Tribunale francese vieta a due genitori di chiamare la figlia "Nutella"

Tribunale francese vieta a due genitori di chiamare la figlia “Nutella”

Il tribunale francese di Valenciennes ha dovuto costringere due genitori a cambiare il nome della propria figlia che avevano chiamato “Nutella”.

Tribunale francese vieta a due genitori di chiamare la figlia "Nutella"

Sembra che i genitori della bambina abbiano un amore per la Nutella un tantino esagerato; la coppia ha dato alla figlia proprio il nome della crema spalmabile famosa in tutto il mondo. Secondo il giudice sarebbe “contrario agli interessi della bambina“, così adesso la bimba, ormai di quattro mesi, si chiama “Ella”.

Non è stato l’unico caso di questo tipo: una coppia di un paese vicino a Raismes voleva chiamare la propria figlia “Fraise”, ovvero fragola, dichiarando che volevano darle un nome che fosse “originale, non comune”. Il giudice non era d’accordo e la bambina è stata infine chiamata “Fraisine”.

Liceo americano vieta il "twerking" al ballo scolastico

Liceo americano vieta il “twerking” al ballo scolastico

Gli studenti di una scuola superiore americana hanno firmato un contratto dove dichiarano che al ballo scolastico non potranno “twerkare” (dal termine inglese “twerk” che non ha un corrispettivo italiano ma significa scuotere il fondoschiena mentre si balla).

Liceo americano vieta il "twerking" al ballo scolastico Avrete sicuramente sentito parlare di questo termine dopo l’esibizione di Miley Cyrus agli MTV Video Music Awards di quest’anno, ed è per questo che la Annapolis High School nel Maryland ha voluto prevenire che i suoi studenti imitassero la cantante.

Il preside della Annapolis High School Susan Chittim ha detto: “Questo, purtroppo, è diventato la norma. A volte questo ballo pazzo mette a disagio altri studenti. Alcuni ragazzi si sentono esclusi a causa di questa cosa”.

Il contratto firmato dagli studenti bandisce anche il “grinding” (lo strusciare il fondoschiena di una ragazza sul pube di un ragazzo) e il “butt-bouncing” (far rimbalzare le natiche del fondoschiena).