto, e un meteorologo televisivo famoso in tutta la nazione.

Il signor Tunick è artefice di più di 100 installazioni di nudisti, la più grande in Messico, nel 2007 quando parteciparono 18 mila persone.